Casatiello 23

lunedì 9 aprile 2012

Casatiello
Grazie al blog quest'anno ho avuto l'imput e il desiderio di cimentarmi per la prima volta in tante ricette "famose" delle quali però non sapevo quasi niente, una di queste è il casatiello. Ne avevo sempre sentito parlare e il suo aspetto goloso mi aveva sempre incuriosito ed attirato. 
Confesso di non averlo mai assaggiato. Mi sono fatta però coraggio e l'ho preparato, adattando una ricetta di Antonino Esposito, lo chef della pizza, per portarlo in casa di amici proprio oggi, nel giorno di Pasquetta. Lo so, sono una pazza a offrire un piatto mai provato prima, ma sono amici, e saranno clementi!!! Buon lunedì dell'Angelo a tutti!

Giuliana

Ricetta Casatiello
Ingredienti per un casatiello da 24 cm di diametro (8 porzioni)
  • 600 gr. di farina 00
  • 330 gr. di acqua
  • 20 gr. di sale
  • 5 gr. di lievito di birra
  • 60 gr. di strutto
  • 2 cucchiai di olio
  • 140 gr. di salumi misti
  • 140 gr. di formaggi misti morbidi
  • pepe
Portata: Pane, pizza & C.
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 30 minuti + 12 ore di lievitazione
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora e 30 minuti + tempo di lievitazione

Procedimento

Tagliate i salumi e i formaggi a cubetti.


Preparate l'impasto versando l'acqua in una ciotola capiente in cui poi lavorerete tutti gli ingredienti.


Sciogliete nell'acqua il lievito.



Cominciate a versare gradualmente la farina rigirando in modo che non si formino grumi.



Continuate a versare la farina rigirando con la mano l'impasto con movimenti dal basso verso l'alto.


Quando avrete versato quasi tutta la farina aggiungete il sale.


Amalgamatelo bene all'impasto.


Aggiungete qundi lo strutto.


Continuate ad aggiungere la farina e ad impastare.


Aggiungete l'olio e fatelo assorbiere impastando.


Prelevate una piccola parte di impasto che vi servirà per formare le croci sopra le uova. Unite i salumi e i formaggi.


Impastate bene per amalgarmare i salumi e i formaggi all'impasto.


Spolverate il piano di lavoro con la farina rimasta (circa un pugno) e adagiatevi sopra l'impasto che farete riposare per mezz'ora.


Dopo averlo fatto riposare riprendete l'impasto e dategli la forma di un salsicciotto.



Con una spatola tagliate l'impasto al centro dalla parte lunga.


Aprite il salsicciotto in modo da ottenere un filoncino lungo.


Ponete il filoncino nello stampo da ciambella, precedentemente unto con  lo strutto, unendo le due estremità.


Adagiate 4 uova sull'impasto...


e con l'impasto messo da parte create 8 cordini con cui formerete una croce per ogni uovo.


Lasciate lievitare il casatiello per circa 12 ore, a temperatura ambiente, coperto con un canovaccio umido al riparo da correnti d'aria.


Completata la lievitazione spennelate delicatamente con un uovo sbattuto.


Infornate a 180° per 60 minuti. Ricordatevi di riporre sul fondo del forno una vaschetta in alluminio con dell'acqua così da evitare che il castiello risulti secco.


Ecco a voi il casatiello appena sfornato e....


impiattato!!!

I vostri commenti su "Casatiello" (23 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Meno male che è la prima volta che lo fai, a me sembra perfetto. Bello davvero e certamente buonissimo, complimenti, i tuoi amici non potranno che ringraziarti e apprezzare.
    Buon Lunedì dell'Angelo, divertiti!

    RispondiElimina
  2. Wowwwwww ma t'è venuto perfetto!!!!! noi lo abbiamo comrpato.. chissà il tuo che bontà!!!! Buona Pasquetta .-D

    RispondiElimina
  3. un signor casatiello, davvero!
    Buona pasquetta

    RispondiElimina
  4. Oh Giuliana COMPLIMENTI!!!!!
    Ma sai che il casatiello è anche una mia tentazione....un desiderio che ho...l'ho mangiato una sola volta e grazie alla tua spiegazione ben dettagliata (sei bravissima)proverò a rifarlo!!!!!!!!!!GRAZIE MILLE!!!!!!!!!!UN BACIO GRANDE E BUONA PASQUETTA!!!!!!!!!!!! Un bacio alla bimba!

    RispondiElimina
  5. quante buone cose mi sono persa...
    buona serata di pasquetta, vedo che avete magnato benone....
    bacio

    RispondiElimina
  6. Dopo la pastiera, non potevo perdere il tuo spettacolare casatiello *O*! Le tue ricette sono sempre una garanzia, bravissima :D!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Bravissima Giuly!!!E' stata la tua prima volta ma il risultato è strepitoso!!!!un abbraccio e buona serata di festa!

    RispondiElimina
  8. Appena tornata da Pasquetta, grazie a tutte, devo dre che per fortuna era squisito, i miei amici hanno apprezzato (hanno mangiato anche le uova)!!! baci

    RispondiElimina
  9. Ciao Giuliana, i tuoi amici si saranno prima lustrati gli occhi e poi leccati le dita, ti è venuto benissimo. Bacioni

    RispondiElimina
  10. e ci credo che i tuoi amici hanno gustato alla grande! ti è venuto una meraviglia! e il tuo passo-passo...invoglia davvero!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. E' magnifico! Meno male era la prima volta, chissà che sefornerai quando ci avrai preso la mano :)) Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  12. è davvero spettacolare,l'ho assaggiato ieri per la prima volta!

    RispondiElimina
  13. E' bellissimo!!!! Chissà che buono!!! Adoro i piatti della tradizione!!!
    Un bacione e felicissima settimana!!!!

    RispondiElimina
  14. quante belle foto.. una carellata nei dettagli!! brava.. bello davvero t'è venuto! baci

    RispondiElimina
  15. cara Giuliana, io e te andiamo d'accordo... ho preparato anche io una cosa simile e anche io mi cimento in piatti nuovi quando ho ospiti o da portare a casa di amici.. capisco bene la voglia di sperimentare e di rischiare..ehehe. ti è venuto in modo superbo! bravissima

    RispondiElimina
  16. Ma è fantastico, è di una bontà unica, brava! Ciao

    RispondiElimina
  17. ti è venuta uno spettacolo paccato sono tornata a dieta

    RispondiElimina
  18. Ciao, non l'ho mai mangiato, ma deve essere buonissimo e il tuo è veramente molto invitante. Avrai sicuramente fatto un'ottima figura con i tuoi amici!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Ciao Giuliana, sono passata a conoscerti! Questo casatiello è la prima volta che lo vedo e mi sembra proprio ben riuscito!!! Avrai fatto un figurone! Ciao Arianna

    RispondiElimina
  20. É bellissimo, ma sei sicura che nell'impasto non ci vadano le uova?

    RispondiElimina
  21. GRAZIE. Sicurissima...parola di Antonino Esposito ;)!!!

    RispondiElimina