26
COMMENTI

Torta di riso

venerdì 2 agosto 2013
Torta di riso

Dopo un dolce classico conosciuto da tutti, oggi posto la ricetta di un dolce molto particolare ma davvero squisito: la torta di riso. Personalmente non l'avevo mai nè mangiata, nè preparata però mi ha sempre ispirato molto perchè vado matta per la crema di riso, che pure spero di pubblicare presto. Questa versione della torta di riso è diversa da quella tradizionale emiliana perchè volevo che piacesse anche ai bambini, quindi via il liquore e sì al cioccolato.
Fino alla fine ho avuto il timore di aver sbagliato qualcosa, magari nella cottura del riso, e invece devo dire che è venuta davvero ottima. La consistenza è molto particolare e certamente diversa da quella delle torte tradizionali, ma comunque molto piacevole e il gusto è buono e delicato. Non so se nei prossimo giorni riuscirò a pubblicare nuove ricette perchè mia figlia sta calamitando tutta la mia attenzione e mi dispiace toglierle tempo per stare ai fornelli ... spero di "rivedervi" presto!! Baci

Ricetta Torta di riso

Ingredienti per 10 persone
  • 300 gr. di riso Roma
  • 1200 ml di latte intero
  • 250 gr. di zucchero
  • 4  uova
  • 100 gr. di gocce di cioccolato fondente
  • 1 pizzico di sale
  • 1 stecca di vaniglia
Portata: Torte
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Torta di riso

Procedimento
Come prima cosa mettete il latte sul fuoco con 50 gr. di zucchero e la stecca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza e portate a bollore.


Appena il latte comincerà a bollire aggiungete il riso e fate cuocere a fiamma media.


Lasciate cuocere fino a quando il riso non avrà assorbito tutto il latte, rigirando di tanto in tanto con una frusta per non fare attaccare il riso.


Trasferite il riso in una coppa capiente e fatelo raffreddare.


A parte montate con le fruste elettriche le uova con il restante zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


Unite il composto di uova e zucchero al riso e amalgamate il tutto delicatamente.


Infine unite le gocce di cioccolato.


Imburrate una tortiera con apertura a cerniera di 28 cm di diametro (meno se volete una torta più alta) e versateci dentro il composto. In realtà la tortiera dopo essere stata imburrata dovrebbe essere cosparsa di pangrattato ma io non ne avevo e ho fatto senza. In effeti ho avuto qualche difficoltà a sformarla.


Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 50' (fate la prova stecchino). Se la torta dovesse cominciare a scurirsi troppo coprite con un foglio di alluminio.


Fate intiepidire e togliete dallo stampo la vostra torta di riso!!

Torta di riso

I vostri commenti su " Torta di riso " (26 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. buonissima giuliana mia nonna me la faceva spesso mi hai fatto venir voglia

    RispondiElimina
  2. Proverò a farla anche io prima o poi.. magari nella tua versione cioccolatosa!!! sembra buonissima!! Riposati un pò.. e dedica tempo a tua figlia.. ci si rilegge presto! smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  3. Golosa! Io ne conoscevo una versione con le uvette ammollate nel rum, ma non ho mai provato a farla.
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  4. Buonaaa Giuliana, una torta fantastica, devo rifarla alla mia pestina. Ti auguro buone vacanze in compagnia dei tuoi cari. Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  5. Ciao Giuliana, fai benissimo a dedicare il tuo tempo alla tua bambina, è così che si fa!!!
    Deve essere squisitissima questa torta di riso, mi piace molto, bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  6. cara Giuliana, voglio provarla anch'io...bella l'idea del cioccolato all'interno della torta di riso!

    RispondiElimina
  7. Ciao Giuliana, mi piace moltissimo la torta di riso, la mangiavo da piccola ma non sono mai riuscita a trovare una versione che risultasse buona come quella che ricordavo. Proverò la tua ricetta perchè a vederla così mi sembra poprio quella giusta! GRAZIE e buone vacanze!

    RispondiElimina
  8. Assolutamente da provare, mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  9. ho giusto del riso simile in dispensa...proverò!
    che buona deve essere....

    RispondiElimina
  10. Wow Giuliana questa torta sembra sublime..assolutamente da replicare..tu non perdi mai un colpo ^_*
    Buon we cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  11. Cara Giuliana, essendo di origini emiliane, non posso che amare questa torta particolare, che nella mia famiglia era di casa. Per il mio blog è un bel ricordo, perché è una delle prime ricette che ho pubblicato. Complimenti dev'essere deliziosa!!! E tu hai davvero buon gusto! Annalisa

    RispondiElimina
  12. non ho mai mangiato una torta di riso, ma la tua mi attira parecchio, quando ritorno dalle vacanze la provo (è da tempo che pensavo di preparare una torta di riso), un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Ciao Giuliana io ho sempre mangiato quella tradizionale e mi piace un sacco, la vicina dei miei ne fa una eccezionale ma io non ho ancora provata a fare! Questa tua versione e' da sperimentare chissa' che il mio grandone,che nn ama il riso, magari sotto questa veste lo assaggia! Divertiti con la piccola, ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
  14. adoro le torte di riso..e sono curiosa di vedere la tua crema di riso..pubblicala dai..

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che bontà, anchio adoro i dolci al riso!

    RispondiElimina
  16. idem come te, mai mangiata mai fatta ma sempre attirata.
    che sia la volta buona??
    promuovo la versione cioccolatosa per i bambini!
    ciao cara, a presto

    RispondiElimina
  17. Goditi la cucciola e l'estate :) intanto io prendo una fetta di questa deliziosa torta e ti lascio un bacione!!!!

    RispondiElimina
  18. Vado matto per i dolci di riso e questo mi sembra buonissimo. Se dovessi rifarlo (solo per adulti) penso che un goccino di Strega non dovrebbe starci male.
    Certo la compagnia di una figlia è senz'altro più importante dei fornelli. Ci risentiremo appena possibile. Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  19. Ciao Giuliana, vedo che ami cibi genuini e semplici da realizzare, mi unisco a te con molto piacere!!!!Complimenti
    http://lapasticceriadichico.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. Ciao cara ma che bella questa torta!Non ho mai provato con la farina di riso ma questa è certo una occasione per cominciare!Ciao e buona giornata Lia

    RispondiElimina
  21. Este pastel se ve muy rico y hermoso muy irresistible lo haré,saludos y abrazos

    RispondiElimina
  22. Grazie per la ricetta è venuta una torta squisita

    RispondiElimina