46
COMMENTI

Bignè

lunedì 18 marzo 2013
Bignè

Il fine settimana appena passato è stato per me particolarmente piacevole, abbiamo trascorso delle bellissime serate con amici e anche la mia bimba si è divertita tanto. Ieri pomeriggio nella sua scuola di inglese hanno organizzato little chef e vi lascio immaginare quanto sia stato bello per me vederla con cappello e grembiulino, alle prese con la frutta!
Ma veniamo alla ricetta di oggi. Sabato ho preparato dei golosi bignè alla crema per una cena e ne ho approfittato per preparare questo post. I bignè sono uno dei dolci della pasticceria mignon che preferisco.
Facili, veloci e molto versatili, possono essere farciti in tanti modi diversi. Avevo già pubblicato la loro ricetta sul post dei profiteroles, ma volevo che avessero un post tutto loro. Buon inizio di settimana...e speriamo che il sole sia con noi!!

P.S. Oggi ho creato una nuova sezione del blog dedicata alle torte! Perchè le ricette di torte sono quelle che più amo! Vi aspetto! 

Ricetta Bignè

Ingredienti per c.a. 40 bignè
  • 250 gr. di acqua
  • 150 gr. di farina 00
  • 100 gr. di burro
  • 4  uova
  • 1 pizzico di sale
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare i Bignè

Procedimento

Mettete in un tegame sul fuoco l'acqua, il burro e il pizzico di sale.


Appena il burro si sarà sciolto e l'acqua comincerà a bollire unite la farina, tutta insieme a pioggia e girate.


Continuate a cuocere a fiamma bassa rigirando fino a che il composto non so sarà addensato e non si staccherà dalle pareti della pentola.


Trasferite il composto in una coppa e fatelo raffreddare.

Appena si sarà raffreddato cominciate ad unire le uova, una alla volta. Volendo potete usare anche la planetaria.


Alla fine delle quattro uova avrete un composto morbido e un po' appiccicoso.


Mettete la crema in una tasca da pasticcere con la bocchetta liscia


Imburrate una teglia da forno o rivestitela di carta forno e formate delle palline di pasta.


Infornate i vostri bignè a 200° per 15 minuti e a 180° per altri 10 minuti. Una volta freddi, farcite i vostri bignè come più vi piace.



Bignè

I vostri commenti su " Bignè " (46 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. I bigne' e' una di quelle ricette di base con cui ho un particolare feeling! Che belli i tuoi a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana! Sai che non ho mai fatto i bignè??!! Devo assolutamente provvedere e mi ha dato lo slancio per farlo!
    Grazie :-*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. buongiorno Giuliana

    ma sono troppo belli!!ma come fai !! tutto è sempre perfetto anche nell'aspetto!!che meraviglia!!
    baci
    lucia

    RispondiElimina
  4. Sono un sogno tesoro e farciti con crema apsticcera e ciliegina sono come delle mini zeppole di San Giuseppe!!Troppo belli cara!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Sono perfetti! Io li ho fatti lo scorso anno per le zeppole di San Giuseppe e la ricetta è molto simile alla tua ^_^
    Bravissima come sempre cara :)

    RispondiElimina
  6. carissima Giuliana,sono perfette...a me piacciono molto bravissima.

    RispondiElimina
  7. bellissimiiiiiii!!!hanno un aspetto bello soffice,bravissima!!

    RispondiElimina
  8. Che belli i tuoi bignè, e non mi sembrano neanche troppo difficili da fare! Magari per sangiuseppe ci provo...

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono tutte le tue ricette e tutte mi vengono benissimo. Ti ringrazio per l'immensa generosita' e la maestria. bravissima! Gabriella

    RispondiElimina
  10. ADORO i bignè! bellissima spiegazione! complimenti all'iniziativa dei mini chef! immagino la tenerezza nel vedere i pupi :-)

    RispondiElimina
  11. Sono bellissimi, brava Giuliana!!
    Che emozione vedere le nostre creature pasticciare in cucina :)
    Felice settimana di sole... speriamo, per ora è di neve!!!

    RispondiElimina
  12. Belli!!!! io se trovassi modo di farli mettendo olio anzichè burro.. sigh! baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  13. Gostei imenso do aspecto, que maravilha!

    RispondiElimina
  14. che il sole sia davvero con noi carissima Giuliana ... come i tuoi bignè che sono un incanto: sono perfetti!!!
    Ti auguro un settimana piena di soddisfazioni, come quella di ammirare la tua piccola baby chef :)

    RispondiElimina
  15. sono davvero dleiziosi!! che peccato nn ti piaccia cucinare in compagnia!

    RispondiElimina
  16. Anche a me piacciono molto. Ti sono venuti benissimo.
    Speriamo che il sole arrivi.

    RispondiElimina
  17. Buonissimi,sono molto versatili e i tuoi sono deliziosi.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. Io li adoro!!!!
    li trovo davvero troppo golosi e il solo pensiero della loro farcitura fa venire una fame solo a guardarli
    Complimenti un post che merita cara Giuliana
    e complimenti alla tua bimba bravissima
    Immagino quanto si sarà divertita
    Un bacione ad entrambe
    Buona settimana

    RispondiElimina
  19. Ti sono venuti una meraviglia, immagino farciti che bontà! Buona serata, baci!

    RispondiElimina
  20. ma che bella iniziativa far cucinare i bimbi chissa' che divertimento!!!
    e tu sei stata bravissima con i bigne' sono davvero perfetti:)
    un bacione

    RispondiElimina
  21. Ciao, bella l'iniziativa della scuola, la tua bimba si sarà divertita un mondo!!!
    I tuoi bignè sono perfetti!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Non sapevo come si facessero.. Ho salvato la pagina tra i preferiti così da attingere a questa tua ricetta e modus.. Intanto grazie mille cara!

    RispondiElimina
  23. adoro questo ruo modo di postare le ricette con le foto passo passo rendi tutto così semplice e chiaro! io mi sarei sciolta davanti ai little chef!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  24. scusa ho dimenticato una domanda per quanti giorni si conservano prima di riempirli e come è meglio conservarli?
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io amo prepararli il giorno stesso, ma volendo puoi preparare la pasta choux qualche giorno prima e conservarla in frigo ben chiusa in un contenitore e preparare i bignè all'occorrenza. Se vuoi conservarli già cotti ti consiglio di prepararli al massimo il giorno prima e conservarli in un contenitore ma secondo me perdono un po' della loro fragranza. Baci

      Elimina
  25. Ciao Giuliana, questi bignè ti sono venuti perfetti!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata :)

    RispondiElimina
  26. buoni, ti sono venuti perfetti, appeona puoi passa da me, c'è un premio che ti aspetta (nel mi post delle madeleines) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. Che carina l'iniziativa "little chef"...mi piacerebbe per i miei piccoli! I bignè sono perfetti. A casa mia li adorano con la crema pasticcera o anche con la crema al caffè!

    RispondiElimina
  28. assolutamente perfetti Giuliana, complimenti !

    RispondiElimina
  29. cara giuliana sono da manuale . Ti sono venuti divinamente..a presto simmy

    RispondiElimina
  30. Bellissimi, hai le mani d'oro!:)

    RispondiElimina
  31. grazie per la ricetta. ho fatto uno splendido profiterol.
    le indicazioni sono precisissime.
    complimenti da tutti gli ospiti.

    RispondiElimina
  32. ciao giuliana provero'questi bellissimi bigne'a me si abbassano sempre dopo la cottura perche'?posso usare meta'farina e meta'amido?

    RispondiElimina
  33. Ciao, questa è una ricetta super collaudata. provala e fammi sapere. Non so perchè ti si abbassino, potrebbe dipendere dalla cottura. Non ho mai provato ad utilizzare metà amido. prima ti consiglio di provarla così com'è! Baci

    RispondiElimina
  34. meravigliosi fatti propio adesso peccato che non posso mettere le foto

    RispondiElimina
  35. brava Giuliana sono perfetti!!!!! :-) un abbraccio

    RispondiElimina
  36. Ciao!! Mi unisco al commento sopra!! Imperfetta dove??? Sembrano finti da quanto sono belli!! Peccato doverli mangiare :P

    RispondiElimina
  37. Se ven muy sabrosos y y lindos sus paninis refinado me encanta ,abrazos:)

    RispondiElimina
  38. ciao giuliana,
    ho fatto diverse tue ricette e i risultati sono stati sempre eccellenti.
    I bignè proprio non mi vengono. Il tuo impasto è perfetto e pure il sapore ma in forno si coloriscono soltanto sotto, mentre sopra rimangono bianchi e dentro troppo bagnati. Ho provato a tenerli in forno anche per oltre 30 minuti ma nulla. Mi sento così demoralizzato perché è un dolce che adoro.Potrei avere dei suggerimenti? Grazie mille

    RispondiElimina
  39. Caspita mi dispiace ma no riesco a capire dove possa essere l'errore. L'impasto è fatto tutto per bene? Rileggi bene i passaggi. E il forno? Ha seguito bene le temperature? Non vedendoti all'opera è difficile aiutarti. Se vuoi scrivimi una mail! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie giuliana, sei molto gentile. Forse il disastro è dipeso dal mio vecchio forno a gas. Dovrei comprarne uno moderno. Un bacio

      Elimina
  40. Ciao Giuliana,
    non capisco dove sbaglio, fallisco gia' al primo passo: impasto non si addensa, appena mischato e' perfetto, ma cuocendo anziche' addensarsi, si formano i grumi e burro si separa.. : (

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kasia, mi spiace, non so davvero quale possa essere il problema. Dovrei vederti all'opera. Sei sicura di eseguire la preparazione alla lettera?

      Elimina