11
COMMENTI

Vanillekipferl

sabato 21 dicembre 2013
Vanillekipferl

Ancora biscottini di Natale, questa volta i deliziosi Vanillekipferl, friabilissimi biscotti dall'irresistibile profumo di vaniglia. Il paese di origine di questi biscotti dovrebbe essere l'Austria ma, in occasione del Natale, vengono preparati anche nelle famiglia tedesche e ungheresi. Da quest'anno faranno ufficialmente parte anche del nostro Natale perché ci sono piaciuti troppo.
Conservateli in una bella scatola per biscotti e vi assicuro che rimarranno freschi e friabili per molti giorni (se non li farete fuori subito!). Oramai manca davvero poco al 24, avete deciso cosa preparare? Io e mia mamma dobbiamo ancora definire il menù ma io quasi certamente mi dedicherò agli antipasti e ad uno dei due primi, magari al forno per facilitarmi le cose. Bacioni

Ricetta Vanillekipferl

Ingredienti per 20 biscotti
  • 110 gr. di farina 00
  • 40 gr. di zucchero semolato
  • 70 gr. di burro
  • 1  tuorlo
  • 50 gr. di farina di mandorle
  • 2/3 di stecca di vaniglia
  • q.b. di zucchero a velo semplice o vanigliato
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare i Vanillekipferl

Procedimento
Mettete nel mixer 100 gr di farina 00, la farina di mandorle e il burro in pezzi e fate andare a scatti fino ad ottenere un composto sbricioloso che terminerete di compattare sul tavolo (volendo potete fare tutto a mano).


Create un incavo al centro dell'impasto e metteteci dentro lo zucchero semolato, il tuorlo e i semi della bacca di vaniglia (incidete la bacca per il senso della lunghezza e passatevi dentro delicatamente la punta arrotondata di un coltello).


Lavorate velocemente l'impasto (con le mani fredde) spolverando il piano con i restanti 10 gr di farina 00. Mettete l'impasto ottenuto a riposare in frigo avvolto nella pellicola per circa 1 ora.


Prelevate il panetto dal frigo, eliminate la pellicola e tagliatelo in pezzi.


Ricavate da ciascun pezzo un filoncino dello spessore di un dito. Tagliate ciascun filoncino in bastoncini lunghi circa 7 cm e piagateli delicatamente formando dei cornetti.


Rivestite di carta forno una leccarda e adagiatevi sopra i vostri cornetti. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Una volta cotti fate appena intiepidire i Vanillekipferl e poi passateli subito nello zucchero a velo (volendo potete utilizzare quello vanigliato ma io non lo amo).


Conservate i vostri Vanillekipferl in una scatola per biscotti. Se ben conservati si mantengono buoni e friabili per molti giorni.

Vanillekipferl

I vostri commenti su " Vanillekipferl " (11 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Devono essere deliziosi.. mandorle... vaniglia... :-).. bacioni

    RispondiElimina
  2. Bravissima Giuly, come sempre!!! Se non ci sentiamo più Buon Natale :-)

    RispondiElimina
  3. Non sai da quanto tempo voglio provare a fare questi biscotti...devono essere fantastici ^_^
    Non vedo l'ora di vedere il menù che stai studiando con la tua mamma..sono certa che ci sarà da leccarsi i baffi ^_^
    Un bacio e buona giornata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. che meraviglia! chissà che buoni! bravissima!!!

    RispondiElimina
  5. che buoni!! devo assolutamente provarli!! :)
    buone feste
    vale

    RispondiElimina
  6. Anche io vorrei provare a farli ...Domani mi metto al lavoro un abbraccio e complimenti

    RispondiElimina
  7. Parecem deliciosos esses biscoitos, tão bonitos!

    RispondiElimina
  8. Ciao Giuliana, mi hanno sempre ispirato molto questi biscotti, devono essere favolosi!!! Brava, sono perfetti!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  9. Ma che idea deliziosa, sono dei biscotti fantastici. Io devo ancora comprare tutto per il cenone !!! Sicuramente menu' di pesce. Colgo l' occasione per augurare a te e alla tua famiglia un sereno e gioioso Natale.Baci cara

    RispondiElimina
  10. quasi quasi da regalare.. sarebbero un ottima idea..che dici?
    se non riuscissi più a passare, ti auguro anche un meraviglioso Natale.. candido e gioioso
    un bacione

    RispondiElimina
  11. Fatti! Sono buonissimi!
    Buon Natale

    RispondiElimina