31
COMMENTI

Salsa al caramello

lunedì 10 febbraio 2014
Salsa al caramello

Oggi una ricetta base utile e versatile, la salsa al caramello che non solidifica. Questa salsa è ideale per accompagnare dolci e dessert di tutti i tipi ed è davvero fantastica sul gelato. Io l'ho preparata per accompagnare una panna cotta. Come difficoltà ho indicato "Facile" perché in effetti lo è, però dovete prestare molta attenzione alla cottura.
La prima volta che ho preparato questa salsa sono andata troppo oltre ed il risultato finale è stato pessimo perché il caramello bruciato è veramente immangiabile. Quindi non abbandonate mai la postazione e fissate il caramello quasi doveste ipnotizzarlo perché non appena diventerà color ambra dovrete aggiungere l'acqua bollente (evitando possibilmente di ustionarvi). Una volta pronta, fate intiepidire la salsa, versatela in un vasetto di vetro e conservatela in frigo. Besos!

Ricetta Salsa al caramello

Ingredienti per 450 gr. di salsa
  • 400 gr. di zucchero semolato
  • 390 gr. di acqua
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Salsa al caramello

Procedimento
Mettete in un tegamino di acciaio lo zucchero e 110 gr. di acqua. In un altro tegame mettete la restante acqua.


Fate cuocere a fiamma media lo zucchero con l'acqua senza mai girare e accendete la fiamma anche sotto il pentolino con l'altra acqua.


Fate andare lo zucchero fino a quando non sarà diventato di un bel colore ambrato (accadrà dopo circa 15-20 minuti a seconda di quanto più o meno forte sia la fiamma).


A questo punto allontanate il tegame da fuoco e aggiungete lentamente l'altra acqua che nel frattempo starà bollendo. Per evitare di scottarvi con il bollore che si scatenerà vi consiglio di indossare dei guanti da cucina e di riparare il tegame con un coperchio. State davvero attenti perché il caramello è ustionante.
Quando il caramello avrà cessato di ribollire rigirate delicatamente la salsa al caramello e rimettete il tegame sul fuoco per circa 4-5 minuti, facendo sempre attenzione a non farlo scurire.


Fate intiepidire la salsa al caramello e versatela in uno o più vasetti di vetro. Una volta fredda conservate la salsa al caramello in frigo.

Salsa al caramello

I vostri commenti su " Salsa al caramello " (31 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Consiglio preziosissimo. Grazie Giuliana, sempre al top!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana, a parte il colore che è stupendo, è perfetto per accompagnare un sacco di preparazioni!!! Grazie, è una ricetta preziosissima!!!
    Bacioni, buon lunedì...

    RispondiElimina
  3. Grazie Giuliana! Hai fatto bene a precisare .. del resto, chi non ha sperimentato il caramello bruciato?! Buona giornata e a presto!

    RispondiElimina
  4. Questa è goduria allo stato puro mia cara Giuliana mi piace da matti..prendo nota di tutto!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. grazie per l'ottima ricetta. Proverò a farlo con l creme caramel.

    RispondiElimina
  6. Parece mel!
    Ficou com uma cor dourada linda :)

    RispondiElimina
  7. grazie per l'ottima ricetta. Proverò a farlo con l creme caramel

    RispondiElimina
  8. Ehm diciamo che il caramello ed io non andiamo daccordissimo... però è di sicuro da provare!

    RispondiElimina
  9. Ottima ricetta davvero! Utile e versatile, mi piace proprio!

    RispondiElimina
  10. Una salsa molto versatile e utilissima!
    Grazie Giuliana!
    Bacioni<3

    RispondiElimina
  11. Buonissimo per accompagnare la panna cotta, ha un colore dorato, devo provarlo! Baci!

    RispondiElimina
  12. Meravigliosissima ricetta Giuliana! e poi anche utile!!
    Felice inizio settimana, un abbraccio stretto

    RispondiElimina
  13. Quanto si può conservare in frigo?

    RispondiElimina
  14. Ma è davvero originale... baciotti e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  15. Per me è una sfida e una maledizione insieme. Non mi viene mai, mai, mai! Un vero incubo, se pensi che lo adoro! Non so dove sbaglio, ma penso che sia solo "Il mio Destino", ahah! :)

    RispondiElimina
  16. Golosissima e davvero versatile..da provare ^_^

    RispondiElimina
  17. Interessante! Grazie per i preziosi consigli.

    RispondiElimina
  18. Che delizia grazie per la ricetta cara a me il caramello viene sempre male, questa volta gli diro' a me glii ochiiii ^_^!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  19. Ciao, infatti il colore è bellissimo, grazie degli utili consigli!!!
    Baci

    RispondiElimina
  20. non hai idea di quanto ho cercato questa ricetta grazie tesoro per averla condivisa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Giuliana, grazie mille per questa ricetta ! Io conoscevo la salsa al caramello tagliata con la panna o con il burro, ma non con l'acqua. Da provare !

    RispondiElimina
  22. ciao, ho provato a fare il caramello seguendo un'altra ricetta trovata su in internet, è venuto orribile e molto gommoso ,rimaneva il cucchiaino appiccicat,o proverò a fare la tua e speriamo bene,ma per quanto tempo si può conservare? sempre che mi riesca,ciao Silvana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvana, spero davvero che ti riesca bene, come ho detto, l'unica difficoltà è nel tempo di cottura. Si conserva in frigo anche un paio di mesi. bacioni e fammi sapere

      Elimina
    2. Ciao Silvana, la salsa si mantiene in frigo anche per un paio di mesi, chiusa in un barattolo di vetro. Fammi sapere e non demordere, ma soprattutto attenta al giusto punto di cottura. bacioni

      Elimina
  23. grazie per i tuoi consigli, a me di solito viene troppo scuro, proverò sicuramente a farlo così, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. Molto interessante! Io ho provato una volta a fare il caramello, ma raffreddandolo mi si è indurito e non sono stato capace di riammorbidirlo; non ho ancora capito dove ho sbagliato! Il tuo invece mi sembra che rimane 'mieloso'... ci riproverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente tu avrai fatto il caramello a secco che in effetti si indurisce. Questa invece è una vera e propria salsa che prevede l'utilizzo dell'acqua e resta liquida.

      Elimina
  25. Che bella proposta... da buona golosa, proverò presto!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  26. Grazie alla tua ricetta ho fatto oggi questa salsa al caramello. Sul gelato é davvero buonissima! Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina