22
COMMENTI

Gnocchi di pane al guanciale

mercoledì 19 marzo 2014
Gnocchi di pane al guanciale

La ricetta di oggi sono gli gnocchi di pane al guanciale, uno sfizioso primo piatto del riciclo. Gli gnocchi di pane sono un'alternativa veloce a quelli di patate (che però personalmente preferisco) e possono essere conditi in tantissimi modi diversi. Se non avete a disposizione il guanciale vanno benissimo anche la pancetta o lo speck. Anche se il post di oggi è piuttosto invernale qui sembra essere già arrivata la primavera e così ieri ho portato mia figlia a fare shopping per prenderle qualcosa di più leggero e colorato. E' stato davvero un bel pomeriggio, a parte il fatto che ha scelto tutto lei e io non ho praticamente avuto voce in capitolo, se non al momento di pagare!
Questa sera andremo a teatro e vedere uno spettacolo con Salemme e per noi è praticamente un evento visto che, se durante il we non siamo a casa praticamente mai, durante la settimana non andiamo al di là del divano...Un bacione e auguri a tutti i papà!!

Ricetta Gnocchi di pane al guanciale

Ingredienti per 2 persone
  • 180 gr. di pane raffermo
  • 70 gr. di farina 00
  • q.b. di latte
  • 30 gr. di parmigiano grattugiato
  • 1  uovo piccolo
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • 40 gr. di guanciale
  • 30 gr. di burro
  • q.b. di parmigiano grattugiato
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare gli Gnocchi di pane al guanciale

Procedimento
Spezzettate il pane (se volete degli gnocchi più morbidi utilizzate pane bianco, io ho utilizzato un pane scuro che ha conferito agli gnocchi una consistenza più compatta).



 ricopritelo con il latte e fatelo ammorbidire.



Dopo che si è ammorbidito strizzatelo e trasferitelo in una coppa capiente. Aggiungete l'uovo...


la farina...


i 30 gr. di parmigiano grattugiato, il sale e il pepe.


Impastate bene il tutto e ricavate dal composto ottenuto degli gnocchi poco più grandi di una noce.



Tagliate a listarelle il guanciale eliminando la cotenna.


Fate rosolare il guanciale con il burro fino a che non diventa croccante.


Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata per 4-5 minuti da quando vengono in superficie.


Scolate gli gnocchi nel tegame con il guanciale e fateli insaporire.


Impiattate i vostri gnocchi al guanciale e completate il piatto con poco parmigiano grattugiato.

Gnocchi di pane al guanciale

I vostri commenti su " Gnocchi di pane al guanciale " (22 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. mai visti con il pane, sono stupendi!!!

    RispondiElimina
  2. Che buoni gli gnocchi di pane, li preparo spesso e non deludono mai :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  3. adoro questi piatti poveri, di tradizione umile e contadina.. che poi sono invece supremi, buonissimi e ricchi
    brava

    RispondiElimina
  4. Hanno un aspetto fantastico, dovrei provarli anch'io!

    RispondiElimina
  5. mi ricordano l' infanzia..mia bisnonna li cuoceva nel brodo
    ma con la pancetta!! ....
    brava..auguri a tutti i papa'!

    RispondiElimina
  6. Ma che buoni non li ho mai provati col pane !!! devo assolutamente rifarli.Grazie cara e buon teatro

    RispondiElimina
  7. Ciao Giuliana! Io non li ho mai fatti!! Credo che vi porrò presto rimedio!
    Grazie per la bella ricetta!
    Un bacio grande :)

    RispondiElimina
  8. Mai fatti col pane.. sembrano davvero buoni.. poi adoro gli gnochi.. samckkk

    RispondiElimina
  9. non li ho mai fatti con il pane, devo rimediare!! complimenti!

    RispondiElimina
  10. Li farò subito, ricetta facilissima e veloce, grazie mille!

    RispondiElimina
  11. che belli!!!!!!!!!! Mi farebbe molto piacere se passassi dal mio blog: http://golosedelizie.blogspot.it/ ti aspetto ^_^

    RispondiElimina
  12. Mai fatti!! dovrebbero essere buonissimi,li faro' sicuramente,grazie per questa bellissima ricetta :)

    RispondiElimina
  13. Un bellissimo modo per riciclare il pane, non li ho mai fatti ma proverò, mi piace l'idea del riutilizzo li vedo bene anche con il gorgonzola :-) Baci

    RispondiElimina
  14. Ciao Giuliana, a me piace l'aspetto un po' più rustico che il pane scuro ha dato a questi gustosi gnocchi...ottimo anche il condimento!!! Brava!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  15. Con il pane?? Ma che bella ricetta, grazie Giuliana!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  16. Invernale o meno questo è un signor piatto, anche io di recente ho fatto gli gnocchi di pane ma con lo speck, che bontà pazzesca, adesso farei carte false per i tuoi gnocchi!

    RispondiElimina
  17. Ecco un'altra ottima idea per utilizzare il pane.

    RispondiElimina
  18. Adoro sia gli gnocchi che le polpette preparate col pane. I tuoi gnocchi sono strepitosi.

    RispondiElimina
  19. a Trieste sono un piatto tipico, a me piacciono tantissimo ! Buon we

    RispondiElimina
  20. Giuly.......uno spettacolo questi gnocchi!!!!Sono deliziosiiiiii!!! Ricordano un po' i nostri canederli!!! Stupendi!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  21. Ciao!Possono essere conditi anche con il sugo di pomodoro?O è meglio un condimento meno liquido?Buona giornata
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può andare bene, saranno meno golosi ma comunque buoni credo. :-)

      Elimina