19
COMMENTI

Crostata senza uova e senza burro

mercoledì 13 settembre 2017
Crostata senza uova e senza burro

La crostata senza uova e senza burro è una versione più leggera ma altrettanto gustosa della classica crostata di marmellata. La ricetta è di Luca Montersino anche se io ho ridotto le dosi e leggermente facilitato il procedimento.
Il gusto è davvero ottimo e anche la consistenza, quindi vi consiglio davvero di provarla. Purtroppo in questo periodo le pubblicazioni sul blog andranno un po' a rilento perchè sono super presa dal suo restyling. Il lavoro è tanto ma spero proprio che ne varrà la pena!! Bacioni e a presto
Giuliana

Ricetta Crostata senza uova e senza burro

Ingredienti per 6 persone
  • 300 gr. di farina di farro
  • 150 gr. di zucchero di canna
  • 40 gr. di olio extra vergine di oliva
  • 40 gr. di olio di semi
  • 75 gr. di acqua
  • 7 gr. di lievito per dolci
  • 450 gr. di confettura o marmellata a piecere
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la crostata senza uova e senza burro

Procedimento
Per preparare la crostata senza uova e senza burro unite in una ciotola la farina, gli olii, il lievito e lo zucchero e mescolate. Aggiungete gradualmente l'acqua.


Impastate e fate riposare il panetto ottenuto in frigo per una mezz'oretta.


Stendete i 2/3 dell'impasto in una teglia del diametro di 22 cm circa (io ho utilizzato la carta da forno).


Spalmate sulla frolla la vostra confettura o marmellata preferita.


Completate a piacere con l'impasto rimasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.


Fate ben intiepidire la crostata senza uova e senza burro prima di toglierla dallo stampo e servirla.

Crostata senza uova e senza burro

I vostri commenti su " Crostata senza uova e senza burro " (19 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Buongiorno Giuliana volevo chiederti se al posto della farina di farro posso usare la 00? Grazie e complimenti

    RispondiElimina
  2. Interessante, non ho mai fatto una frolla senza uova ne burro

    RispondiElimina
  3. Mi piace sperimentare nuove frolle e questa ha un aspetto davvero ottimo :-) Complimenti Giuliana e ben ritrovata!

    RispondiElimina
  4. invece della farina di farro si può sostituire con un 'altra farina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, puoi usare anche una normale 00. Con quella di farro però avrà un gusto più rustico, a mio avviso ci sta molto bene.

      Elimina
  5. MOlto bella e golosa, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  6. Una frolla che vale la pena provare, ottimo il tuo risultato!!!
    In bocca al lupo per i lavori in corso....
    Baci

    RispondiElimina
  7. E' quella che aspettavo! Splendida
    Gil

    RispondiElimina
  8. Chiamiamo le cose con il loro nome.... si chiama crostata vegana!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, puoi chiamarla così se ti piace di più!

      Elimina
  9. Le faccio anche io..e sono buonissime!!!! smack e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  10. Ciao Giuliana, volevo chiederti come doppio olio, cioe' sia di semi che abitualmente utilizzo anch'io nei dolci che quello di oliva?
    Comunque ottima idea postare questa ricetta di torta light!!!!
    Grazieeeeeee!!!!
    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  11. Quelle poche volte che ho fatto la frolla con l'olio non è che mi sia trovata molto bene. Questa si stende bene?

    RispondiElimina