40
COMMENTI

Ciambella all'olio extra vergine di oliva

lunedì 21 maggio 2012
Ciambella all'olio extra vergine di oliva

Buon lunedì a tutti! Contro ogni previsione metereologica ieri siamo riusciti ad andare al mare a prendere un pò di sole, mi sono davvero rilassata e sono pronta ad affrontare una nuova settimana di lavoro e di cucina.
Oggi vi propongo una ricetta semplicissima e veloce per una colazione sana e gustosa: la ciambella all'olio extra vergine di oliva.
Buona, semplice e perfetta per tutta la famiglia. Buona colazione e felice giornata!!!

Ricetta Ciambella all'olio extra vergine di oliva

Ingredienti per una ciambella da 24 cm di diametro
  • 340 gr. di farina
  • 200 gr. di zucchero
  • 125 gr. di yogurt bianco
  • 120 gr. di olio e.v.o.
  • 4 uova
  • buccia grattuggiata di 1 limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • q.b. di zucchero a velo
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Ciambella all'olio extra vergine di oliva

Procedimento
Mettete in una ciotola grande o in quella della planetaria le uova con lo zucchero e montatele insieme fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (senza planetaria utilizzate le fruste elettriche).


Unite l'olio e.v.o. e continuate a lavorare il composto con le fruste.


Quindi unite lo yogurt...


e la farina con il lievito in cui avrete unito il lievito.


Unite anche la buccia di limone grattuggiata e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno.


Oliate bene uno stampo da ciambella e versatevi dentro il composto.


Infornate a 180° e cuocete per circa 30 minuti o comunque fino a quando la ciambella non sarà diventata ben dorata (fate la prova stecchino).


Fate intiepidire la ciambella, togliete dallo stampo e spolverizzate con lo zucchero a velo!

Ciambella all'olio extra vergine di oliva

I vostri commenti su " Ciambella all'olio extra vergine di oliva " (40 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. sai che recentemente ne ho fatta anche io una alle mele...mi ha sbalordito il risultato, di una bontà indescrivibile!
    che bella che è venuta la tua........

    RispondiElimina
  2. buona la ciambella! Buon inizio settimana, si spera più tranquillo e più caldo!

    RispondiElimina
  3. Che bella coccola per la colazione. La ciambella profuma sempre di casa. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Davvero bella questa ciambella tesoro e sopratutto sana e golosa di quelle che riempiono di profumo la casa!!!baci,imma

    RispondiElimina
  5. Qui invece piove.. piove.. piove!!!!
    Una fetta di ciambella, mi ci vorrebbe!!!
    Brava, bravissima e tanti baci!!!!

    RispondiElimina
  6. Che bellaaaaaaaaaaaaaaaa
    Complimenti cara Giuliana e si!!!!!Coccoliamoci e speriamo in una settimana tranquilla e serena!!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  7. quant'è bello il nostro kitchenaid rosso eh?!?! buonissima la ciambellona.. soffice, golosa.. e sana! mmm, un perfetto confort food.. una coccola! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Sofficiosa.. bella alta!!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  9. In 40 minuti hai davvero in tavola una delizia...buona...ciao.

    RispondiElimina
  10. In 40 minuti ahi davvero in tavola una delizia...ottima, ciao.

    RispondiElimina
  11. ciao! bravissima e che meraviglia! ti va di partecipare con questa ricetta al mio contest

    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    Samaf

    RispondiElimina
  12. Ciao Giuliana, credo tu sia la maga delle torte lievitate. Ti vengono sempre perfette. La provo di sicuro visto che amo sentire per casa il profumo delle torte da forno. Ciao

    RispondiElimina
  13. Semplicemente deliziosa, veramente un modo fantastico di iniziare la settimana! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  14. mia nonna preparava sempre i dolci usando solo e soltanto olio...questa tua ciambella è spettacolare e deve essere veramente buona!!! complimenti per la ricetta... pubblichi sempre piatti di mio gusto! :) a presto, Clara

    RispondiElimina
  15. Adoro este tipo de bolos simples, ficam sempre tão bons!

    RispondiElimina
  16. Che splendida ciambella, morbida e leggera!!!
    Che voglia di mare!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  17. Come si sarà capito dalle mie produzioni amo i dolci con l'olio d'oliva, come quest'invitante ciambella, non dovrebbe mai mancare in casa per una sana colazione e per qualcosa di buono davanti alla tv.
    Buona settimana con un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Ma che bella, alta e soffice questa ciambella, ottima per una sana colazione!Ciao

    RispondiElimina
  19. le mie torte da colazione preferite...altissime e sofficissime!

    RispondiElimina
  20. un aspetto meraviglioso immagino che gusto appetitoso e super goloso

    RispondiElimina
  21. Metto molto spesso l'olio di oliva nei dolci, lo preferisco al posto del burro. Soprattutto se insieme c'è lo yogurt. La tua è venuta splendida!!!

    RispondiElimina
  22. Questa la faccio subito, anzi domani per merenda, l'aspetto è divino!

    RispondiElimina
  23. Ma che bella versione!! Un pò più leggera!!

    RispondiElimina
  24. E' una vita che voglio fare questa ciambella semplice e deliziosa ma poi chissà perchè rimando sempre!!! Con l' olio di oliva deve essere buonissima e lo yogurt sicuramente la rende sofficissima...Ho salvato la ricetta! Un bacione...

    RispondiElimina
  25. deve essere proprio buona Giuliana !
    io ho già sperimentato l'olio d'oliva in alcuni dolci e devo dire che a volte é molto meglio del burro ;)

    RispondiElimina
  26. Bella l'idea dell'olio nella ciambella... da provare

    RispondiElimina
  27. una ricetta semplice,sicuramente profumata e deliziosa..brava!!
    La presentazione molto bella

    RispondiElimina
  28. Giuly, che splendore!!!!te lo confesso...alla fine mi piacciono questi dolci qui!!!!semplici ma soffici, alti..da mangiare con gusto accanto ad una tisana!!!La voglio provare!!!!Un abbraccione!!

    RispondiElimina
  29. In qualsiasi formato è sempre buonissimissima! Ormai è un classico che non si rinuncia mai in casa mia! Ottima esecuzione della tua ciambella, come sempre! Baci!

    RispondiElimina
  30. Ogni volta che vedo il kitchen aid nelle foto un po' mi emoziono!! è stato la mia conquista per il mio 35esimo compleanno! un amico fidato! che curiosa questa ricetta..ma vengono bene i dolci con l'olio d'oliva? non ho mai provato!! sarebbe anche questa una conquista dato che in casa mia siamo pazzamente innamorati dell'olio, il laudemio è il mio preferito..è della mia terra, la Toscana! Provo la ricetta e poi ti dico come è venuta! Grazie mille per l'idea! Loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana,
      ti assicuro che anche con l'olio la ciambella viene buonissima e non è l'unico dolce in cui si può utilizzare questo prezioso ingrediente!
      Baci

      Elimina
  31. Giuliana, vorrei copiare questa ricetta per stamparla e farla in questi giorni, ma non riesco a salvarla. C'e' da qualche parte qualcosa che posso pigiare per salvarla? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, va su pdf (alla fine del post e prima dei commenti). Poi salva o apri il file e salvalo, non dovrebbe essere difficile. Fammi sapere. Se vuoi accando all'icona pdf c'è anche quella della stampa.
      Baci

      Elimina
  32. grazie 1000. VAdo a vedere. Che orba!~!! comunque, la ciambella l'ho fatta ieri sera. Non avevo yogurt bianco bianco e ho messo uno bianco con pezzini di noce. E' venuta buona ugualmente di gusto, si sente subito il gusto del limone e il retrogusto di noce. Solo che nonostante abbia seguito alla lettera la ricetta (a parte la variante dello yogurt) mi e; venuto duro l'impasto, molto compatto e colloso. Per farlo scendere nella teglia ce ne ho messo... Non so perche. Infatti, anche la ciambella non mi e' venuta morbida morbida, e temo che nel giro di 2 gg al massimo si indurisca molto di piu, rendendola magari quasi immangiabile. Sai dove posso aver sbagliato? e come fare per evitare la prossima volta lo stesso inconveniente? grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unica cosa che posso dirti è di montare molto bene le uova con lo zucchero e di amalgamanre con cura il resto degli ingredienti. L'impasto colloso onestamente non so comunque al massimo la prox volta ggiungi un pochino di latte che male non fa!

      Elimina
  33. Grazie, mi serviva una ricetta base di ciambella con olio di oliva. Io ho aggiunto dei pezzetti di percoco e della granella di nocciole.......BUONISSIMA!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. l'ho appena fatta. è buonissima, complimenti!!

    RispondiElimina
  35. è nel forno...il profumo è delizioso. speriamo bene! :)

    RispondiElimina
  36. l'ho messo in uno stampo da plum cake ed è venuto favoloso!!!! non avrei mai detto, è alto, soffice, digeribile.perfetto per me :)

    RispondiElimina
  37. rifatto anche oggi..aggiungendo però un paio di cucchiai di cacao amaro e sostituendo parte della farina bianca con farina integrale..vedremo! :)

    RispondiElimina