38
COMMENTI

Pasta al forno

venerdì 20 settembre 2013
Pasta al forno

Visto che siamo quasi arrivati al we oggi vi presento una ricetta perfetta per il pranzo della domenica: la pasta al forno, o meglio, una delle innumerevoli varianti di questo tradizionale primo piatto. Questa è una delle ricette di pasta al forno che mi capita di preparare più spesso, perchè è molto semplice e facile da fare. Lesso i rigatoni lasciandoli molto al dente e poi li condisco con sugo di pomodoro, mortadella, scamorza, parmigiano e una bella grattata di noce moscata e poi... tutto dritto in forno. Gustosa, facile e perfetta per i bambini che, di solito, ne vanno matti!
Anche se il tempo è un po' incerto io nel fine settimana spero ancora di poter fare un'ultima capatina al mare, anche solo per prendere gli ultimi raggi di sole estivo e respirare aria pulita, vi farò sapere!! Bacioni a tutti e grazie l'interessamento sul mio stato di salute, va molto meglio!!!

Ricetta Pasta al forno

Ingredienti per 2 persone
  • 160 gr. di pasta corta
  • 350 ml. di passata di pomodoro
  • 60 gr. di mortadella in una sola fetta
  • 60 gr. di scamorza
  • 30 gr. di parmigiano
  • 1  cipolla
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio
  • 25 gr. di burro
  • q.b. di noce moscata
  • 2-3 foglie di basilico
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Pasta al forno

Procedimento
Per prima cosa prepariamo il sugo per la nostra pasta al forno. Sbucciate una cipolla e mettetela intera nel tegame con la passata, quindi condite semplicemente con dell'olio e.v.o. e del sale.Negli ultimi minuti di cottura aggiungete anche le foglie di basilico.


Mentre il sugo cuoce lessate la pasta stando attenti a scolarla a metà del tempo di cottura indicato sulla confezione.


Tagliate a pezzetti la mortadella...


e la scamorza.


Scolate la pasta e mettetela in una coppa capiente. Conditela con circa la metà del burro.


Mettete l'altra metà a tocchetti sul fondo di una pirofila da forno.


Condite la pasta con il sugo.


Aggiungete anche la mortadella, la scamorza e una bella grattata di noce moscata.


Completate con la metà del parmigiano grattugiato.


Sistemate la pasta all'interno della pirofila e cuocete in forno preriscaldato per circa 30' a 200°. Eventualmente terminate con qualche minuto di grill.


Togliete la pasta dal forno, fate riposare qualche minuto e servite!!

Pasta al forno

I vostri commenti su " Pasta al forno " (38 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. veramente da domenica di autunno! mai fatta con la mortadella!

    RispondiElimina
  2. Giuliana questa è la mia pasta preferita, la prossima volta che la faccio metterò anche io la mortadella.
    Buon w.e.
    Enrica

    RispondiElimina
  3. buongiorno Giuliana

    sono contenta di leggere che va meglio!! la pasta al forno è sempre gradita; mai fatta con la mortadella...provo domenica..

    grazie mille e baci
    lucia

    RispondiElimina
  4. Ciao Giuliana, che meraviglia questa pasta, ne mangerei volentieri anche ora una bella porzione abbondante, è invitantissima!!!
    Mi fa piacere sapere che stai meglio, ti auguro un felice fine settimana in riva al mare!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  5. Brava sempre più brava!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ad una teglia cosi tesoro mio e chi sa resistere è una vera bontà e poi sa di casa e di famiglia questo piatto!!Un bacione e felice weekend,
    Imma

    RispondiElimina
  7. Un grande classico goloso e buonissimo. Brava!

    RispondiElimina
  8. Che buona la pasta al forno una gioia per grandi e bambini.Baci cara e buon w.e.

    RispondiElimina
  9. una versione nuova per me ma non meno interessante, di sicuro più leggera rispetto a quella messinese ;)

    RispondiElimina
  10. Buongiorno Giulina e piacere di conoscerti!! Ho trovato per caso il tuo blog e mi ha entusiasmato da subito per tutte le tue gustosissime ricette, per le utilissime foto dei vari passaggi e perchè fai cose semplici, veloci ma anche golosissime e invitanti e sai presentarle in maniera egregia!! Ieri sera ho preparato il riso alla cantonese con la tua ricetta ed è venuto divino!! Graziemille!! Verrò a trovarti spesso, perchè come te amo cucinare e stare a tavola e ho adocchiato un sacco di ricette così invoglianti che ogni sera a casa mia sarà una festa!! E domenica.. pasta al forno!!! Un bacione e a presto, Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cao Laura, grazie milla, ti aspetto!!!!! :-)

      Elimina
  11. Neanch io ho mai messo la mortadella, devo provare, sarà sicuramente ottima! Buon w-end giuliana e a presto!

    RispondiElimina
  12. BUONGIORNO GIULIANA, SONO DANIELA, SEGUO SPESSO IL TUO BLOG E LO TROVO MOLTO INTERESSANTE, VOLEVO SOLO CHIEDERTI SE NON METTENDO NE PANNA NE BESCIAMELLA NON RISULTA TROPPO SECCA.
    GRAZIE MILLE.
    DANY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela!
      No, la pasta non viene secca, anche se ovviamente non è cremosa come con la besciamella. Diciamo che è una versione comunque molto buona a più leggera. Non lesinare con il sugo però. Baci

      Elimina
    2. Ciao Giuliana, hai proprio ragione: e' ottima! L' ho fatta ieri sera anche se al posto del sugo al pomodoro e mortadella ho usato il ragu' ed era squisita! Ne ho fatta di piu' cosi' oggi la mangiamo scaldata dato che a me e a mio marito piace tantissimo.
      Grazie ancora!
      Dany

      Elimina
  13. Mi piace motlo la pasta al forno.. ci si può metetre di tutto.. ed è semrpe buona!!! smack e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  14. Ciao Giuliana, che buona questa ricetta! Della cipolla cosa ne fai? La triti o la togli?
    Ciao
    Liv

    RispondiElimina
  15. Meno male che va meglio.
    La pasta al forno mette sempre tutto d'accordo. Mi piace la tua aggiunta di noce moscata.

    RispondiElimina
  16. Io invece del pomodoro metto verdure zucchine,carote,tagliate sottili con del prosciutto cotto a dadini se piace comunque una pasta al forno fa "festa"

    RispondiElimina
  17. Ciao Giuliana questo piatto e' di casa quando vado dai miei ed anche ai miei bimbi piace molto grazie all'aggiunta delle polpettine preparate dalla nonna :)! Questa tua versione semplice e' perfetta da preparare e gustarla al rientro dalla passeggiata domenicale...qui ci accontentiamo di rivedere il mare nelle foto delle vacanze :)))! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
  18. la pasta in forno è veramente un piatto da tavolata in famiglia, buona domenica !

    RispondiElimina
  19. questa versione con la mortadella non l'ho mai provata, sarà la prossima ad essere infornata nella mia cucina!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  20. Buonissima, mi piace questa versione con la mortadella, risulta più saporita! Un bacione!

    RispondiElimina
  21. Io faccio qualcosa di simile con il ragù e la besciamella, ma questa versione con i rigatoni al pomodoro arricchiti con tutti quegli ingredienti mi piace tantissimo.

    RispondiElimina
  22. Ciao,volevo chiederti che altro formaggio andrebbe bene perchè non amo la scamorza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, va bene anche della mozzarella però meglio se del giorno prima perchè altrimenti rischi che perda troppo liquido. Cmq puoi provare con qualunque formaggio che ti piace e che magari sia un po' filante. Baci

      Elimina
    2. La fontina secondo te andrebbe bene?

      Elimina
    3. Potrebbe andare, anche se ha un gusto un po' dolciastro che non sempre piace a tutti!

      Elimina
    4. A me piace tantissimo!E fila bene,credo.

      Elimina
    5. E se provassi il provolone,magari affumicato o piccante?

      Elimina
    6. Magari fai metà dolce e metà affumicato o piccante. Non vorrei che il gusto risultasse troppo forte. Baci

      Elimina
  23. Fatta questa sera e...finita tutta! Grazie, come sempre, Giuliana!!! Daniela

    RispondiElimina
  24. Ieri l'ho fatta ma alcuni maccheroncini erano un pò secchi,cosa mi consigli?Mettere più sugo o cuocerla di meno nel forno?Io ho fatto tutti i 30 minuti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci a quelli di sopra, diciamo che per me è stato voluto perchè mi piace la consistenza un po' croccantina. Se però non ti piace puoi mettere più sugo. Per il forno devi un po' regolarti tu in base al tuo e a quanto li vuoi gratinati sopra. Bacioni

      Elimina
    2. A me è piaciuta ma è il marito che ha avuto da dire!Grazie per il suggerimento,ciao.Sabrina

      Elimina