48
COMMENTI

Crostata di fragole

lunedì 13 maggio 2013
Crostata di fragole

Il dolce di oggi è un vero e proprio inno alla primavera e all'estate: la crostata di fragole! Ho preparato questa deliziosa crostata per il compleanno di mia nipote Benedetta che sabato ha compiuto 11 anni e che da quando ha spento la sua prima candelina lo ha fatto su una crostata come questa. Quest'anno, per il taglio in famiglia, ho voluto mettermi alla prova e preparargliela io...per fortuna, prova superata!
L'unica accortezza che vi raccomando, vista la notevole quantità, è di preparare una crema piuttosto densa, a prova di bordi e di taglio, per il resto vi consiglio di preparala alla prima occasione perchè è davvero squisita e vi farà fare un figurone. Bacioni

Ricetta Crostata di fragole

Ingredienti per 8-10 persone
Per la pasta frolla
  • 350 gr. di farina 00
  • 140 gr. di zucchero semolato
  • 175 gr. di burro
  • 3  tuorli
  • 1/2 stecca di vaniglia
Per la crema pasticcera
  • 800 ml di latte intero
  • 170 gr.  tuorli
  • 200 gr. di zucchero semolato
  • 30 gr. di amido di mais
  • 30 gr. di farina 00
  • 1/2 stecca di vaniglia
Per guarnire
  • 36  fragole
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Crostata di fragole

Procedimento
Disponete la farina sul tavolo e create un ampio spazio al centro.


Mettete all'interno dello spazio creato lo zucchero, i tuorli e i semi di 1/2 stecca di vaniglia e mescolate velocemente senza toccare la farina. 
Unite il burro tagliato in pezzi ed unitelo al resto degli ingredienti (sempre senza toccare la farina).


A questo punto incorporate la farina ottenendo dapprima un composto piuttosto granuloso...


e poi impastando velocemente per ottenere il panetto finale.


Una volta ottenuto un panetto liscio avvolgetelo nella pellicola e conservatelo in frigo per circa 1 ora.


Mentre la frolla riposa prepariamo la crema pasticcera. Mettete i tuorli in una ciotola capiente.


Aggiungete lo zucchero (mi raccomando a non lasciare in questo modo lo zucchero perchè altrimenti "cuocerà" i tuorli).


Lavorate immediatamenete tuorli e zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi unite l'amido di mais e la farina facen do attenzione a non formare grumi.


Aggiungete anche i semi dell'altra metà della stecca di vaniglia.


Mettete il latte sul fuoco e portatelo quasi ad ebollizione.


Togliete il latte dal fuoco ed unite il composto di uova, zucchero e farina amalgamandolo con una frusta.


Rimettete sul fuoco (moderato) e, continuando a girare con una frusta al centro e con un cucchiaio di legno ai bordi, fate ben addensare la crema.


Trasferite la crema in una coppa di vetro e ricopritela con una pellicola senza pvc in modo che non si formi la patina superiore e fatela raffreddare. Sinceramente io non amo mettere la pellicola sui cibi caldi per cui con la crema faccio davvero un'eccezione.


Riprendete la frolla dal frigo e se dovesse essere troppo dura rilavoratela velocemente.


Infarinate il piano da lavoro e stendete la frolla con un mattarello.


Rivestite con la pasta frolla uno stampo da crostata dai bordi non troppo bassi ben imburrato (diametro di 28 cm).


Fate aderire bene la frolla allo stampo e rifinite i bordi.


Ricopritela con della carta forno e riempitela con dei legumi o con le apposite sfere. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, togliendo la carta forno negli ultimi 10.


Lasciate raffreddare la frolla e toglietela dallo stampo.


Riempite il guscio di frolla con la crema fredda...


e ricopritela con le fragole tagliate a metà. Potete lasciare le fragole al naturale o spennellarle con della gelatina per dolci.


Ecco la mia crostata di fragole pronta! Vi consiglio di farcire la crostata direttamente sul piatto su cui dovrà essere servita (a differenza di come imprudentemente ho fatto io!).

Crostata di fragole

I vostri commenti su " Crostata di fragole " (48 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. che bel passo-passo!!! Dolce magnifico!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giuliana, buon lunedì, hai preparato una crostata perfetta, mi immagino la sua golosità!!!
    Bravissima come sempre!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  3. BUONISSIMA! e poi ti è venuta perfetta!

    RispondiElimina
  4. ma ti e' venuta un capolavoro!

    RispondiElimina
  5. ciao giuliana, ma la provo senz'altro! E' uno spettacolo e sono certa che sarà buonissima!

    RispondiElimina
  6. Augurissimi alla tua figliola tesoro e questa crostata è un capolvoro di pasticceri, l'adoro!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Ti è venuta davvero perfetta! Complimenti :)
    Io poi adoro la crostata di fragole, potessi la mangerei tutti i giorni!!

    RispondiElimina
  8. Giuliana, looks amazing! Great recipe!

    RispondiElimina
  9. Ogni volta che leggo le tue ricette mi domando come tu faccia a fare anche i fotogrammi ! Io non ce la farei, combinerei solo guai in cucina. Quest'anno non ho preparato ancora nulla con le fragole, pensa un po'.

    RispondiElimina
  10. A explicação está mesmo elucidativa! E a tarte ficou fantástica!

    RispondiElimina
  11. Che buona!!! Una delle mie crostate preferite!

    RispondiElimina
  12. Brava Giuliana! questa ricetta è ottima per una golosona di fragole come me!...peccato non poterla assaggiare.
    baci Lucia

    RispondiElimina
  13. una delle mie preferite! che bontà, è perfetta!

    RispondiElimina
  14. Anche tu ti sei scatenata con fragole e crema. Adooooorrooooo

    RispondiElimina
  15. Giuliana la tua torta ha un aspetto splendido..perfetta ^_*
    Ma quella manina che vedo spuntare mentre impasti??!! Qualcuno mi sa che era impaziente di assaggiarla :-P
    Buon inizio settimana cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  16. Buono lo è sicuramente, ma è anche bella da presentare. Complimenti. Tua nipote sarà stata felice. :)

    RispondiElimina
  17. E' troppo buona!!!! io non l'ho mai fatta così.. Bellissima la tua... smack

    RispondiElimina
  18. buona e bella la tua crostata di fragole!!le crostate con la frutta fresca sono troooppo buone..eccellente la tua spiegazione ! .come sempre del resto..
    baci
    lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana, ma lo stampo da crostata è da 24 cm?
      grazie
      lucia

      Elimina
    2. Ciao Lucia, no, lo stampo è di 28 cm. Grazie per avermi ricordato che non l'avevo scritto sul post ;-) Baci

      Elimina
  19. Bellissima la crostata! E poi quella crema pasticcera, le fragole, veramente danno il benvenuto alla bella stagione! Tantissimi auguri alla tua nipote!

    RispondiElimina
  20. Il tuo passo- passo è fantastico cara Giuliana, come è fantastica questa buonissima crostata di fragole che è anche il dolce preferito di mio figlio!
    Un abbraccio e tanti auguri alla piccola Benedetta:)

    RispondiElimina
  21. splendida! io semplicemente l'adoro!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. un capolavoro golosissssssssssimo!! ciaooooo

    RispondiElimina
  23. Se il mio guru Giuliana dice che questa torta è da provare ... io la provo!!! Questa crostata è sublime con il suo magnifico guscio e quella crema...mamma mia che gola! Sei stata bravissima anche nella disposizione delle fragole: tua nipote sarà stata super felicissima!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  24. e' vero e' un inno alla primavera!!! con quelle fragole rosse , il croccamnte della frolla e la morbidezza della crema e' paradisiaca!
    un bacio

    RispondiElimina
  25. Un inno alla primavera e alla bellezza, la crostata è splendida!!!!

    RispondiElimina
  26. Auguri a tua nipote
    che sicuramente sarà stata davvero contenta di festeggiare con una così bella e gustosa crostata
    Complimenti Giuliana!!!!!!!!!
    Una bellissima opera d'arte!!!!!MMMMMMM
    Che fame ahahah
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  27. ma che delizia Giuliana hai ragione un inno alla primavera, che merendona farei con questa crostata. Bravissima.

    RispondiElimina
  28. Benvenuta primavera! Adoro le torte con le fragole, finalmente si sente il loro squisito sapore nelle preparazioni di questo genere! Io scorso weekend ho fatto le mie crostatine con le fragole e ... saranno la tema di uno dei miei prossimi post!!!

    RispondiElimina
  29. Buonissima!!A vederla qui, mi viene voglia di spaccare lo schermo. Peccato io a casa, se la faccio la devo mangiare da sola.. A pochi piacciono i dolci ..Uffi!!
    Passo da te se ce ne ancora ne mangio una fetta.
    buona notte.
    Incoronata

    RispondiElimina
  30. Giuliana, bellissima la crostata! Ma lo sai che la pavlova non sono riuscita a farla??? Nel montare la meringa ho fatto un pasticcio...è venuta tutta liquida. Riproverò appena possibile!
    Un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
  31. La crostata è una delle cose che non mi riesce ancora bene, si spezza dopo la cottura... Guardando queste immagini realizzo quanto è semplice farla... l'hai sfornata tutta intera e pure di un colore dorato magnifico !!! Non ne parliamo del ripieno... la pasticcera sarà una crema classica ma così golosa che non mi stanco mai di mangiarla, specialmente con crostate, fragole... Il paradiso ♥

    RispondiElimina
  32. Come sempre le tue ricette sono magnifiche! perfette nel procedimento e nella presentazione!!

    A presto

    RispondiElimina
  33. Ne ho talmente voglia che ho in programma di farla domenica prossima e assaggiarne un pò ^_^
    Splendida!

    RispondiElimina
  34. Tu mi vuoi vedere stesa, non sono golosa ma questa crema con le fragole super e ti lascio la frolla....buona serata.

    RispondiElimina
  35. credo che alle fragole nessuno sappia resistere e tantomeno a questa crostata, deliziosa!

    RispondiElimina
  36. ciao carissima Giuliana,non ci sono parole e' a dir poco meravigliosa....un abbraccio.

    RispondiElimina
  37. Bella e golosa questa crostata, complimenti e auguri alla nipotina! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  38. Auguroni per la nipotina!
    Io non avrei avuto dubbi sulla riuscita della tua preparazione! Bravissima! :)

    RispondiElimina
  39. Questa è la mia torta preferita in assoluto! :)

    RispondiElimina
  40. Ciao cara, arrivo in ritardo, scusa, ma in questi giorni è così!!
    Bellissima e molto golosa la tua crostata!! Auguri alla nipotina e tanti baci a te!!!

    RispondiElimina
  41. Riesci sempre a scatenarmi una voglia di qualche cosa! Adesso di crostata di fragole. Io per non fare la pellicina alla crema metto una piccola noce di burro quando spengo il fuoco. Così non si forma. Lo lessi almeno trent'anni fa su qualche libro e da allora ho sempre fatto in questa maniera. Prova... così eviti di fare u na cosa che ti sta antipatica! Bacione ... e complimenti... la torta è veramente perfetta. La nipotina mi sa che oramai ordinerà sempre a te la torta del suo compleanno...

    RispondiElimina
  42. davvero stra invitante un abbraccio grande grandissimo simmy

    RispondiElimina
  43. un classico di primavera, ma presentato benissimo.
    Per non far fare la pellicina alla crema spolverizzo con dello zucchero a velo e il problema è risolto un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Bellissima e sicuramente anche buona!!!!!!!!

    RispondiElimina