49
COMMENTI

Crostata di cioccolato e arance

lunedì 10 dicembre 2012
Crostata di cioccolato e arance

Questa crostata di cioccolato e arance è una delle mie ultime sperimentazioni culinarie. Qualche giorno fa mia madre mi ha chiesto di preparale un dolce da offrire ad una cena con amici e mi è venuta in mente l'idea di una crostata ripiena di mousse. Visto che siamo in periodo di agrumi e che ne avevo in casa una cassetta intera raccolta nel giardino dei miei, ho pensato ad una delicata mousse alle arance, ravvivata da una golosa ganache al cioccolato fondente.
Devo dire che ho ottenuto davvero un ottimo risultato, anche se la preparazione di questa crostata è stata piuttosto lunga e laboriosa. Se avete tempo e voglia però vi consiglio davvero di cimentarvi in questa particolare ricetta, perfetta anche per addolcire con qualcosa di diverso le vostra tavole delle Feste. Ancora una volta per frolla ho utilizzaro una ricetta di Luca Montersino, e precisamente quella della frolla senza glutine, buonissima e, come sempre, molto friabile. Felice inizio di settimana a tutti!!

Ricetta Crostata di cioccolato e arance

Ingredienti per 8-10 persone
Per la frolla
  • 70 gr. di tuorlo d'uovo
  • 95 gr. di zucchero a velo
  • 112 gr. di burro
  • 125 gr. di farina di riso
  • 87 gr. di farina di mais giallo tipo fioretto
  • 2 gr. di lievito per dolci
  • q.b. di marmellata di arance
Per la mousse all'arancia
  • 120 gr. di spremuta d'arancia
  • 60 gr. di albumi
  • 100 gr. di panna montata non zuccherata
  • 120 gr. di zucchero semolato
  • 40 gr. di acqua
  • 4 gr. di colla di pesce
  • 20 gr. di liquore
Per la ganache al cioccolato fondente
  • 100 gr. di cioccolato fondente al 70%
  • 275 gr. di panna fresca per dolci non zuccherata
Per guarnire
  • 3  fettine di arancia candita o caramellata
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Elaborata
Tempo di preparazione:  
Tempo di cottura:  
Tempo totale:

Come fare la Crostata di cioccolato e arance

Procedimento
Partiamo dalla preparazione della frolla lavorando insieme il burro ammorbidito con lo zucchero a velo (io ho utilizzato la planetaria).


Unite i tuorli e il lievito e lavorate ancora velocemente.




Unite le farine miscelate insieme e terminate la lavorazione.


Coprite il panetto ottenuto con la pellicola e mettete a riposare in frigo per circa 2 ore.


Dopo circa 1 ora e 1/2 di riposo della frolla cominciate a preparare la mousse alle arance partendo dalla meringa italiana. Scaldate in un pentolino l'acqua e lo zucchero fino a che non avranno raggiunto la temperatura di 120°.


Cominciate a montare gli albumi ...


 e poi inserite a filo lo zucchero caldo continuando a montare fino a che non avrete ottenuto una meringa bella soda.


Ammollate la colla di pesce per una decina di minuti in acqua fredda.


Scaldate una piccola parte della spremuta di arance e fatevi sciogliere perfettamente la colla di pesce.



Unite tutta la spremuta (compresa quella con la gelatina sciolta) in una ciotola e aggiungete il liquore (scegliete un liquore che si abbini bene con le arance, tipo il Grand Marnier).


Unite il succo d'arancia alla meringa stando attenti a non smontarla.

Mescolate bene.


Da ultimo unite la panna montata e mettete in frigo.


A questo punto tirate fuori la frolla dal frigo.


Adagiatela su un grande foglio di carta forno e stendetela con un mattarello.


Imburrate uno spampo da crostata da 24 cm e adagiatevi sopra la frolla stesa. Bucherellate la frolla e infornatela a 180° (forno già caldo) per circa 20 minuti.


Tirate fuori la frolla dal forno e ricopritela con un velo di marmellata di arance. Rimettete in forno per altri 10 minuti.


Fate raffreddare la crostata e versatevi sopra la mousse all'arancia.


Infine prepariamo la ganache al cioccolato. Mettete a bollire la panna.


Versate la panna bollente sul cioccolato fondente spezzettato e girate con una frusta fino a quanto non si fonde completamente.


Purtroppo ho dimenticato di fotografare la ganache pronta. Comunque, una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo non vi resterà che farlo intiepidire e versarlo sulla mousse alle arance. Mettete in frigo la crostata di cioccolato e arance a rassodare e solo dopo completate con delle fettine di arancia candita e o caramellata.

Crostata di cioccolato e arance

I vostri commenti su " Crostata di cioccolato e arance " (49 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Giuliana credo che tua mamma sia rimasta contenta!!!
    Una torta golosa con quella ganache al cioccolato a arancia racchiusa da una frolla !!!
    Una delizia!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Immagino la gioia della mamma!!!
    Buonissima amzi...perfetta
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Visto il risultato tesoro anche se la torta é laboriosa ne vale la pena perché è davvero spendida!!! Baci, Imma

    RispondiElimina
  4. Giuly!!!!!Sei sempre straordinaria!!!Questa crostata fa tabnto Natale ed è squisita!!!!!!Un grande abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. giuliana, è favolosa e anche secondo me, sebbene sia laboriosa, è da provare perchè ne varrà la pena!!! buona settimana

    RispondiElimina
  6. wow che capolavoro! e l'accoppiata ciocco-arancia e' unica!

    RispondiElimina
  7. Giuliana, è vero che la preparazione è lunga, ma la torta è bellissima, e con i diversi strati deve anche essere un tripudio di sapori e consistenze!!

    RispondiElimina
  8. Altro che cucina imperfetta!!1 io qui vedo solo perfezione!!!

    RispondiElimina
  9. Quello specchio di cioccolato è bellissimo :) Una crostata golosa che fa una splendida figura. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  10. non ho dubbi che questa crostata sia buona, anzi, buonissima! adoro le foto passo per passo, non sai quanto "rincuorano" neofite come me :-)

    RispondiElimina
  11. Che incantoooooo!!!!!!! Bellissima, la crostata delle feste!!!! Tanti tanti complimenti, sei bravissima!!!!!!!
    Un bacione grande!! Felice settimana!!!!!

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che spettacolo! Bravissima, davvero splendida ^_^

    RispondiElimina
  13. Ciao Giuliana,
    Bellissima questa crostata. E anche molto buona.
    Un'abbinamento fantastico tra cioccolato e arance.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  14. Tesoro ma quanto sei brava? Ha un aspetto meraviglioso!

    RispondiElimina
  15. La tua crostata è splendida, merita di essere gustata, complimenti! La terrò presente per prepararla in questo periodo di feste! Ciao

    RispondiElimina
  16. Giuliana, questa torta è bellissima, la ganache è perfetta e poi arancia e cioccolato è un abbinamento meraviglioso! Che buona!

    RispondiElimina
  17. Complimenti Giuliana, che golosisisma crostata, una meraviglia, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao Giuli, mamma mia che lavorono ma a giudicare dalla foto ne valeva la pena! Sono passata anche per dirti che ti ho aggiunto al mio blogroll
    a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  19. Ciao, molto molto invitante, ti è venuta benissimo, tua mamma sarà stata contentissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Che fortunata tua mamma ad averla poi potuta assaggiare!!!! è bella.. e così' golosa.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  21. WAW mi vizi sempre con queste golosità infinite, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  22. Ottimo risultato!! Brava!
    Anche a me piace molto il cioccolato agli agrumi!
    Buona settimana
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  23. Ma che meraviglia è? L'aspetto nasconde delle fantastiche sorprese!

    RispondiElimina
  24. Che bella! Nella glassa ci si può specchiare, è lucidissima!

    RispondiElimina
  25. Mancherà pure una foto ma credimi come sempre sei bravissima a spiegare e la ricetta non ne risente di certo
    FAVOLOSA!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Complimenti Giuliana
    e immagino la felicità di tua madre!!!!
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  26. ma altro che cucina imperfetta!!!
    questa è una crostata assolutamente PERFETTA!!
    che goduria questo dolce...
    mi attira anche solo la mousse all'arancia da gustare a cucchiaiate!!
    COMPLIMENTI!!

    RispondiElimina
  27. Ci credo che ha riscosso successo. Solo a vederla viene voglia di mangiarla.

    RispondiElimina
  28. Che brava che sei a cucinare e pensare anche a far le foto di tutti passaggi ! Io non ci riesco proprio. Mi deconcentro. Arancia e cioccolato è un binomio che non delude mai !

    RispondiElimina
  29. Giuliana ma che meraviglia devi sperimentare piu' spesso e' una ricetta da urlo. Baci cara

    RispondiElimina
  30. PERFETTA BRAVA GIULIANA BACI ISA

    RispondiElimina
  31. Dovresti cambiare il nome del blog...la cucina perfetta di Giuliana ci sta meglio!
    E' stupenda questa crostata!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Chissà che buona! poi cioccolato e arancia è un abbinamento fantastico!

    RispondiElimina
  33. This dessert looks delicious! Congratulations, Giuliana!

    RispondiElimina
  34. adoro l'insieme ciocco/arancia, è fantastico ! Buona settimana...

    RispondiElimina
  35. carissima che crostata super che hai postato!!
    mi piacciono moltissimo anche i passaggi fotografici!!
    baci

    RispondiElimina
  36. La presentazione mi lascia senza parole! Così perfetta e raffinata!
    Poi spiegata bene anche per gli imbranati in pasticceria come me, risulta fattibile! :)

    RispondiElimina
  37. Che bontà! Ha un aspetto fantastico! Un bacio!

    RispondiElimina
  38. Binomio strepitosio per una crostata da pasticcere "vero". Che brava! Super complimenti
    simo

    RispondiElimina
  39. una sola parola:fantastica! E quello specchio di cioccolato...mi ci tufferei dentro!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  40. Che bella che è...
    E' un opera d'arte.
    Buona giornata
    Inco

    RispondiElimina
  41. La tua crostata è spettacolare ma ho visto che mancava una farina negli ingredienti della frolla forse è quella riportata negli ingredienti della ganache al cioccolato? Io di solito per la ganache uso circa la stessa quantità di cioccolato e di panna la tua non risulta liquida o viene un'ottima ganache lo stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      grazie mille per la segnalazione. In effetti c'era un errore nel post. La farina di mais non riguardava la ganache ma la frolla!!! Per la ganache io cambio la proporzione tra panna e cioccolato a seconda della consistenza e del gusto che voglio ottenere. In questo caso volevo più un effetto mousse... Grazie ancora :-)

      Elimina
  42. Impresionante. sin palabras.
    Besinos

    RispondiElimina
  43. E' a dir poco meravigliosa!!!! Complimenti!
    Un bacione Giuliana

    RispondiElimina
  44. Ciao Giuliana, complimenti per il sito e per le meravigliose ricette che proponi. Ti ho scoperta per caso e ti seguo da un po'. Ho provato a fare questa fantastica crostata è ho avuto due problemi:
    1) ho preparato la meringa italiana senza problemi, ho aggiunto il succo d'arancia, la colla di pesce e il grand marnier, seguendo le tue indicazioni alla lettera; ho messo la crema in frigo e al momento di metterla sulla frolla era praticamente separata in alto la meringa e in basso succo arancia gelificato.
    2) Ho preparato la ganache e ho avuto difficoltà a stenderla sulla meringa perché troppo soffice.
    Cosa può essere successo?
    Comunque il sapore era spettacolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susanna, mi spiace che tu abbia avuto qualche difficoltà. Per la mousse all'arancia credo che l'unico errore possa essere stato il fatto di non amalgamare ben i composti. Non saprei cosa altro possa essere successo perché questo è il metodo classico per preparare le mousse senza tuorli. Ovviamente essendosi i due composti separati la meringa è rimasta troppo soffice. Se ti fosse riuscita la mousse non avresti avuto problemi a versarci sopra la ganache liquida. baci

      Elimina