46
COMMENTI

Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero)

lunedì 3 dicembre 2012
Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero)

Oggi gingerbread, ovvero: biscotti di pan di zenzero!!
Questo è il primo anno in cui mi dedico alla preparazione di questi tipici biscotti natalizi e mi è piaciuto da matti. Mia figlia ed io abbiamo trascorso tutto il sabato pomeriggio in cucina tra formine e glassa colorata e devo dire che, anche se dopo sembrava fosse passato un tornado, ne è valsa la pena perchè ci siamo divertite tantissimo.
Tra l'altro i gingerbread hanno un gusto buonissimo e sono perfetti per un colorato the pomeridiano. Se volete regalare i biscotti di pan di zenzero a qualcuno come buon augurio metteteli in delle bustine trasparenti con un bel nastro natalizio o in delle scatoline di latta o di cartone, saranno super graditi da tutti!! Baci

Ricetta Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero)

Ingredienti per 30-40 biscotti
  • 300 gr. di farina 00)
  • 115 gr. di burro
  • 80 gr. di zucchero di canna
  • 120 gr. di miele
  • 2 cucchiaini di zenzero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 5 grani di chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1  uovo
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua
  • q.b. di coloranti alimentari
  • q.b. di confettini colorati
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:    
Tempo di cottura:  
Tempo totale:

Come fare i Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero)

Procedimento
Mettete nel contenitore del mixer, o su una spianatoia, la farina, lo zucchero di canna, il bicarbonato e le spezie. I chiodi di garofano li ho prima triturati nel mortaio.



Aggiungete il burro a pezzetti (freddo) e il miele e azionate il mixer a bassa velocità oppure lavorate velocemente con le mani.


Unite l'uovo e azionate nuovamente il mixer (sempre a bassa velocità) o lavorate di nuovo il tutto con le mani.


Se doveste ottenere un impasto troppo appiccicoso aggiungete un po' di farina ma attenzione a non esagerare perchè comunque l'impasto deve rimanere ben morbido.
Coprite il panetto ottenuto con la pellicola e mettere in frigo per circa 1 ora.


Infarinate il tavolo e stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile.


Con delle formine natalizie ricavate i vostri biscotti (a me mancava lo stampino dell'omino e l'ho ritagliato con il coltello aiutandomi con un ritaglio di carta a forma di omino).


Ecco la nostra prima teglia di biscotti!!! Infornate a 180° per circa 15-20 minuti.


Prepariamo ora la glassa all'acqua per la decorazione. Mettete in una ciotola lo zucchero a velo...


e unite l'acqua amalgamando bene con una frusta.


Suddividete la glassa in più coppette e aggiungete in ognuna un po' di colorante (utilizzate i colori che preferite).


Decorate i biscotti di pan di zenzero con la glassa come più vi piace e completate con dei confettini colorati.


Io ho utilizzato degli stuzzicadenti e una sac a poche (che però ho trovato un po' scomoda).


Ed ecco i miei primi gingerbread pronti e decorati.


A me mettono molta allegria e mi fanno sentire più vicina al Natale!!!

Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero)

I vostri commenti su " Gingerbread (Biscotti di pan di zenzero) " (46 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Ma che carini che sono e che natale sarebbe senza questi splendidi biscotti decorati magnificamente!!baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Che simaptici che sono tutti decorati :) Adoro questi biscotti speziatissimi. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Quelle manine la dicono lunga sul tornado!!! Mi ricordano tanto quelli di casa mia .. io e mia sorella adoravo fare i biscotti con mia mamma, specie per le feste!!! Buona settimana cara giuliana!

    RispondiElimina
  4. buongiorno
    ma che brava
    complimenti davvero per tutto!un blog semplice ed essenziale, direi quasi rilassante.
    leggendo le tue ricette, ho l'impressione di poter imparare anch'io a cucinare.
    mi permetti una domandina?
    vorrei un consiglio su cosa comprare per avere una cucina organizzata,mi riferisco un po a tutto anche alla pentole,robot.planetaria etc.grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luci, per la cucina ti consiglierei una planetaria e un kit di mixer a immersione e mixer grande con i vari attrezzini per grattuggiare. Io utilizzo anche la pentola a pressione. Comincia con il farti regalare qualcosa per Natale, fatti un giretto nei grandi store e vedi se c'è qualche offerta carina!!
      Grazie e a presto!

      Elimina
    2. grazie mille.
      vedo che nella tua cucina ci sono spesso le pentole di coccio.usi poco l'acciaio o sbaglio?
      il mixer grande sarebbe tipo un food processor?
      scusa le troppo domande, ma credo che attrezzarsi per benino sia fondamentale.
      ho in casa un vecchio modello del Bimby, ma non mi piace troppo. soprattutto negli impasti. ciao

      Elimina
    3. Uso il coccio per le cotture lunghe e lente (tipo zuppe e legumi) ma uso anche l'acciaio. Si direi tipo food processor. Ci sono confezioni con dentro vari attrazzini che di solito convengono! Io non amo il bimby perchè mi piace troppo fare tutto da me. Diciamo che la planetaria aiuta tanto con gli impasti, soprattutto per chi, come me, ha una cucina molto piccola ed è fissata con l'ordine e la pulizia!

      Elimina
    4. sei gentilissima oltre che brava.

      appena provo una ricetta ti faccio sapere..vuoi vedere che imparo anch'io?????
      intanto grazie mille!!!

      Elimina
  5. ahhhhhhhh ho lasciato gli stampini in Italia adesso mi viene in mente! mi godo i tuoi!

    RispondiElimina
  6. giuliana troppo belli mi prendo la ricetta che l'ho persa per fare la casetta ho lo stampo della silikomart ma la ricetta non piu' :( un bacione

    RispondiElimina
  7. Bellissimi Giuliana! E immagino quanto vi siate divertite tu e tua figlia! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Quelle manine che mettono i confettini dono dolcissime e con quanta attenzione la tua piccola ha decorato i biscotti, falle i complimenti perchè è stata super bravissima !
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  9. e' proprio il momento dei biscotti e questi sono carinissimi!ti fanno entrare subito nello spirito

    RispondiElimina
  10. Sono bellissimi e poi anche buoni ! Brave!
    ciao ..buona settimana!

    RispondiElimina
  11. Li feci due anni fa.. troppo buoni!!! bellissimi i tuoi.. mettono allegria! Bacioni e buona giornata .-)

    RispondiElimina
  12. ottimi questi biscottini...grazie per le foto dei vari passaggi, molto interessanti!!
    baci

    RispondiElimina
  13. ma che bello il sabato con tua figlia a fare i biscottini!!! e che biscottini allegri, bellissimi e molto buoni!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  14. Segnati perchè voglio provarli. Ho sempre usato la ricetta di Giallo Zafferano ma, non so come mai, ultimamente non mi piacciono più!
    E si, fanno sentire molto il Natale; non oso immaginare il profumo stupendo che emaneranno in casa!
    Bravissima (o forse dovrei dire bravissimi, viste le manine che sbucano nella terzultima foto :) )
    Buon inizio settimana!

    Alice
    operazionefrittomisto.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. In questo periodo, mi diverto anch'io a pasticciare con la mia bimba!!! Bravissime!!!! Profumo di Natale!!!!!
    Un bacione e felice settimana!!!

    RispondiElimina
  16. Estão tão apetitosos esses biscoitos, que maravilha!

    RispondiElimina
  17. Uffa mi sento così indietro...io quest'anno non li ho ancora fatti gli omini...Devo rimediare! userò il tuo post come base :-)
    complimenti
    simo

    RispondiElimina
  18. Cara Giuliana questi biscotti sono meravigliosi! Sembrano quelli dei cartoni animati!! E poi che delizia le manine della tua bimba...è vero: fare insieme i biscotti è troppo bello!! Mi segno la ricetta e un bacione di buon inizio settimana :D Clara

    RispondiElimina
  19. Apprezzo sempre la pazienza di chi si cimenta con questo genere di biscotti. Complimenti a te e tua figlia.

    RispondiElimina
  20. Sono molto affezionata a questi biscotti... è stata una delle prime ricette che ho pubblicato e ogni anno per natale li faccio per regalarli!! Ti sono venuti bellissimi!

    RispondiElimina
  21. Ciao Giuliana.
    Belli e buoni questi biscotti.
    Un pensierino carino da regalare..
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  22. Niente male come prima volta! Poi la tua piccola che si sarà divertita come non mai...bravissime!
    Buona settimana
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  23. WAW sono fantastici!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. Ma che belli ancora non li ho mai fatti. Mi segno la tua ricetta cara e li faccio alla mia pestina.

    RispondiElimina
  25. bellissimi Giuliana! li volevamo fare anche noi ma non avevamo le formine. mi sa che mi toccherà andare a comprarle :)

    RispondiElimina
  26. Che belli che sono così colorati gli omini ! Ah...che ricordi...i biscotti fatti con il mio cucciolo ! Goditela finchè puoi tua figlia anche se poi hai la cucina che sembra spazzata da un tornado ne vala la pena

    RispondiElimina
  27. Complimenti Giuliana! Sono stupendi!! Faccio il pin! Un bacione!

    RispondiElimina
  28. Deve essere proprio bello pasticciare con i bambini, i miei nipoti sono troppo piccoli o lontani! Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Bellissimi!!!!!!!!
    buoniiiiiiiiiiiiiiiiii
    ma soprattutto racchiudono un momento magico
    quello che si passa con i propri figli
    è vero...la cucina dopo è un disastro ma il ricordo di questo pomeriggio rimarrà per sempre
    Brava Giuliana
    Un bacione ad entrambe

    RispondiElimina
  30. Bellissimi. Davvero molto allegri e festosi, immagino quanto siano buoni e profumati.
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  31. ma sono bellissimi!!!!Quanto ti sono venuti bene!!!! Un bacino stefy

    RispondiElimina
  32. Bellissimi, gli omini Biscottini!!! Ti sono riusciti stupendi! Poi come fai a mangiarli da quanto sono graziosi??? :)

    RispondiElimina
  33. Molto molto carini questi biscottini, la tua bimba è fortunatissima che ha una mamma creativa! Un bacione ad entrambe, ciao!

    RispondiElimina
  34. Che meraviglia!!!! Sono allegri e colorati immagino il divertimento nel decorarli :-) Baci

    RispondiElimina
  35. Adoro il questi me ne mandi un po.....ciaoooo

    RispondiElimina
  36. Che belli e golosi questi biscottini, si vede che si respira aria di Natale! Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. voglio provare anche io ad usare i coloranti alimentari... devo solo trovarli e... scateno la violenza hahaahahah

    RispondiElimina
  38. Ciao, che bella atmosfera natalizia....sicuramente vi sarete divertite tantissimo a prepararli, così decorati sono bellissimi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  39. gli omini di zenzero sono favolosi, vale la pena di mettere a soqquadro la cucina per prepararli :D

    RispondiElimina
  40. mi hai fatto venire voglia di farli ,domani compro gli ingredienti Annamaria

    RispondiElimina
  41. Complimenti Giuliana! Sono stupendi!!

    RispondiElimina