39
COMMENTI

Orata al cartoccio su letto di finocchi

venerdì 25 gennaio 2013
Orata al cartoccio su letto di finocchi

Ebbene si, quest'anno è toccato pure a me, da ieri febbre e mal di gola. Dopo una settimana di lavoro piuttosto pesante mi sono dovuta forzatamente fermare, anche se non mi piace per niente ... Vabbè, ne approfitto per riposarmi un po' aspettando che passi (quanto prima)!
La ricetta di oggi è semplice e dietetica, orata al cartoccio su letto di finocchi. I finocchi donano al pesce un delicato e fresco profumo e la cottura al cartoccio fa sì che la sua carne resti umida e morbida. Personalmente non mangio i finocchi che metto nel cartoccio perchè sanno un po troppo di pesce, vi consiglio invece di accompagnare l'orata con una bella insalatina di finocchi freschi, più gustosi e croccanti!

Ricetta Orata al cartoccio su letto di finocchi

Ingredienti per 2 persone
  • 1  orata di mare da 500 gr.
  • 1  finocchio
  • q.b. di olio e.v.o.
  • q.b. di sale
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare l'Orata al cartoccio su letto di finocchi

Procedimento
Lavate bene i finocchi e tagliateli a fette non troppo sottili (conservate la loro erbetta).


Ritagliate un bel rettangolo di carta forno e adagiatevi sul fondo i finocchi.


Pulite bene l'orata dalle interiora (o fatevelo pulire dal pescivendolo, come faccio io) e mettete un pò di erbetta dei finocchi all'interno della sua pancia.


Adagiate l'orata sul letto di finocchi e conditela con poco sale e poco olio.


Chiudete la carta forno piegando prima i lati lunghi verso il centro e poi i lati corti sotto il pesce in modo da formare una sorta di pacchetto.


Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 30-35 minuti.

Orata al cartoccio su letto di finocchi

I vostri commenti su " Orata al cartoccio su letto di finocchi " (39 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Tesoro approfittane per relagarti un pò di relax tanto passa in fretta vedrai e questa orata sembra che parli e cotta cosi è una meraviglia, sana e saporitissima!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. buongiorno

    bella ! semplice e speciale al tempo stesso!!
    mi raccomando , riposo, relax e tornerai presto in forma !
    ciao,lucia

    RispondiElimina
  3. Anche io sto covando qualcosa :(
    Buona guarigione Giuliana.
    Ps noi il sabato lo mangiamo alternato al branzino e mai aveva pensato di postarlo su verdure! Grazie per lo spunto. Noi usiamo l'alluminii. Dici che si appresta meglio la carta da forno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me si vaty perché se resta anche una minima traccia di alluminio fa davvero male! Bacioni

      Elimina
  4. Questa influenza sta prendendo tutti io spero di schivarla !!!! L orata e' uno dei pesci con il branzino che mi piace di più , con i finocchi non l ho mai fatto! Però al cartoccio e' sempre buono perché conserva il suo gusto ed e' leggero:)
    Un bacio e buona guarigione

    RispondiElimina
  5. mai fatta con i finocchi ma e' una bella idea!

    RispondiElimina
  6. davvero un bel piatto cara Giuliana...rimettiti presto, ti capisco benissimo...anzi guariamo velocemente tutte e due! bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Purtroppo è il periodo dell'influenza...ti auguro di rimetterti quanto prima! Buonissima e leggera l'orata fatta con i finocchi e poi la preparazione in cartoccio mi piace molto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Bello questo piatto, sano e gustoso!

    RispondiElimina
  9. cara Giuliana,
    mi hai dato un'ottima idea grazie
    ciao
    anna

    RispondiElimina
  10. Buona guarigione giuliana ma come sempre le tue ricette sono spettacolari mi piacciono sempre di piu‘

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace per l'influenza proprio alle soglie del week end. Spero ti passi in fretta.
    Adoro il pesce al cartoccio. Bella idea il letto di finocchi al posto delle classiche patate. proverò :) Un bacio e riguardati ^_^

    RispondiElimina
  12. Carissima mi dispiace per la febbre rimettiti al piu' presto e deliziaci ancora con i tuoi piatti meravigliosi come questo.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Wowwwwwww.. anzichè le patate.. il finocchio!! Mi piace.. baci e buon w.e. :-D

    RispondiElimina
  14. Quanto mi piace il pesce cucinato cosi, nella maniera più semplice possibile! Io cucino cosi le orate 2 volte a settimana, solo che invece del finocchio uso la cipolla.

    RispondiElimina
  15. Buonaaaaaaaaaaaaa!!
    Poi con i finocchi al fornoè una meraviglia!

    RispondiElimina
  16. Bellissima preparazione, complimenti!

    RispondiElimina
  17. Dovrei vergognarmi a scriverlo: noi mangiam tutti i sabato sera orata o branzino al cartoccio puro e semplice. 'Na fantasia é ?! Quest'idea mi piace. Il pesce assorbe molto il sapore del finocchio ? A me il finocchio cotto piace molto, vorrei capire se si sente tanto...prima di proporlo a mio figlio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me non si sente ranto, da solo un buon profumo...magari evita di mettere la barbetta se hai paura che possa non piacere!!

      Elimina
    2. Provato sabato...ha superato il test del figlio ! Da' un buon sapore il finocchio

      Elimina
  18. Ciao Giuliana, la cottura ideale per questo pesce!!!! Proverò con il finocchio,
    mi incuriosisce molto!!!!! Ottimo piatto!!!
    Bacioni e buona giornata :))

    RispondiElimina
  19. Ciao!
    Siamo mamma e figlia con la passione per la cucina e giusto da poco abbiamo aperto il nostro piccolo spazio online!
    Ti seguiamo volentieri, ci farebbe molto piacere se passassi a trovarci anche tu!
    Noi continuamo a seguirti , ci piacerebbe condividere con altre persone il nostro hobby!
    Un bacio ♥

    Polvere Di Cacao | Food Blog

    RispondiElimina
  20. Col letto di finocchi non l'ho mai provata... Sembra ottima ^_^

    RispondiElimina
  21. Oggi anche tu finocchi. Sono un ottimo abbinamento, a me piacciono anche quelli utilizzati come letto per il pesce.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  22. Bella ricettina leggera ma con sapore: mi piace!
    simo

    RispondiElimina
  23. Tesoro mi dispiace veramente tanto che l'influenza ti abbia steso...speriamo duri pochissimo! Mi piace il pesce al cartoccio e quel lettino di finocchi è un tocco molto originale:)
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  24. sempre fatta con le patate ma questa è una variante che mi piace , e molto anche, grazie tesoro e vedrai che passa presto la bua dai! un bacino!

    RispondiElimina
  25. Mi spiace cara Giuliana
    Maledetto Inverno!!!!!! ahahahah
    Dai che passerà presto .....anch'io convivo con un dolore alla gola ma cerco di far finta di nulla.... può essere che lo convinco ad andare via.......
    La tua orata è favolosa!!!!!!Dovremmo davvero iniziare a mangiare meglio.....e più sano poi con i finocchi mmmmmmmm
    Buono!!!!
    Un bacio e ti auguro di rimetterti presto

    RispondiElimina
  26. Bellissima ricetta! Mi sono appena unita ai tuoi lettori, passa a trovarmi se ti va... a presto!

    RispondiElimina
  27. ciao Giuliana cara, mi spiace che anche a te sia toccata la sfortuna di prender il malanno che circola ora. Purtroppo la stanchezza indebolisce e ci tira brutti scherzi! Non si scherza però con quest'orata. Pesce che adoro e che ti dirò da qualche anno prediligo al branzino. Non l'ho mai provato abbinato ai finocchi cotti insieme....molto particolare come accostamento. Me lo sto immaginando e trovo sia una variante delicata e originale.
    Rimettiti e rilassati questi giorni :)
    Un carissimo abbraccio, Clara

    RispondiElimina
  28. Ciao Giuliana!!! Sono ferma anch'io da 10 giorni, labirintite e tremendo mal di testa, speriamo passi velocemente per tutte e due!!!
    Delicata ricetta sana ma tanto tanto buona!!
    Un abbraccio e guarisci presto!!!!

    RispondiElimina
  29. Ahhh!! L'ho comprata ieriiii, uffi!! Potevo provarla cosī!! :) Sono due cose che mi piacciono un sacco, chissà che buoni insieme!! :)

    RispondiElimina
  30. originale e delizioso abbinamento, mi piace!!!!! Buona guarigione Giuliana.... pure io ho l'influenza, baci!!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Giuliana
    Ogni tanto dobbiamo fermarci per far riprendere il nostro corpo. Il tempo é stato bruttissimo e hai fatto bene.
    Con questa oratina... Buonissima.
    Un abbraccio e buona domenica.
    Thais

    RispondiElimina
  32. Sembra proprio che questa influenza stia contagiando tutte noi! Rimettiti presto!
    Originale l'abbonamento con i finocchi, sicuramente molto profumato!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  33. Davvero interessante!
    Io faccio l'orata al cartoccio,
    ma non ho mai pensato ai finocchi!
    Spero ce tu possa riprenderti presto!
    Un abbraccio.
    Silvia

    RispondiElimina
  34. Povera, spero tu stia meglio! Una ricetta salutare ma l'orata è uno dei pesci che mi piace di più, il sapore della sua carne è delizioso! Un bacione e rimettiti!

    RispondiElimina
  35. buooona con i finocchi non avevo pensato....mi piace molto l orata al cartoccio, bravissima ottima ricetta...un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  36. Delle fettine di limone dentro la pancia Dell'Orata?! :)

    RispondiElimina