34
COMMENTI

Arancini di riso

venerdì 1 marzo 2013
Arancini

Dopo la ricetta degli arancini ragù e piselli alla siciliana, oggi vi presento una versione un po' più semplice di questo straordinario piatto: gli arancini con prosciutto cotto e scamorza. Meno ricchi degli altri, ma decisamente più facili e veloci da fare, questi arancini sono davvero buonissimi ed il loro ripieno semplice li rende perfetti per essere mangiati anche dai bambini.
Potete preparare questi arancini anche con qualche ora di anticipo, conservandoli in frigo e friggendoli all'ultimo momento, anche perchè vanno gustati ben caldi e filanti. Buon fine settimana a tutti...ci vediamo lunedì una torta davvero buonissima!!!

Ricetta Arancini di riso

Ingredienti per 10 arancini
  • 500 gr. di riso originario
  • 100 gr. di scamorza
  • 80 gr. di prosciutto cotto in una sola fetta
  • 4 di uova
  • 40 gr. di burro
  • 1 bustina di zafferano
  • 50 gr. di parmigiano grattugiato
  • q.b. di sale
  • q.b. di pangrattato
  • q.b. di farina 00
Portata: Piatti unici
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare gli Arancini di riso

Procedimento
Lessate il riso in acqua salata e lasciatelo al dente (senza esagerare).


Scolatelo e versatelo in una coppa capiente.


Aggiungete lo zafferano sciolto in pochissima acqua tiepida e mescolate con un cucchiaio di legno.


Aggiungete due uova e mescolate, sempre con un cucchiaio di legno.


Unite il burro...


e il parmigiano e mescolate.


Tagliate a dadini il prosciutto e la scamorza.


Bagnate le mani, prendete un po' di riso e schiacciatelo sul palmo della mano formando un disco.


Ponete al centro del disco di riso un pezzetto di prosciutto e uno di scamorza.


Richiudete l'arancino con altro riso.


Date al vostro arancino una forma rotonda lavorandolo con le mani...




e infarinatelo.


Formate allo stesso modo tutti gli altri arancini.


Preparate due piatti, uno con del pangrattato e un altro con le due uova rimanenti sbattute.


Passate gli arancini prima nelle uova sbattute...


e poi nel pangrattato.


Ecco pronti per la frittura i vostri arancini.


Friggeteli in abbondante olio di oliva o di semi. E' importante che l'olio sia ben caldo ma non bollente perchè altrimenti tenderanno a bruciarsi fuori rimanendo freddi all'interno.


Gli arancini dovranno essere ben dorati, ma soprattutto gustati caldissimi e filanti!!

Arancini

I vostri commenti su " Arancini di riso " (34 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Certo che sei proprio brava in cucina, chissà come sono contenti a casa tua! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao giuliano, sono una tua piccola fan !
      volevo farti semplicemente notare che hai dimenticato le dosi del burro.
      il sito è fantastico sei bravissima !!

      Elimina
  2. Questa versione non l'ho mai preparata e' indubbiamente piu' semplice e sara' altrettanto buona grazie per l'idea buon week end!

    RispondiElimina
  3. Ciao Giuliana, PERFETTI....con il ripieno di cotto e scamorza sono golosissimi!!! Bravissima come sempre!!!
    Bacioni, felice fine settimana :))

    RispondiElimina
  4. Mamma mia cara a questi chi sa resistere, mi tentano troppo li mangerei anche per colazione!! Spettacolo davvero!! Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  5. Buongiorno cara Giuliana,ma che meraviglia!!!!!!!!!!!! sono venute perfette e un paio le prenderei anche adesso...un abbraccio grande !!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Buoni anche questi e perfetti.
    Che bello il tuo wok!
    Buona giornata, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. buongiorno Giuliana

    bella questa versione degli arancini ..molto golosa.
    ciao e buon fine settimana
    lucia

    RispondiElimina
  8. meravigliosi cara...li adoro!

    RispondiElimina
  9. Carissima Giuliana, sono perfetti.
    Ogni tua preparazione è golosa, semplice e sempre ben strutturata. Sei davvero una certezza!

    ti auguro un fine settimana meraviglioso!!

    RispondiElimina
  10. Ma sono bellissimi e perfetti, hai usato il calibro per farli??? Mamma che fame!

    RispondiElimina
  11. Io ho fatto solo supplì per ora.. ma l'idea degli arancini mi piace.. questi son gustosissimi! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  12. Uma sugestão diferente e bem apetitosa!

    RispondiElimina
  13. Ti sono venuti benissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  14. Buonissima questa versione degli arancini.Buon w.e. cara

    RispondiElimina
  15. Giuliana che buoni questi arancini e' anche ora di pranzo e mi fanno venire una fame !!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Giuliana, sono perfetti i tuoi arancini, una vera golosità! Buonissimi. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  17. Che buoni Giuliana!! I miei preferiti!!

    RispondiElimina
  18. Gli arancini, mamma mia come sono perfetti!!!
    Mangiati tantissime volte, mai preparati con le mie mani però!!! Devo rimediare!!
    Un abbraccio Giuliana, felice we!!!

    RispondiElimina
  19. Il fritto è sempre invitante e questi arancini hanno un aspetto golosissimo!

    RispondiElimina
  20. Posso dirti che li adoro, i tuoi sono perfetti e invitanti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Mamma quanto mi piacciono!!!!!
    e brava Giuliana
    Coccolarsi con un'arancino non ha prezzo!!!!!!!!
    ahahah
    Davvero una cura ottima contro ogni male di stagione ma anche per lo spirito
    Credimi ......solo a guardarli già sorrido!!!!!
    Un bacione
    Buon fine settimana
    Ciaooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  22. belli cicciotti, gnam, gnam, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. Ti dono venuti davvero bene! Le foto passo passo mi saranno utilissime per poterli provare!

    RispondiElimina
  24. ciao Giuliana...questi arancini sono uno sfizio incredibile!
    per me che adoro il fritto...beh ne mangerei a volontà!
    ottimi con prosciutto e scamorza!
    e che perfezione!
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  25. fantastici irresistibili e golosi ne mangerei tantissimi !
    li adoro
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  26. Nella zona del Messinese, la mia zona, li chiamiamo arancini al burro!

    RispondiElimina
  27. Cmq complimenti ti son venuti benissimo!

    RispondiElimina
  28. Ottimo passo passo - come sempre ;) Questi arancini sono decisamente più facili ma non meno buoni! Anzi secondo me per i gusti di alcuni potrebbero risultare anche migliori ;)

    RispondiElimina
  29. Grazie mille per questa ricetta. Li ho preparati per il pranzo di ieri e sono stati così apprezzati che presto li rifarò. Grazie ancora e buonissima settimana!

    RispondiElimina
  30. Complimenti!!! Le arancine al prosciutto dalle mie parti, TP, si fanno a forma affusolata, ovale. Ma qualunque forma gli hai dato, sembrano buonissime! xD

    RispondiElimina
  31. sono molto buoni ma li preferisco un po' più morbidi come posso fare mi date un consiglio grazie lidia

    RispondiElimina