7
COMMENTI

Maiale in agrodolce

venerdì 24 ottobre 2014
Maiale in agrodolce

Il maiale in agrodolce è uno dei piatti più diffusi nei ristoranti cinesi occidentali. Non so se questa ricetta in Cina esista realmente, so per certo però che è una vera e propria delizia. La preparazione è un po' lunga ma vi assicuro che ne vale davvero la pena perchè il gusto di questo piatto è incredibilmente buono!!!
Vi consiglio di prepararlo quando avete un po' di tempo a disposizione e di godervene ogni singolo boccone... fatemi sapere!!!! Ora vado a fare un po' di spesa per il fine settimana anche perchè qui sembra arrivato l'inverno!!!!! Un bacione

Ricetta Maiale in agrodolce

Ingredienti per 4 persone
  • 400 gr. di polpa di maiale
  • 250 gr. di peperoni (verde e giallo)
  • 1 di cipolla bianca
  • 150 gr. di ananas fresca pulita
  • q.b. di sale
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • per la pastella
  • 70 gr. di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • q.b. di acqua
  • q.b. di olio per friggere
  • per la salsa agrodolce
  • 160 gr. di passata di pomodoro
  • 70 gr. di zucchero di canna
  • 80 gr. di aceto di riso o aceto di vino bianco
  • 25 gr. di amido di mais
  • 160 gr. di acqua
  • 1 cucchiaio di soia
  • 1 cucchiaio di Worcester
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Maiale in agrodolce

Procedimento
Lavate i peperoni, eliminate la parte bianca interna e tagliateli a bastoncini.


Sbucciate e affettate la cipolla e saltatela nel wok con l'olio di semi.


Dopo poco unite anche i peperoni e cuocete a fiamma viva per qualche minuto.


Unite anche l'ananas tagliata a tocchetti e un pizzico di sale e cuocete per altri 4-5 minuti. I peperoni dovranno essere cotti ma ancora sodi.


Ora prepariamo la salsa. Togliete tutto dal wok e versatevi dentro la passata di pomodoro, l'aceto, la salsa di soia, la salsa Worcester e lo zucchero di canna e portate a bollore.


Unite l'amido di mais sciolto nell'acqua e fate addensare a fiamma bassa (occorreranno circa 30 minuti).


Ecco la mia salsa agrodolce pronta. Tenete presente che per la presenza dell'amido la salsa tenderà a diventare una sorta di gelatina quindi evitate di preparala troppo in anticipo altrimenti poi dovrete stemperarla con un pochino di acqua calda.


A questo punto prepariamo la pastella per friggere il maiale. Versate la farina e il lievito in una ciotola.


Unite un po' d'acqua fino ad ottenere una pastella densa e intingetevi i pezzi di maiale.


Friggete i bocconcini di maiale in abbondante olio fino a che non saranno dorati.


Scolate i bocconcini e poneteli su della carta assorbente.


Versate nel wok con la salsa i peperoni con l'ananas e i bocconcini di maiale e mescolate il tutto delicatamente. Fate insaporire a fiamma viva per un paio di minuti.


Impiattate il vostro maiale in agrodolce e servite!!

Maiale in agrodolce

I vostri commenti su " Maiale in agrodolce " (7 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Mi sono appassionata e non poco alla cucina Etnica e questo piatto mi stuzzica da morire deve essere strepitoso!!Segno e lo proverò di sicuro!!Un bacione e buon weekend,Imma

    RispondiElimina
  2. E' un piatto deciso e robusto che annoto con piacere per chi apprezza questi sapori, gli orientali ne hanno fatto un loro cavallo di battaglia! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Non l'ho mai mangiato il maiale in agrodolce, mi hai incuriosito.

    RispondiElimina
  4. Io al ristorante cinese lo prendo sempre e ho sempre avuto la curiosita' di prepararlo. Grazie per la ricetta cara e buon w.e.

    RispondiElimina
  5. La stessa ricetta anche per il pollo, a mio parere, potrebbe andare bene.

    RispondiElimina
  6. MI piace molto l'agrodolce, questo piatto deve essere squisito, prendo nota della ricetta, grazie Giuliana!!!
    Bacioni, sereno fine settimana...

    RispondiElimina
  7. deliziosa ricetta,le spiegazioni sono perfette, impossibile sbagliare! buona settimana, un bacione !

    RispondiElimina