15
COMMENTI

Marmellata di fragole

giovedì 5 giugno 2014
Marmellata di fragole

Ecco a voi la mia marmellata di fragole!!! L'altro giorno vi avevo annunciato che stavo per accingermi a preparare per la prima volta una marmellata, quella di fragole appunto, e che se mi fosse venuta bene avrei postato la ricetta sul blog...come potete vedete ce l'ho fatta!!! So bene che preparare la marmellata non è difficile e che per molti di voi è una vera e propria abitudine stagionale, ma io non ne avevo mai fatta una e avevo qualche timore.
Per fortuna tutto è andato bene e ora non vedo l'ora di provarla con altri tipi di frutta perchè è davvero molto più buona e profumata di quella confezionata!!!! Mi raccomando, fate sempre molta attenzione alla sterilizzazione. Sotto ho spiegato il metodo che ho utilizzato io ma ovviamente potete utilizzare quello che preferite e con cui vi trovate meglio. A domani!!!!!

Ricetta Marmellata di fragole

Ingredienti per 800 gr. di marmellata
  • 1 kg di fragole
  • 400 gr. di zucchero
  • 1 di limone
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Marmellata di fragole

Procedimento
Lavate le fragole sotto l'acqua corrente.

Marmellata di fragole 1

Togliete il picciolo e fatele asciugare bene.

Marmellata di fragole 2

Tagliate le fragole in due, quattro o sei pezzi a seconda della loro dimensione.

Marmellata di fragole 3

Mettete le fragole in una pentola capiente e unite il succo del limone (se il limone non è trattato potete aggiungere anche la buccia grattugiata). Cuocete lentamente per 15 minuti mescolando.

Marmellata di fragole 4

Aggiungete lo zucchero e continuate la cottura a fuoco lento sempre mescolando per farlo amalgamare perfettamente. 

Marmellata di fragole 5

Portate a ebollizione e alzate la fiamma.

Marmellata di fragole 6

Cuocete a fiamma medio-alta per circa 35/40 minuti schiumando di tanto in tanto.

Marmellata di fragole 7

Vedrete che gradualmente la marmellata comincerà a cambiare di aspetto.

Marmellata di fragole 8

Quando sarà diventata di un bel colore rosso scuro capirete che siete arrivati al termine della cottura.

Marmellata di fragole 9

Fate cadere una goccia di marmellata su di un piattino ben freddo. Se la marmellata non scivola via ma resta piuttosto compatta significa che ci siete.

Marmellata di fragole 10

Spegnete la fiamma, schiumate bene e mescolate energicamente.

Marmellata di fragole 11

Con il metodo di sterilizzazione che ho utilizzato io dovete lasciare intiepidire la marmellata, mescolare ancora e invasettare. A questo punto dovrete chiudere i vasetti e partire con la sterilizzazione.
Io ho utilizzato un metodo non molto diffuso ma che pare essere uno dei più sicuri. Ho utilizzato vasetti e coperchi nuovi che ho lavato con acqua e sapone di Marsiglia, risciacquato sotto l'acqua, prima calda e poi fredda, e messo ad asciugare su di una gratella a testa in giù. Una volta pronta la marmellata, ho passato i vasi sulla pentola, nel senso dell'imboccatura. Ho fatto intiepidire la marmellata e l'ho messa nei vasetti pulendo bene la bocca. Ho chiuso i vasetti e li ho avvolti in un telo pulito (uno per ogni vasetto) e poi li ho immersi completamente in verticale in una pentola piena d'acqua fredda. Dopo che l'acqua è arrivata ad ebollizione ho lasciato sobbollire per 40 minuti e ho fatto raffreddare completamente i vasetti nella stessa acqua. E' importante che l'acqua copra sempre bene tutto il vasetto, tappo compreso, e che una volta terminata la procedura il tappo presenti un leggero avvallamento al centro, segno dell'avvenuta espulsione dell'aria. Quando ho aperto il vasetto ho sentito infatti il classico risucchio dovuto all'effeto del vuoto venutosi a creare nel vasetto.

Marmellata di fragole 12

Attendete qualche giorno prima di aprire i vasetti della vostra marmellata di fragole!!

Marmellata di fragole

I vostri commenti su " Marmellata di fragole " (15 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Hola!
    nos encanta la mermelada de fragole! este año nos hemos animado y la hemos hecho muy parecida a tu fórmula, solo hemos añadido un poco de pimienta rosa y el resultado ha sido sorprendente!
    Saludos
    Marisa

    RispondiElimina
  2. squisita e con un colore bello intenso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Ecco qui la marmellata di cui ci parlavi tesoro, è venuta uno spettacolo..che voglia di prepararla adesso!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  4. troppo buona :P sempre bravissima <3

    RispondiElimina
  5. Ha un aspetto favoloso la tua marmellata Giuliana. Per la sterilizzazione non basta mettere i barattoli pieni di marmellata in una pentola a bollire? Come mai tu procedi in quest'altro modo? Vorrei sapere così magari provo anche io quest'altro metodo. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti metto la marmellata nei barattoli e poi procedo alla sterilizzazione. Spesso invece si sterilzzano solo i barattoli e la marmellata si mette dopo bollente e si capovolge il barattolo.

      Elimina
  6. Ma ti e' venuta benissimo, deve avere un gusto ed un profumo meraviglioso. Bravissima Giuliana!!

    RispondiElimina
  7. Una poesia la marmellata di fragola...che voglia mi hai fatto venire...un bacione
    simo

    RispondiElimina
  8. Tesoro è venuta perfetta! Ma sai che è in assoluto la mia preferita?
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  9. Esse teu doce ficou com uma cor fantástica!

    RispondiElimina
  10. Ciao Giuliana, è perfetta la tua marmellata! Quella di fragole è una delle mie preferite e mi piace molto la tua ricetta con una dose di zucchero non esagerata. Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  11. Quelle fatte in casa sono più buone. Brava Giuliana.

    RispondiElimina
  12. L'ho fatta anche io ieri!!! e devo ancora postarla. Io invece non faccio mai sterilizzare la marmellata/confettura. Tutto il resto sì anche io sott'oli. Ognuno ha il suo metodo ed abitudine :-) quello che è certo è che sicuramente siamo d'accordo sul fatto che sia tra le più golose eheheh ciao un bacione

    RispondiElimina
  13. La consistenza e il colore sono perfetti, la confettura di fragole è forse la mia preferita... brava Giuliana!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  14. La marmellata di fragole è la mia preferita!! A parte quella di albicocche!! ;-) Non affatto difficile prepeararle e da una gran soddisfazione!

    RispondiElimina