24
COMMENTI

Budino alla vaniglia

venerdì 8 gennaio 2016

Budino alla vaniglia
Il budino alla vaniglia è un delicato dolce al cucchiaio che ho accompagnato ad una vellutata salsa ai frutti di bosco. Dopo aver provato il budino al cioccolato quello alla vaniglia era obbligatorio, anche se avevo il timore che non si sarebbe rassodato bene e invece, non solo è stato molto semplice da fare, ma è venuto davvero squisito.
L'unica accortezza che dovete avere è quella di non abbandonare mai la postazione dal momento in cui mettete il budino sul fuoco a rassodare per evitare che si attacchi al tegame. Spero che il video vi piaccia, bacioni!!
Giuliana

Ricetta Budino alla vaniglia

Ingredienti per 8 persone
Per il budino
  • 1 lt di latte intero
  • 4  uova
  • 2  tuorli
  • 190 gr. di zucchero semolato
  • 100 gr. di amido di frumento o di mais
  • 2 bacche di vaniglia
Per la salsa ai frutti di bosco 
  • 500 gr. di frutti di bosco
  • 70 gr. di zucchero di canna
  • succo di 1/2  limone
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Budino alla vaniglia

Procedimento
Per preparare il budino alla vaniglia incidete nel senso della lunghezza le bacche di vaniglia, prelevatene i semini e metteteli in una ciotola capiente.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 1

Versate il latte in un tegame, unite le bacche di vaniglia da cui avete prelevato i semini e mettetelo sul fuoco fino al raggiungimento del bollore.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 2

Versate nella stessa ciotola della vaniglia le uova e i tuorli.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 3

Unite lo zucchero semolato.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 4

Montate con le fruste elettriche per una decina di minuti.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 5

Setacciate l'amido e unitelo al composto.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 6

Da ultimo aggiungete il latte caldo privato delle bacche di vaniglia e mescolate bene.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 7

Versate tutto il composto nel tegame e cuocete su fiamma bassa fino a che non si sarà ben addensato (occorreranno 20-25 minuti). Durante la cottura mescolate sia con un cucchiaio di legno che con una frusta (come si fa anche per la crema pasticcera).

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 8

Riempite con la crema ottenuta uno stampo da budino della capienza di c.a. 1,5 lt. Fate addensare il budino prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per alcune ore (c.a. 6 ore).

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 9

Preparate ora la salsa ai frutti di bosco di accompagnamento al budino.
Mettete in un tegame i frutti di bosco, lo zucchero e il succo di limone e fate cuocere fino a che i frutti non si saranno ammorbiditi.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 10

Frullateli con il minipimer.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 11

E fate leggermente addensare mescolando con un cucchiaio di legno.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 12

Filtrate la salsa ai frutti di bosco per eliminare i semini della frutta.

Procedimento Budino alla vaniglia - Step 13

Quando si sarà ben addensato togliete il budino alla vaniglia dallo stampo e servite con la salsa  ai frutti di bosco (tiepida).

Budino alla vaniglia - Piatto finale

I vostri commenti su " Budino alla vaniglia " (24 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Che splendore e che candore tesoro bello....decorato con qualche bacca e qualche deocrazione in stile natalizio sarebbe perfetto da portare in tavola nelle prossime festività!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana, è davvero perfetto, immagino quanto sia buono con il sapore favoloso della vaniglia... brava!!!
    Allora tanti Auguri a tuo marito e buona cena!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  3. Ciao giuliana, raffinatissimo il tuo budino servito con salsa di frutti di bosco .. un'idea per terminare anche un pranzo importante senza appesantirsi ulteriormente con il dolce.

    RispondiElimina
  4. Che meraviglioso budino!!!! Anche a me piace farlo in casa e in effetti è da un po che non lo preparo!!! Che acquolina!!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che bello!!!! Complimenti cara, prendo la ricetta!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà alla vaniglia.. e immagino con quella salsetta versata sopra.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Giuliana.
    Un dolce semplice e buonissimo.
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  8. Ciao! Davvero delizioso! Mi hai fatto venire voglia di provarlo e mi sembra un'ottima idea per le prossime feste! Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  9. O_O che meraviglia, deve essere di un buono!!!! buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Con quella salsetta è una vera golosità.
    Auguri a tuo marito per il compleanno. :)

    RispondiElimina
  11. Delizioso e perfetto per me che adoro i dolci al cucchiaio! Auguri per il compleanno di tuo marito! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia! Devo proprio farlo un budino.

    RispondiElimina
  13. Ma che bello cara e meno male che avevi timore che non riuscisse.E' perfetto!! Bravissima sei un mito.

    RispondiElimina
  14. già da solo è ottimo e poi con quella salsa...fantastico!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. io adoro quello al cioccolato ma questo alla vaniglia nemmeno te lo lascio :-P
    che golosaaa...
    brava.

    RispondiElimina
  16. Buonissimo! Il budino alla vaniglia lo mangiavo da bambino (ma fatto con prodotti confezionati) e mi piaceva tanto. Mi hai fatto tornare la voglia!

    RispondiElimina
  17. E' perfetto questo budino carissima giuliana e il suggerimento per Natale lo rende ancor più .... festoso! Mi piace moltissimo e ti dirò forse più della versione al cioccolato ... sarà quella golosa salsa...

    RispondiElimina
  18. Come mai la consistenza mi è venuta molto fluida?

    RispondiElimina
  19. Lo hai fatto addensare bene sulla fiamma? È un passaggio fondamentale...

    RispondiElimina
  20. buonissimo! mi piacciono le ricette passo passo, sono fondamentali per la riuscita di un piatto, soprattutto se dolce, io non ho pazienza ma tu sei bravissima! Non è tardi per augurarti un bellissimo anno nuovo, no? un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Per riuscire a scodellarne uno così perfetto dovrei farne dieci, bellissimo e poi buono

    RispondiElimina
  22. uno di quei dessert di sicuro successo perchè piacciono a tutti !

    RispondiElimina
  23. Non capisco, qual'e' la differenza con la crema pasticcera? La preparazione e' identica, e le dosi molto simili...

    Il budino alla vaniglia non si fa con le uova crude e la gelatina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gusto è diverso da quello della crema, molto più delicato. E naturalmente anche la consistenza. Io sinceramente non uso uova crude nei dolci a meno che non siano pastorizzate. La gelatina con questo metodo non serve.

      Elimina