33
COMMENTI

Tiramisù

lunedì 23 aprile 2012
Tiramisù

Per iniziare al meglio questa nuova settimana vi propongo la ricetta del tiramisù classico. Anche se è uno dei dolci più famosi, confesso che ho sempre avuto qualche remora a prepararlo per via delle uova crude. Poi, ad un corso di cucina, abbiamo preparato la meringa italiana pastorizzando gli albumi con lo zucchero cotto e mi si è aperto un mondo! 
Ho pastorizzato allo stesso modo anche i tuorli e devo dire che il risultato è stato strepitoso. Un tiramisù spumoso e compatto che può essere servito in un'unica teglia o anche il coppette o bicchierini monoporzione. Provatelo a fatemi sapere!!!

Ricetta Tiramisù

Ingredienti per 8-10 persone
  • 400 gr. di mascarpone
  • 4 uova
  • 300 ml. di caffè
  • 26 di savoiardi
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 35 gr. di acqua
  • 2 cucchiai di marsala
  • q.b. di zucchero per il caffè
  • q.b. di cacao amaro
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo totale:

Come fare il Tiramisù

Procedimento
Preparate il caffè in modo che abbia il tempo di raffreddarsi.
Quindi mettete in un pentolino lo zucchero con l'acqua e fate bollire fino a quando lo sciroppo non raggiungerà la temperatura di 120°


Dovreste usare un apposito termometro, in mancanza fate bollire per qualche minuto.


Mentre lo zucchero cuoce cominciate a montare i tuorli con le fruste elettriche .


Aggiungete metà dello zucchero a filo continuando a montare, in questo modo i tuorli si pastorizzeranno.


Aggiungete al composto il mascarpone ... 


e amalgamatelo perfettamente, sempre con le fruste.


A questo punto montate a neve gli albumi e aggiungete, sempre a filo, lo zucchero rimasto, dopo averlo riportato alla temperatura di 120°.


Unite gli albumi montati al composto di tuorli e mascarpone. Fatelo delicatamente con movimenti dal basso verso l'alto.




Mescolate al caffè il marsala e pochissimo zucchero. Bagnate velocemente i savoiardi e disponeteli in una teglia possibilmente di vetro...


in questo modo.


Distribuite sui savoiardi uno strato abbondante di crema al mascarpone.


Ricoprite la crema con un altro strato di savoiardi bagnati nel caffè.


Ricoprite anche questo strato con la crema al mascarpone.


Ponete in frigo il tiramisù per qualche ora e cospargetelo di cacao amaro in polvere prima di servirlo!!!

Tiramisù

I vostri commenti su " Tiramisù " (33 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. anch'io pastorizzo sempre, è una grande sicurezza!

    RispondiElimina
  2. Il dolce più buono che esista al mondo, e il tuo è davvero bellissimo! Grazie per i consigli sulla pastorizzazione :)

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, grazie per i consigli.

    RispondiElimina
  4. Ma chi può dire no al tiramisù?
    Io di certo no!!!!Una fetta per me cara Giuliana e COMPLIMENTIIIIIIIIIIII
    FAVOLOSO!!!!!!!!!
    Un bacio e BUONA SETTIMANA!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma che perfezione!!!!!!!
    Mi piace troppo il modo in cui presenti i tuoi piatti!!!
    Chapeau!!!!!!!!!
    Bacioni Giuliana!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. E' una vita che non lo faccio!! m'hai messo una voglia... baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  7. ma guardalo lì, neanche dalle macchine industriale esce così perfetto!
    hai usato la bolla????
    un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  8. Ma....è perfetto davvero!!!Giuly, ti stai superando!!!Stai facendo dolci a dir poco spettacolari precisi..perfetti come in pasticceria!!!C'è una pasticcera dentro di te!!!!:-))))Complimenti e..la prossima volta prenderò la tua ricetta di sicuro, preferisco esser certa che non si corrono rischi con le uova!!Grazie!!!!Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  9. Il tiramisuù il mio dolce preferito.
    Complimenti veramente eccezionale praticamente perfetto.
    Mi hai fatto venir voglia di farlo.

    RispondiElimina
  10. ecco mi interessa tantissimo come fare a pastorizzare le uova! strepitosi i passaggi, sei bravissima come sempre! Grazie.
    Gnam-gnam il tiramisù.. guarda mi ci vorrebbe proprio ora..

    RispondiElimina
  11. ciao spettacolare!!! ci vorrebbe propiro mi sento un po' fiacca, sarà il tempo!!!
    passa da me, in fondo al post
    http://dolcipensieri.wordpress.com/2012/04/22/canederli-speck-e-prezzemolo-di-dolcipensieri/
    ciao cara

    RispondiElimina
  12. Grazie per la dritta proverò anche questa versione adoro il tiramisù!!
    Bravissima bacioni

    RispondiElimina
  13. Esatto tesoro preparo sempre anch'io il tiramisù con le uova postorizzate così da nn pordere la golosità di questo dolce che trovo meraviglioso e che voglia...al tiramisù nn so resistere!!baci,imma

    RispondiElimina
  14. ma cosa vedono i miei occhi non potrei resistere ad una porzioneeeeeee

    RispondiElimina
  15. Il lo faccio spessisimo perchè è il dolce preferito della mia metà, ma la prossima volta provo anche io la pastorizzazione!!

    RispondiElimina
  16. Spettacolare descrizione...
    ma ancor più spettacolare il risultato.
    Ottima la pastorizzazione delle uova.
    Cosa aggiungo.....bravissima!!!

    RispondiElimina
  17. Adoro il tiramisù e questa tua versione delle uova pastorizzate mi piace molto!La prossima volta lo farò in questo modo, grazie! Ciao

    RispondiElimina
  18. E' in assoluto il mio dolce preferito, non conoscevo come fare a partorizzarele uova grazie!Ti è venuto una meraviglia Giuliana!!!! Baci

    RispondiElimina
  19. Come si fa a resistere a questo tiramisu ' che e' la perfezione:-) bello e biuono!!! Baci

    RispondiElimina
  20. Il più buono dolce al cucchiaio ed io l'adoro!:) Ottimo il modo di pastorizzare l'uova, da provare, grazie!

    RispondiElimina
  21. Grazie per gli utilissimi consigli per la pastorizzazione, il tiramisu è un dolce che piace a tutti, così siamo più tranquilli!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. Ciao giuliana,
    non che rapporto tu abbia con i "premi" .. spero ti faccia piacere ..
    un abbraccio
    serena

    RispondiElimina
  23. bella la spiegazione sulla pastorizzazione...mi interessa molto!!! Bellissimo il tuo tiramisù :)

    RispondiElimina
  24. Ma che bel trucchetto pastorizzare l'uovo!!!!!!!grazie mille...ma poi mi parlerai anche un po' dei segreti della meringa all'italiana? :-)

    RispondiElimina
  25. Un classico irresistibile. E' talmente perfetto che quasi dispiace affondarci il cucchiaio! Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  26. La mia remora nel mangiare il tiramisù è proprio quella dell'utilizzo delle uova crude, la tua ricetta oltre che genuina è anche golosissima.
    La presentazione è bellissima!
    Un bacione

    RispondiElimina
  27. complimenti,hai fatto un tiramisù bellissimo e buonissimo!! :-)

    RispondiElimina
  28. Eccellente il tuo tiramisù, porterò la ricetta su Coruscant per farla assaggiare alla Regina Leila... :)

    RispondiElimina
  29. non sai cosa farei per una fettina di questo tiramisù....dovrò aspettare ancora un pochino per poterne gustare uno.....baciuzzi

    RispondiElimina
  30. Che bello!
    Così posso prepararlo anche per chi è in dolce attesa! Grazie mille per la dritta!
    ciao Ale

    RispondiElimina
  31. Ottimo passo passo, perfetto direi !

    RispondiElimina