25
COMMENTI

Torta sette vasetti

lunedì 26 maggio 2014
Torta sette vasetti

La torta sette vasetti è una famosa torta soffice da preparare senza l'utilizzo della bilancia. Per misurare gli ingredienti vi sarà infatti sufficiente un vasetto da yogurt classico (quello da 125 ml) che, dopo essere stato svuotato dal suo contenuto (pure utilizzato nella torta), viene riempito con la farina, lo zucchero e l'olio per un complessivo numero di sette volte.
La torta sette vasetti è leggera e molto soffice ed è squisita a colazione. Ora vado perchè ho come al solito mille cosa da fare, vi saluto e vi auguro un piacevole inizio di settimana!!!

Ricetta Torta sette vasetti

Ingredienti per 6-8 persone
  • 3 vasetti da yogurt di farina00
  • 2 vasetti da yogurt di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt
  • 1 vasetto da yogurt di olio
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • q.b. di buccia grattugiata di limone
  • q.b. di zucchero a velo
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Torta sette vasetti

Procedimento
Svuotate un vasetto di yogurt bianco da 125 ml, tenete da parte lo yogurt e, lavate, asciugate ed utilizzate il vasetto per misurare gli ingredienti. Riempitelo due volte con lo zucchero.

Torta sette vasetti 1

Mettete in una ciotola capiente e rompeteci dentro le uova. Unite lo zucchero e montate con le fruste elettriche per qualche minuto.

Torta sette vasetti 2

Aggiungete lo yogurt tenuto da parte e mescolate delicatamente.

Torta sette vasetti 3

Versate nel composto anche il vasetto di olio.

Torta sette vasetti 4

Grattugiate nell'impasto la buccia di limone (circa metà limone).

Torta sette vasetti 5

Da ultimo aggiungete i vasetti di farina e il lievito setacciati.

Torta sette vasetti 6

Oliate uno stampo a cerniera di circa 24 cm di diametro e versatevi dentro il composto.

Torta sette vasetti 7

Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Torta sette vasetti 8

Fate intiepidire la torta sette vasetti e toglietela dallo stampo. Mettetela su di un piatto da torta e una volta fredda spolverizzatela con lo zucchero a velo!!

Torta sette vasetti

I vostri commenti su " Torta sette vasetti " (25 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. E' una delle torte che preparo più spesso, è ottima e si presta ad infinite varianti, la adoro :)
    Complimenti anche per la collaborazione con oggi cucino, sono molto felice per te cara! Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  2. Un classico cara che non stanca mai questo e poi vuoi mettere iniziare la giornata con una fetta di questa meraviglia?!!Baci,grandi Imma

    RispondiElimina
  3. L'adoro..e si presta a tante varianti.. Prendo una fetta ok??? baciotti e buona settimana :-)

    RispondiElimina
  4. anch'io la faccio..ogni tanto la farcisco con pasticcera o nutella .
    brava..buona settimana!!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia Giuly, è una bontà senza paragone, semplice e gustosissima!!!!Un bacione

    RispondiElimina
  6. Amo la torte 'a vasetti' sono pratiche veloci e comunque sempre declinabili. Questa è bellissima!
    Uso spesso anche le ricette quattroquarti per i cake e funzionano a meraviglia!

    RispondiElimina
  7. ormai è diventato un classico e poi piace sempre a tutti!!! <3

    RispondiElimina
  8. La facevo con la mamma da piccola! :) Mi faceva sentire una grande cuoca vederla crescere in forno!

    RispondiElimina
  9. buona e soffice, va benissimo x iniziare la giornata!

    RispondiElimina
  10. Perfetta, è una di quelle torte che quando la fai, sai di non sbagliare e che piacerà a tutti... è soffice e buonissima!!! Brava Giuliana!!!
    Bacioni, buona settimana...

    RispondiElimina
  11. Un classico che non stanca mai...io la faccio spesso aggiungendo frutta a pezzi o del cacao all'impasto, viene perfetta ogni volta e piace sempre molto a tutti.

    RispondiElimina
  12. mamma come è facile questa torta, si fa in un batter d'occhio.
    Un abbraccio e buona serata.
    inco

    RispondiElimina
  13. Buonissima, la preparo spesso anch'io, ottima per la colazione o con una buona tazza di tè! Un bacione!

    RispondiElimina
  14. ciao, per cambiare qualche volta compro uno yogurth al limone, aggiungo la buccia grattugiata ed eventualmente anche il succo di un limone e sostituisco un vasetto di farina con uno di fecola e raddoppio le dosi. Verrà una torta morbidissima e profumata.

    RispondiElimina
  15. ciao, per cambiare qualche volta compro uno yogurth al limone, aggiungo la buccia grattugiata ed eventualmente anche il succo di un limone e sostituisco un vasetto di farina con uno di fecola e raddoppio le dosi. Verrà una torta morbidissima e profumata.

    RispondiElimina
  16. Una delle ricette che mi riprometto di provare!! Buona giornata giuliana

    RispondiElimina
  17. Una delle mie torte preferite!!!!!! È proprio buonissima!!! ^_*

    RispondiElimina
  18. Io di solito raddoppio le dosi e unisco la buccia grattugiata di un limone ed eventualmente anche il succo e sostituiscoun vasetto di farina con uno di fecola. La torta sarà soffice e profumata

    RispondiElimina
  19. Ciao Giuliana ho preso la rivista eh eh!!! Questa torta mi sta molto a cuore, l'avevo pubblicata tempo fa xché è la torta che mia mamma ci preparava più spesso!!! Baci Luisa

    RispondiElimina
  20. Ciao Giuliana... secondo te va bene anche olio evo?
    Complimenti per il tuo blog... io mi fido solo delle tue ricette!!
    Grazie e buon weekend
    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica,
      Innanzitutto grazie!!!
      Puoi usare l'olio evo ma consapevole che poi ne sentirai tanto il gusto nella torta. Utilizzare uno dal gusto molto delicato magari!

      Elimina