46
COMMENTI

Finta pasta sfoglia

venerdì 29 marzo 2013
Finta pasta sfoglia

La ricetta che vi propongo oggi è una ricetta base: la finta pasta sfoglia. Appena l'ho vista sul blog di Adriano, "Profumo di lievito", me ne sono innamorata. Mi è sembrato un ottimo modo per mettermi alla prova prima di cimentarmi nella preparazione della pasta sfoglia vera e propria e, devo dire, che è stata un'ottima palestra.
Ho commesso degli errori, che vi aiuterò a non ripetere, ma il risultatto finale è stato comunque molto buono. Ovviamente qualche differenza con la pasta sfoglia c'è, ma tra queste vi è anche quella che la finta sfoglia è molto più leggera e delicata e vi farà comunque fare un figurone nelle vostre prepararzioni. Io l'ho utilizzata per preparare dei golosi cornetti salati che sono andati letteralmente a ruba. Con le mie dosi otterrete due panetti di finta pasta sfoglia, ovviamente potete dimezzarle.
Colgo l'occasione per augurare a tutti voi una felice Pasqua, mi spiace non essere riuscita a preparare nulla per questa festività ma il periodo è stato davvero impegnativo. Se vi va, potete dare uno sguardo alle ricette dell'anno scorso, la pastiera napoletana, il casatiello e la cassata siciliana!

Ricetta Finta pasta sfoglia

Ingredienti per 2 panetti da 600 gr.
  • 500 gr. di farina 00
  • 500 gr. di formaggio spalmabile
  • 270 gr. di burro
  • 4  pizzichi di sale
Portata: Ricette base
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Finta pasta sfoglia

Procedimento
Mettete la farina a fontana sul tavolo, aprite uno spazio ampio al centro e ponetevi il burro morbido a pezzetti ed il formaggio.


Lavorate il tutto con le mani fino a formare un composto di grosse briciole.


Dividete in due il simil impasto ottenuto e mettete ciascuna metà su della pellicola senza pvc. Compattate fino a dare a ciascun impasto una forma rettangolare (compattate meglio di come non abbia fatto io aiutandovi anche con la stesdsa pellicola).


Avvolgete con la pellicola il rettangolo e mettete in frigo per un'intera notte.


Togliete l'impasto dalla pellicola, ponetelo su un piano infarinato e allungatelo con il mattarello lasciando la forma rettangolare.


Piegate un lato corto fino a metà dell'impasto...


e ripiegate allo stesso modo l'altro lato. Mettete in frigo a riposare per 30 minuti.


Ripetete lo stesso lavoro per altre due volte rispettando sempre il riposo in frigo.


Alla fine otterrete un panetto bello liscio. Fate ovviamente lo stesso lavoro anche con l'altro panetto.


Stendete il panetto di finta pasta sfoglia ed utilizzatelo a piacere oppure conservatelo in frigo (per un paio di giorni) o in freezer! Per la cottura utilizzate forno statico. Per i miei cornetti 180° per circa 20-25 minuti.


Io ho utilizzato i miei due panetti di finta pasta sfoglia immediatamente!

Finta pasta sfoglia

I vostri commenti su " Finta pasta sfoglia " (46 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. L'avevo notata ma mai provata, le tue spiegazioni sono chiarissime e invogliano, grazie.
    Auguri anche a te per una serena Pasqua, ti abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Conoscevo una ricetta simile!!!
    La tua non l'ho mai provata, per cui me la segno! :)

    Buona Pasqua Giuliana! :D

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta e' eccezionale io la preparo spesso e merita parecchio! Ti lascio i miei auguri per una Serena Pasqua baci!

    RispondiElimina
  4. Ciao Giuliana, terrò presente questa ricetta, mi piace molto, grazie i tuoi passo passo sono sempre perfetti!!!
    Auguro a te e famiglia una felice e serena Pasqua:)
    A presto!!!

    RispondiElimina
  5. ciao giuliana, neanch io ho mai preparato la pasta sfoglia ma ci farò un pensierino .. spiegazioni chiarissime e foto passo passo sono di sicuro un incentivo a provarla! Un abbraccio e buona pasqua a te e famiglia!

    RispondiElimina
  6. mi piace questa versione "light" della pasta sfoglia..da provare
    Intanto i miei più cari auguri di Buona Pasqua.

    lucia

    RispondiElimina
  7. La finta sfoglia e' incredibile mi sa che provero' anche io questa ricetta prima di passare alla psta sfoglia. Ricetta Segnata. Tanti auguri di Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  8. Ti auguro di trascorrere una serena Pasqua tra gli affetti più cari!
    ti abbraccio e ti mando un grosso bacio
    Alice

    RispondiElimina
  9. Mi ha sempre attirato ma per via del burro non posso farla!!! Buona Pasqua.. Un baciotto :-)

    RispondiElimina
  10. Sempre chiare e perfette le tue spiegazioni!!!
    Provo!!!
    Un abbraccio e Buona Pasqua!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Per questo amo i blog che postano ricette passo per passo! Hai spiegato tutto nei minimi dettagli e ti ringrazio. Sei stata chiarissima. E' bellissimo vedere come si trasforma quel impasto.
    Buona Pasqua, Giuliana!

    RispondiElimina
  12. La proverò! E' utile.
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  13. è proprio una bella furbata questa pasta, la uso spesso anch'io!! tanti carissimi auguri di buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia!ciao!

    RispondiElimina
  14. Buona Pasqua a te e famiglia ciaooo ....io manco mi ci metto...

    RispondiElimina
  15. bravissima, anche io ne sento parlare da tanto ma non mi sono cimentata. Salvo la tua con le foto passo passo, chiarissima come sempre. Un abbraccio e buone Feste! mony

    RispondiElimina
  16. Brava..ci sei riuscita alla grande.
    Io a differenza di te non ci ho mai provato, con la paura di non riuscirci.
    Un abbraccio e tanti Auguri di Buona Pasqua!
    Incoronata

    RispondiElimina
  17. ne faccio una simile con la ricotta e devo dire che adoro farci le pizzette, il metodo che hai descritto è un po diverso dal mio e quindi terrò senz'altro presente anche la tua preparazione!!!! buona pasqua

    RispondiElimina
  18. Ti è venuta benissimo!!!la volevo fare per Pasquetta e tu mi hai convinta!!il tuo passo passo è utilissimo complimenti e Buona Pasqua

    RispondiElimina
  19. carissima Giuliana ecco una nuova ricetta ricca di dettagliate informazioni!! Mamma quanto ti adoro!!! La rifarà senz'altro ... hai dipanato alcuni punti di domanda che mi ero fatta in passato su questa finta sfoglia di cui ho sentito meraviglia :D
    Ti abbraccio e ti auguro a Pasqua più felice

    RispondiElimina
  20. Buonissima questa versione di pasta sfoglia, devo provarla! Auguri di Buona Pasqua, ciao!

    RispondiElimina
  21. E' davvero una bella ricetta e tu sei bravissima!
    Un affettuoso augurio di Buona Pasqua a te e famiglia.
    Un abbraccio! Silvia

    RispondiElimina
  22. Ciao! sono nuova qui e mi iscrivo con molto piacere! Se ti va, passa da me!!! :)

    RispondiElimina
  23. Interessante questa tua finta sfoglia cara Giuliana!
    Mia cara, passo anche x farti i miei più sentiti auguri per una serena Pasqua a te e alla tua famiglia. Bacione
    Con tanto affetto, Vaty

    RispondiElimina
  24. Augurissimi!!!!!!!!!! interessante questa sfoglia, da segnare!
    baci

    RispondiElimina
  25. fantastica, buona Pasqua, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  26. Come sempre BRAVISSIMA cara Giuliana!!!!!!!!!!!
    I tuoi post chiari e golosi sono sempre perfetti per far venire voglia di mettersi ai fornelli
    Un grande abbraccio e BUONA PASQUA a te e a tutta la tua famiglia
    Un bacio alla bimba

    RispondiElimina
  27. semplicemente geniale cara Giuliana per me che adoro la sfoglia....un abbraccioe un auugurio di una pasqua serena con i tuoi cari

    RispondiElimina
  28. che bella idea, me la segno! Buona Pasqua e pasquetta Giuliana , un abbraccio !

    RispondiElimina
  29. Carina questa finta pasta sfoglia,copio la ricetta e la provo! Buona Pasqua
    paola

    RispondiElimina
  30. Genial receta y feliz pascua,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  31. E' divina, un pò più light ed è buonissima!
    La preparo sempre anche io :)
    Antonella.

    RispondiElimina
  32. anche io sono terrorizzata dall'approccio alla sfoglia e hai ragione, questo è un passo intermedio geniale, da provare assolutamente

    RispondiElimina
  33. Sei stata chiarissima, passo per passo, Grazie infiniti per la spiegazione.

    RispondiElimina
  34. Non conoscevo questa versione di pasta sfoglia, molto interessante approccio di prepararla, sei stata chiarissima, grazie! Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  35. Questa la voglio assolutamente fare deve essere una perfetta sostituzione della sfoglia classica, baci

    RispondiElimina
  36. Bravissima Giuliana, ottima alternativa a quella tradizionale e sicuramente + leggera! Una volta ho provato anch'io..che pazienza ci vuole :-( complimenti anche x quella!!!
    :-* dalla zia Consu

    RispondiElimina
  37. Che meraviglia!!
    Veramente un'ottima idea!!
    Baci!

    RispondiElimina
  38. Ciao giuliana, non conoscevo questa ricetta, ma la copio subito

    RispondiElimina
  39. questa me la sogno......perchè adoro la pasta sfoglia e anche se questa è finta mi sembra favolosa....un bacino stefy

    RispondiElimina
  40. Una ricetta davvero interessante! Non la conoscevamo, ma è davvero una bella idea, da provare!!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  41. Bellissima questa ricetta complimenti!!!! la devo provare ...mi unisco con piacere ai tuoi lettori!!un saluto ciao

    RispondiElimina
  42. giusto in questi giorni mi stavo dicendo di voler provare quella ricetta vista tanto tempo fa sul blog di adriano... Poi per quanto leggera non posso mangiarla, e quindi rimando sempre. Adesso la vedo da te e mi viene di nuovo la voglia!!! Brava!!

    RispondiElimina
  43. Ciao oggi ho fatto la versione dolce, é buonissima " addio dieta"
    Devo solo sistemare la cottura .
    Grazie
    Jucelia

    RispondiElimina