25
COMMENTI

Cous cous con gamberi, zucchine e pesto di mandorle

lunedì 6 febbraio 2012
Cous cous con gamberi,zucchine e pesto di mandorle

Oggi vi propongo un primo piatto che io amo particolarmente, il cous cous. Purtroppo lo preparo meno spesso di quanto vorrei perchè mio marito ogni volta storce un pò il naso (come dice mia figlia, lui è un pò tradizionale!!!) ma questa volta è venuto talmente buono e profumato che lo ha mangiato anche lui.
Naturalmente potete presentarlo nel modo che più vi piace e se non doveste trovare il pesto di mandorle (che comunque non è di difficile reperibilità) potete sostituirlo con delle mandorle tritate, non sarà esattamente la stessa cosa ma potrà andar bene lo stesso. Buon inizio settimana a tutti!

Ricetta Cous cous con gamberi, zucchine e pesto di mandorle

Ingredienti per 2 persone
  • 140 gr. di cous cous
  • 400 gr. di gamberi
  • 2 zucchine
  • 1 scalogno
  • q.b. di brodo aromatizzato (cipolla, sedano, carota, coriandolo, cardamono, teste e carapaci dei gamberi)
  • q.b. di pesto di mandorle
  • q.b. di olio e.v.o.
  • q.b. di sale
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Cous cous con gamberi, zucchine e pesto di mandorle

Procedimento
Sgusciate i gamberi e tenete da parte teste e carapaci. Utilizzate questi ultimi per preparare il brodo insieme agli altri ingredienti indicati.


Sminuzzate al coltello una metà dei gamberi lasciando gli altri interi.


Tagliate a dadini le zucchine.


Fate dorare lo scalogno tritato in un pò di olio e.v.o.

 
Aggiungete il cous cous e fatelo tostare leggermente.


Ponetelo in un piatto con i bordi alti e ricopritelo di brodo. Lasciatelo gonfiare per una decina di minuti.


Saltate i dadini di zucchina in padella con un filo d'olio per pochi minuti.


Aggiungete i gamberi tenendone da parte qualcuno intero per la decorazione.


Unite i gamberi e le zucchine al cous cous aggiungendo, se necessario, un altro pò di brodo.


Unite 2 cucchiai di pesto di mandorle dopo averlo diluito con un pò di brodo.


Amalgamate bene il tutto.


Compattate il cous cous al centro del piatto aiutandovi con un coppapasta.


Decorate con dadini di zucchina e gamberi interi e servite.

Cous cous con gamberi,zucchine e pesto di mandorle

I vostri commenti su " Cous cous con gamberi, zucchine e pesto di mandorle " (25 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. fai sembrare davvero tutto cosi facile..prendo nota e prometto di provare...
    ps il mio si è sfasciato tutto dopo aver tolto il coppa pasta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dai, è davvero facile! Cmq se dosi bene la parte liquida ti assicuro che non si sfascia! baci

      Elimina
  2. Che bella presentazione cara Giuliana!!!! poi io adoro il cous cous...e con questo sughetto speciale deve essere proprio buono...Capisco tuo marito!!!!
    Un bacione e buona settimana!!!!

    RispondiElimina
  3. Questi maritiii!!!! ^_^
    Io il cous cous lo preparo solo d'estate!! Che mancanza!!!
    Mi hai proprio fatto venire voglia!!
    Bellissima presentazione!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sfido che tuo marito se l'è pappato!!! Non avrebbe potuto fare diversamente!! Buonissimo!

    RispondiElimina
  5. Ah...sti mariti che hanno sempre da ridire!!! Ma non si può dire di no ad un piatto sublime come questo!!!
    E la presentazione davvero splendida!
    Abbracci

    RispondiElimina
  6. Visto ? poi alla fine piace anche a loro , non l'ho mai fatto da provare bravissima baci!!

    RispondiElimina
  7. fantastico una presentazione da ristorante immagino il gusto complimenti

    RispondiElimina
  8. Il cous cous.. a me piace davvero moltissimo!! con gamberi e zucchine è una classico di abbinamento.. ma il pesto? un'originalità.. ci sta benisismo.. smack

    RispondiElimina
  9. Bravissima, il brodo aromatizzato è il punto di forza!!!
    mi hai fatto venir voglia di fare il cous cous...che adoro!!

    RispondiElimina
  10. molto originale la tua aggiunta mi piace tanto che segno pure io...brava!

    RispondiElimina
  11. Un piatto buonissimo!!! Il pesto di mandorle proprio non lo conoscevo!!!!

    RispondiElimina
  12. Che voglia d'estate mi fa venire questo piatto. Adoro il cous cous e il tuo condimento mi piace un sacco. Quel pesto di mandorle dev'essere speciale. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  13. giuliana, ti sei superata!!
    strepitoso.
    e se non si trova il pesto di mandorle, mortaio e olio di gomito, ed è fatto!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Io adoro il cous cous!!!! E la tua ricetta lo esalta davvero. Mi unisco volentieri al tuo blog, ciao

    RispondiElimina
  15. Io adoro il cous cous!!!!amo le zucchine, le mandorle e i gamberi!!!!Allora, dai dillo che ti sei ispirata a me per prepararlo!!!:-))))) Anche al mio compagno non fa impazzire il couscous e mi ritrovo a doverlo cucinare quando è via per lavoro. E dato che è via.....me lo pappo!!!:-)Naturalmente seguendo la tua ricetta, bella da vedere, buona e salutare;-) Un bacione

    RispondiElimina
  16. Pure io adoro il couscous, ottimo così, prendo nota, grazie Giuliana"!!!

    RispondiElimina
  17. Preparo spesso il cous cous, piace a tutti in famiglia e lo servo volentieri nei buffet delle feste che capitano in casa. Voglio sperimentare la tostatura come hai fatto tu, certamente sarà più saporito.
    Grazie, a presto!

    RispondiElimina
  18. mi stuzzica quel pesto di mandorle...mmm, buono!

    RispondiElimina
  19. ps.. continuo a sbirciare nel tuo interessante blog.. e da oggi ti seguo!
    baci
    luisa

    RispondiElimina
  20. Delizioso!Questo piatto è da gran chef!Brava!Ciao

    RispondiElimina
  21. e se invece del pesto di mandorle mettessi quello di pistacchio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè no, potrebbe starci bene, l'importante è che non esageri con la quantità!

      Elimina
  22. Scusate, ma riusciamo a traviare i piatti classici, il cous cous é un classico della cucina araba va lasciato cosi com'é, non esiste tostatura dalla semola...la semola deve prendere il gusto delle verdure e della carne, pollo o anche pesce, ma solo sardine e acciughe!!! scusate ma per me é un delitto snaturare i classici, poi ognuno fa cio' che vuole...ma non confondiamoli ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonio, questo non è certamente un cous cous tradizionale e non vuole neppure esserlo. Tempo fa in un programma televisivo vidi un bravo chef che lo utilizzava in questo modo e ho avuto voglia di provarlo non per snaturarlo o altro ma semplicemente per gustarlo in modo diverso. Grazie comunque del consiglio.

      Elimina