28
COMMENTI

Ciambella all'acqua

lunedì 25 maggio 2015
Ciambella all'acqua

La ciambella all'acqua è una torta senza burro e senza latte soffice e delicata. E' ideale per una colazione light ma con gusto. La consistenza di questa ciambella è davvero unica e ricorda un po' quella del pan di spagna. Noi ne siamo stati subito conquistati!!

Questa settimana ho tante cose da fare e da cucinare, quindi comincio subito a mettermi in moto... Bacioni
Giuliana

Ricetta Ciambella all'acqua

Ingredienti per 8 persone
  • 250 gr. di farina 00
  • 220 gr. di zucchero
  • 3  uova
  • 120 gr. di olio di semi
  • 130 gr. di acqua
  • 10 gr. di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
PortataDolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la ciambella all'acqua

Procedimento
Per preparare la ciambella all'acqua cominciate montando le uova e lo zucchero con la planetaria o le fruste elettriche per circa 10 minuti. Dovrete ottenere un bel composto chiaro e spumoso.

Ciambella all'acqua 1

Unite l'olio,

Ciambella all'acqua 2

l'acqua e l'essenza di vaniglia e mescolate delicatamente.


Ciambella all'acqua 3

Unite la farina e il lievito setacciati e incorporateli all'impasto delicatamente o con un cucchiaio di legno o con il gancio a foglia della planetaria (a velocità minima).

Ciambella all'acqua 4

Oliate uno stampo da ciambella del diametro di c.a. 24 cm e versateci dentro l'impasto (il mio era troppo piccolo). Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti (mi raccomando fate sempre la prova stecchino.

Ciambella all'acqua 5

Fate intiepidire la ciambella all'acqua prima di torglierla dallo stampo e servirla!!!

Ciambella all'acqua

I vostri commenti su " Ciambella all'acqua " (28 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Buona! A me piace molto e spesso la preparo per la colazione. Leggera ma gustosa! Buona settimana! Alice

    RispondiElimina
  2. Buona!!! Sono in ufficio e purtroppo non vedo le foto!! Ma sono sicura che saranno da acquolina in bocca! Tornerò!!! Bacioni Giuliana e buona settimana in cucina!

    RispondiElimina
  3. Bisognerebbe per correttezza citare la fonte, (Adelaide Melles) anche se la ricette è stata leggermente ritoccata..

    RispondiElimina
  4. Gentile utente anonimo, non so chi sia la persona che lei cita. Conosco questa ricetta da anni... bisognerebbe anche firmarsi. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Potrebbe essere che, come accade spessissimo, una ricetta abbia una sua origine che poi nel tempo si perde tanto ampia è la sua diffusione.

      Elimina
  5. Cara ma ci credi che io non ho provato ancora questa ciambella...ne ho sentito parlare tanto e visto che bellezza é mi devo assolutamente decidere!! Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
  6. buonissima io la faccio sempre!!! light....più cher light sana per l'olio al posto del burro, le calorie sono sempre quelle!

    RispondiElimina
  7. E' una ciambella che conosco molto bene.. facile da fare.. semplice. ma sofficissima e che si rpesta a tante varianti!!!!smack

    RispondiElimina
  8. Bella soffice e leggera, un ottimo modo per iniziare la giornata ! Ho anche io qualcuna fatta con del acqua o succo di arancia e vengono molto buone !!
    Si chiede la fonte, ??... quante volte non trasformo le mie stesse ricette o altre volte guardo il quaderno con degli appunti che ho da anni e non so da dove li avevo presi o quante volte non sento qualcuno dire che ha voglia di provare una mia ricetta e alla fine magari non nomina nemmeno, ma non mi importa, anche se mi farebbe piacere dirlo, come faccia io con quelle che veramente so la fonte. Se abbiamo messi le nostre fatiche in mostra, vuol dire che chiunque si può servire e provare a farli. Buon lunedì Giuliana !

    RispondiElimina
  9. Che buona alta e soffice proprio come piace a me e poi è anche leggera grazie cara per la ricetta

    RispondiElimina
  10. cara giuliana, ti seguo già da tanto. Ciò che più mi colpisce del tuo blog, otre che alle ricette stesse ovviamente, è soprattutto l'eleganza delle foto che posti nell'introduzione. Si nota subito un gusto raffinato e armonioso e ciò rende le ricette ancora più appetibili. Dove trovi i bei piatti da portata che usi? Grazie e baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei molto gentile! Alcuni dei piatti, come quello nella foto, mi sono stati regalati da mia madre, dai tanti servizi che prima si usava avere nelle case. Altri li compro ogni tanto dove capita, anche semplicemente da Ikea o da Coin! Un bacione e buona giornata!

      Elimina
    2. I servizi di un tempo sono i più belli. Peccato che ora non si trovino più o se si trovano hanno prezzi assurdi. Grazie della risposta. Buon lavoro

      Elimina
  11. Lo adoro, versatile e alleggerito :-) Il tuo ha un aspetto incantevole e l'idea di iniziare la giornata in sua compagnia mette già il buonumore ^_^

    RispondiElimina
  12. la preferita di mia figlia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  13. L'ho provata tempo fa, purtroppo non riesco a trovare l'appunto della ricetta. Proverò la tua versione, la trovo deliziosa, soffice e leggera! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. La conosco questa golosissima ciambella, soffice e profumata, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  15. L'ho fatta anch'io la ciambella della Melles, tante di quelle volte in passato (e mai pubblicata sul blog) ! Viene bene anche con il succo d'arancia al posto dell'acqua. C'è da non cederci che sia fatta con l'acqua da quanto è soffice, vero ?!

    RispondiElimina
  16. troppo buona!!! arrivo per la pausa! ^_^

    RispondiElimina
  17. Meravigliosa Giuly!!!!! Leggerissima come piavce a me <3 Un bacione

    RispondiElimina
  18. complimenti come sempre! solo una domanda: volendo usare zucchero di canna (non integrale) quanto ne devo mettere? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me va bene la stessa dose, naturalmente ti cambierà un po' il colore ;-)

      Elimina
  19. Ciao Giuliana, se sostituisco l'essenza di vaniglia con una bacca, utilizzando i semini, secondo te l'aroma si sente?
    Grazie!
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo Anna, va benissimo anche la bacca o la buccia di limone grattugiata, se ti piace di più!

      Elimina
  20. L' ho preparata stamattina e con alcune varianti: farina di spelta e olio di avocado. E' venuta bene, leggera e soffice, certo, senza il sapore del burro che caratterizza le classiche torte fatte in casa, ma certamente più salutare. Ed e' piaciuta a tutti!
    Lucia

    RispondiElimina
  21. Ciao Giuliana,
    quale olio di semi è meglio usare (sia per questo che per altri dolci)?

    RispondiElimina