26
COMMENTI

Scaloppine al limone

mercoledì 27 marzo 2013
Scaloppine al limone

Come vi avevo detto lunedì questa settimana sarà purtroppo particolarmente impegnativa e non so quanto tempo riuscirò a dedicare alla cucina. Oggi vi offro quindi un secondo piatto veloce e facile da fare, ma anche fresco e sfizioso: le scaloppine al limone. Ovvero, fettine di vitello cotte in padella, accompagnate da una gustosa salsina al limone, adatte alla cena di tutta la famiglia! Per dare alle vostre scaloppine un aspetto più gradevole vi consiglio di filtrare tanto il succo del limone, quanto anche la salsina finale, che così sarà chiara e perfettamente pulita. Baci e buona prosecuzione di settimana!!!

Ricetta Scaloppine al limone

Ingredienti per 2 persone
  • 2 di fettine di vitello (in tutto ca. 300 gr)
  • 40 gr. di succo filtrato di limone
  • 25 gr. di burro
  • 150 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • q.b. di farina
  • q.b. di sale
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare le Scaloppine al limone

Procedimento
Spremete il succo del limone e filtratelo (dovrete ottenere circa 40 gr. di succo).



Spennellate le fettine di vitello con poco succo di limone...

e infarinatele.


Fate sciogliere in padella il burro.


Cuocete nel burro le fettine di vitello per pochi minuti girandole una sola volta. Salatele e una volte pronte toglietele dal tegame e tenetele al caldo.


Sciogliete nel succo di limone un cucchiaino colmo di amido di mais e poi aggiungete l'acqua (nella foto non l'avevo ancora aggiunta).


Mettete nello stesso tegame della carne la salsina al limone e fatela addensare per qualche minuto. Non preoccupatevi se vi sono residui della cottura del vitello tanto poi dovrete filtrare il tutto con un normale colino.


Impiattate le vostre scaloppine al limone e cospargetele con la salsina. Accompagnate da un contorno leggero saranno una cena perfetta!

Scaloppine al limone

I vostri commenti su " Scaloppine al limone " (26 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. cara giuliana non potevo non passare per augurarti una serena Pasqua!!! Così con l'occasione mi sono gustata queste delizie al limone!! un bacio!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana, un secondo piatto semplice e gustosissimo, quella salsina al limone è perfetta!!!
    bacioni, buona giornata :)

    RispondiElimina
  3. buon giorno cara Giuliana di solito io faccio i petti di pollo in questa maniera...mi hai dato un ottimo spunto per un avariante grazie bacio a presto simmy

    RispondiElimina
  4. Buone ^_^ A casa mia vanno forte!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  5. Questa ricetta è perfetta per il mio maritino "spitinfio" che detesta tutti gli aromi eheheheh!
    Piacere di conoscerti, ti ho trovata attraverso il gruppo bloggalline ^_^

    RispondiElimina
  6. Sfiziosissime da provare.Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono moltissimo!!!!! baciotti

    RispondiElimina
  8. adoro le scaloppine...complimenti mia cara

    RispondiElimina
  9. Mmm che buone le scaloppine al limone, risolvono una cena con sapore e gusto!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  10. Le scaloppine sono sempre buone e veloci, mi salvano spesso una cena improvvisata, baci!

    RispondiElimina
  11. Voici la traduction Google de ton titre " coquilles Saint-Jacques au citron" il y a certainement une erreur car je vois bien une belle tranche de viande de veau. Merci le traducteur.
    Bonne journée, FLaure

    RispondiElimina
  12. Buonissime, le preparo spesso perché piacciono a tutti!!!
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  13. Buone! Mi piace la tua idea di filtrare la salsina. Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  14. PER QUANTO MI RIGUARDA LE SCALOPPINE SONO UNO DI QUEI PIATTI CHE FACCIO SPESSO E MI PIACE SEMPRE.....DEVO PROVARE LA VARIANTE AL LIMONE....BACINI E BUONA PASQUA

    RispondiElimina
  15. carissima Giuliana, che buone le scaloppine!! E le tue di vitello devono sicuramente essere speciali e spettacolari. Come sempre una ricetta eseguita a regola d'arte.

    ti faccio tantissimi auguri per una serena e allegra Pasqua! un bacione, Clara

    RispondiElimina
  16. mi piace molto l'idea di filtrare il sughetto...grazie
    lucia

    RispondiElimina
  17. Le scaloppine le trovo sempre deliziose!

    RispondiElimina
  18. Buonissime, è un gustoso secondo che adoro, ed anche veloce da fare! Ciao

    RispondiElimina
  19. Ma ragazza sarà anche un secondo semplice ma sai che non l'ho mai fatto
    Devo assolutamente rimediare
    Sono super gustose
    Un bacione cara Giuliana

    RispondiElimina
  20. Buonissime le tue scaloppine!
    Semplici,delicate, veloci!
    Ottimo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. buonissime quanto li ho cucinate i miei ospiti mi hanno fatto i complimenti

    RispondiElimina
  22. Dove si mette il sale, nel succo di limone, nella farina, nella salina, sulla carne,...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sala la carne, ho appena sistemato il post. Grazie!

      Elimina
  23. Fare cuocere le scaloppine in padella nell'olio anziché nel burro va bene lo stesso? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno si, secondo me per le scaloppine il burro è meglio ma se non ti piace puoi usare l'olio...baci

      Elimina
  24. Io le ho fatte con fettine di pollo e il trucco di filtrare la salsina ancora non lo conoscevo. Si scioglievano in bocca. Molto buone. Grazie.

    RispondiElimina