23
COMMENTI

Risotto allo champagne

mercoledì 4 dicembre 2013
Risotto allo champagne

Diamo il via alle ricette del Natale con questo delicato e sfizioso risotto allo champagne. E' un primo piatto che io lego ai miei ricordi degli anni '80 ma che trovo sia ancora perfetto come piatto delle feste, anche per il suo costo non proprio economico. Può essere gustato al naturale o arricchito da salmone affumicato, uova di lompo o di salmone o caviale, granella di pistacchi o addirittura gorgonzola.
Ovviamente, se volete spendere un po' meno o prepararlo per molte persone, potete sostituire lo champagne con uno spumante brut di buona qualità. Io sono già alle prese con i primi acquisti natalizi e non vedo l'ora che arrivi domenica per preparare tutti insieme l'albero di Natale!!! Bacioni

Ricetta Risotto allo champagne

Ingredienti per 2 persone
  • 180 gr. di riso carnaroli
  • 250 ml di champagne
  • 1  scalogno
  • 450 ml di brodo vegetale
  • 40 gr. di burro
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe bianco
  • q.b. di uova di lompo o di caviale o di salmone (facoltativo)
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Risotto allo champagne

Procedimento
Fate dorare in 25 gr. di burro lo scalogno tritato molto finemente.


Unite il riso, salatelo e fatelo tostare per qualche minuto rigirandolo per non farlo attaccare.


Aggiungete lo champagne a temperatura ambiente e fate cuocere il risotto a fiamma media mescolando di tanto in tanto.


Quando lo champagne sarà stato assorbito dal riso proseguite la cottura con il brodo allo stesso modo.


A cottura ultimata spegnere la fiamma e mantecate il risotto allo champagne con il restante burro. Pepate leggermente e regolate di sale.


Impiattate il risotto allo champagne e completate i piatti (se volete) con qualche cucchiaino di caviale o uova di lompo o di salmone.

Risotto allo champagne

I vostri commenti su " Risotto allo champagne " (23 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Un classico tesoro oggi ma di quelli che comunque ti fanno fare sempre un figurano e poi il risotto allo champagne è anche buonissismo. Lo terrò presente per le prosime festività
    bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. un primo raffinato che farà un figurone sulla tavola delle feste !

    RispondiElimina
  3. Ciao Giuliana, è un piatto elegante e raffinato, perfetto da portare in tavola nelle prossime feste, farebbe un figurone!!! Sempre bravissima!!!
    Bacioni, buona giornata...

    RispondiElimina
  4. Anche io non vedo l'ora che arrivi il we per preparare l'albero con i bambini. Il tuo risotto, un classico elegante e senza tempo, una delizia.
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Hai ragione anche a me fa pensare ai mitici anni 80, sarà vintage ma è sempre ottimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  6. Hai ragione Giuliana: il risotto allo champagne è perfetto per i pranzi delle feste. Molto elegante e raffinato !

    RispondiElimina
  7. Buono , bello da vedere e così elegante Giuliana, un classico perfetto !
    Complimenti !

    RispondiElimina
  8. E tu Giuliana carissima dai il via alle ricette per il Natale in maniera egregia con questo Signor Risotto. Una vera delizia che riscuote sempre il suo meritato successo. grazie, ricetta sempre impeccabile!
    ps noi albero già fatto ... ho il marito peggio di un bambino in questo ;)

    RispondiElimina
  9. Che buono questo e' il piatto delle feste per eccellenza.Mi piace tantissimo.Baci cara.

    RispondiElimina
  10. Wowww un risotto veramente chic! idea per la cena della Vigilia.. smackkkk

    RispondiElimina
  11. Ciao Giuliana, un piatto molto elegante e raffinato. Hai ragione, è perfetto per questo periodo di feste. A presto!

    RispondiElimina
  12. un classico dall'allure raffinato e poi è davvero gustoso!
    buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Un risotto da feste!!! Buonissimo.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Caspita che "chiccheria". :)

    RispondiElimina
  15. Che bello questo periodo! Tutte ci diamo da fare, tra suggerimenti, prove per il cenone e regalini gastronomici! E questo è una bellissima idea!

    RispondiElimina
  16. Ottima proposta per queste feste natalizie! Un risotto raffinato e delizioso, brava! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. delizioso, di solito lo preparo nel periodo natalizio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. adoro questo risotto ma generalmente lo preparo con spumante secco che compriamo direttamente dal produttore in veneto... brava Giuly

    RispondiElimina
  19. Direi un classico sempre perfetto, e poi sai che io non l'ho mai fatto? :-) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Volendo si potrebbe unire un po' di salmone nella cottura, magari poco prima di spegnere il riso piuttosto che aggiungerlo direttamente suoi piatti.

    RispondiElimina
  21. Ma che raffinatezza!Mi piace tantissimo anche la presentazione!Bravissima!Ciao Lia

    RispondiElimina
  22. Raffinato e delizioso brava !!!

    RispondiElimina