47
COMMENTI

Bocconcini di tacchino alla paprika

mercoledì 5 dicembre 2012
Bocconcini di tacchino alla paprika

Oggi una piccola pausa dalle ricette natalizie per dare spazio ad un gustosissimo secondo piatto: i bocconcini di tacchino alla paprika.
L'altra sera avevamo voglia di un piatto sfizioso e piccantino e per preparare questi bocconcini ho utilizzato della paprika forte, se preferite, potete utilizzare quella dolce.
Ho abbinato questi bocconcini a del riso venere (va benissimo anche quello basmati) ottenendo uno squisito piatto unico! Provateli e fatemi sapere...baci!!!

Ricetta Bocconcini di tacchino alla paprika

Ingredienti per 2 persone
  • 380 gr. di bocconcini di tacchino
  • 250 ml di latte
  • 25 gr. di burro
  • q.b. di farina
  • 1 cucchiaio di paprika forte
  • q.b. di prezzemolo
  • 100 gr. di riso venere
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile 
Tempo di preparazione:  
Tempo di cottura:  
Tempo totale:

Come fare i Bocconcini di tacchino alla paprika

Procedimento
Infarinate i bocconcini ...


e rosolateli in padella con il burro.


Nel frattempo tostate in padella la paprika per pochi minuti.


Unite il latte e fatelo riscaldare.


Quando i bocconcini saranno rosolati...


Uite il latte alla paprika e cuocete per circa 20-25 minuti a fiamma medio-bassa. Salate leggermente.


Mentre cuocciono i bocconcini lessate il riso venere in acqua salata.


Quando i bocconcini saranno cotti e ben cremosi, spegnete la fiamma.


Condite il riso con dell'olio e mettetelo in due stampini di alluminio (facoltativo).


Unite il prezzemolo trotato ai bocconcini e mpiattateli con il riso (tolto dallo stampino) e una ciotolina con la crema alla paprika in eccesso.

Bocconcini di tacchino alla paprika

I vostri commenti su " Bocconcini di tacchino alla paprika " (47 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. fantastico!!! sembra un gulasc di tacchino!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia questo piatto è favoloso, il tacchino poi che rimane sempre così asciutto con questo sughetto sublime diventa una meraviglia!!!!!! Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Mi piace mi piace mi piace! Mi ricorda molto i sapori orientale e accompagnato con riso Venere e quella salina lo trovo un piatto raffinato, ricercato e mooooolto saporito. Ricetta da stampare al volo (e anche da provare per le feste, perché no?)

    RispondiElimina
  4. CIao giuliana, mi piace molto questo abbinamento! Proverò senz'altro i bocconcini alla paprika .. Quanto al riso venere, ci rinuncio: l'ho fatto diverse volte ma mi resta sempre crudo .. Per quanto tempo lo fai cuocere?! Un bacio e buiona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il riso vado di assaggio, però resta sempre al dente!! Baci

      Elimina
  5. Giuliana questi piatti con la cremina che fanno mi piacciono sempre molto e con il riso si ha un piatto completo e nutriente;) buonissimo!!
    baci

    RispondiElimina
  6. un piatto unico ricco di sapore e di colore!

    RispondiElimina
  7. Salve Giuliana, golosa ricetta e bellissima presentazione!!
    Complimenti!!
    A presto :)

    RispondiElimina
  8. bella questa ricetta!!, anche io ieri sera straccetti di tacchino ma con mandorle, ma la prossima volta voglio provare i tuoi, con la paprica però dolce, io non posso più piccante, fanno davvero voglia!

    RispondiElimina
  9. ciao Giuliana.. piacere di conoscerti.. proprio carino il tuo blog.. e questa ricettina.. proprio niente male!! complimenti! ciaooo :D

    RispondiElimina
  10. Mi attirano da morire questi bocconcini e poi sono davvero appetitosi quindi colpita e affondata,li proveò!!Baci,imma

    RispondiElimina
  11. Questa te la rubo, perché piacerà molto a mio marito!! :)
    Ottima ricetta, un bacione

    RispondiElimina
  12. Decisamente buonissimi !!! un piatto davvero invitante!!!

    RispondiElimina
  13. Li adoro.. li faccio spesso sia con paprika.. che al curry!! Hanno un bellisimo aspetto i tuoi.. e poi con quel riso.. smackkk

    RispondiElimina
  14. Buono, piace tanto anche a me la carne bianca speziata!
    Io faccio i sovraccosci con verdure, paprika, curry e cumino!
    Mi piace, mi piace!

    RispondiElimina
  15. Complimenti Giuliana e piacere di conoscerti!
    Ho sempre fatto questa ricetta con il curry, adesso proverò anche la tua con la paprika, ottima variante.
    E, se vuoi, passa a trovarmi :-)
    La Gastronomade

    RispondiElimina
  16. Che bonta' devo proprio provarli il pollo speziato mi piace tantissimo.Bravissima.Baci

    RispondiElimina
  17. Le tue ricette sono sempre strepitose, non so quale provare per prima!

    RispondiElimina
  18. Bella questa presentazione con il riso venere e l'abbinamento è davvero azeccato: da rifare al volo!
    un saluto simo

    RispondiElimina
  19. Buonissimi!! Un bacione Giuliana!

    RispondiElimina
  20. Ma che bel piatto invitante!!! Cremoso, gustoso, completo!!! Mi piaceeeeee!!!!
    Tantissimi baci!!!!

    RispondiElimina
  21. Buono buono e direi che anche il contorno e abbinato alla perfezione!

    RispondiElimina
  22. Piatto favoloso! Saporitissimo, piccantino come piace a me e, soprattutto, facile da fare (almeno credo). E si presenta proprio bene! Che dici, un vino bianco secco (es.il Pecorino) ci starebbe bene? Baci

    RispondiElimina
  23. Ciao Giuliana, spero ti faccia piacere sapere che ti ho assegnato un premio, seppur virtuale. Lo trovi qui:
    http://coccoledidolcezza.blogspot.it/2012/12/il-mio-primo-premio-virtuale-versatile.html

    RispondiElimina
  24. Assolutamente spettacolareeeeeeeee!!!!!ho sia riso venere che polllo!!!!da fare!!!Un bacione amica mia!

    RispondiElimina
  25. Che piatto gustoso e ben presentato,deliziosa quella cremina alla paprica, è perfetta col riso venere, è un piatto unico da provare sicuramente! Ciao!

    RispondiElimina
  26. Lo provo sicuramente ma con il pollo. Mi piace molto l'idea.

    RispondiElimina
  27. Amo da morire la carne cremosa con un contorno come il riso perfetto per la scarpetta:) Ho appena scoperto il tuo blog è mi sa che faro fatica a abbandonarlo:) Passa da me, sono nuova di wordpress e mi sento un pò sola, ti offro un primo con tonno e verdurine, che ne dici, ti ho un poco incuriosita? ;)
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  28. Mamma mia che delizia, assolutamente da provare, complimenti!
    Baci

    RispondiElimina
  29. ..fermi tutti!! Ho tutti gli ingredienti elencati!...se ho tempo lo provo. Il tacchino ha sempre un posto riservato nel mio cuore! :D Poi con la paprika, mi ispira tantissimo!!!

    Baci!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao, meraviglioso questo piatto unico.....carne bianca con cremina, riso venere: è mio!!!
    Baci

    RispondiElimina
  31. Cara Giuliana
    per me va benissimo la paprica forte...Il tuo piatto io già lo amo!!!!!e tu sei sempre bravissima!!!!!!!!!!!!
    Complimenti
    Un bacione

    RispondiElimina
  32. Giuliana sei una cuoca da invidiare e i bocconcini sono
    irresistibili.
    Baci

    RispondiElimina
  33. Quella salsina piccantina rende questi bocconcini davvero appetitosi. Gran bel piatto unico con il riso venere :) Baci, buona serata

    RispondiElimina
  34. Giuliana un piatto davvero meraviglioso con quel sughetto profumato e piccantino! Anche con ilriso venere mi aggrada parecchio! Mi piacciono anche le piccole modifiche apportate al tuo bel blog! :)) Un bacione e a presto, Clara

    RispondiElimina
  35. Ciao Giuliana è vero con la'vvicinarsi del natale siamo alle prese solo con dolci e dolcetti! Mi intriga molto il riso venere che non ho mai provato. PEr i bocconcini di pollo seguirò la ricetta ma senza praprika, cosi che tutti (anche gli undeer 6) possano apprezzare.
    a presto
    fulvia

    RispondiElimina
  36. Una delizia, adoro il riso venere abbinato alla carne bianca e al pesce.
    Un bacione

    RispondiElimina
  37. Dopo gli apprezzamenti, che ho già espresso, arrivano le domande. Sì perché questo piatto lo voglio propio fare!
    1a domanda: la paprica la tosti da sola (come si fa ad es. con il pangrattato) o ci metti qualcosa (burro - olio, ma mi pare di no)? - (ma perché la tosti?) Poi aggiungi il latte e lo scaldi insiema alla paprica tostata senza farlo bollire, giusto?
    Infine il riso: lo condisci solo con un po' di olio, o ci sta bene anche un goccio di limone? Scusami del terzo grado, ma ciò che è ovvio per tanti, non lo è affatto per me. Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, la paprika si tosta da sola e si tosta perchè le spezie se leggermente tostate tirano fuori al meglio tutti i loro profumi altrimenti restano un po' ferme.
      Il latte va semplicemente riscaldato per amalgamarlo alla paprika e per evitare di introdurre un liquido freddo sul tacchino che invece è già caldo.
      Io il riso l'ho condito semplicemente con un filo d'olio anche perchè il riso venere ha già un gusto particolare di suo!
      Mi raccomando ora fallo e fammi sapere, secondo me è davvetro sfizioso!!
      A presto!!

      Elimina
    2. Grazie Giuliana, ormai sei il mio faro. Certo che ti farò sapere, a presto!

      Elimina
  38. GRANDE SUCCESSO dei bocconcini di tacchino!!! Cara Giuliana, oggi eravamo in 5 ed ho provato a farli. Sono venuti benissimo. Piatto veramente insolito,con quella salsetta alla paprika che dà una nota orientaleggiante. La paprika, insieme ad altre spezie, me l'aveva portata mia sorella (oggi mia ospite) dalla Turchia ed ho visto che ne attingeva dalla salsiera con discreta frequenza. E poi il riso venere (è la prima volta che lo mangio) ...fantastico! Grazie Giuliana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea, sono felicissima del tuo successo. Cucinare per gli altri da grande soddisfazione soprattutto quando gradiscono i nostri piatti !!! A presto

      Elimina
  39. Innanzitutto complimenti per questo sito e relativo blog Giuliana! Voglio assolutamente provare questo piatto perchè mi ispira proprio, ma prima volevo porti due quesiti: 1) Quanta paprika è necessaria? 2) La stessa paprika è preferibile dolce o piccante?
    Grazie in anticipo per la risposta
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura e grazie di tutto!! Per la paprika io ho utilizzato un cucchiaio di quella forte(quindi piccante) ma tu naturalmente puoi regolarti in base ai tuoi gusti! Un bacione

      Elimina
  40. Grazie infinite e buona domenica!

    RispondiElimina
  41. Fatti e rifatti con il pollo.


    http://sciroppodimirtilliepiccoliequilibri.blogspot.it/2013/07/listarelle-di-pollo-alla-paprika.html

    Ottimi! :)

    RispondiElimina
  42. Volevo qualcosa di speziato a base di tacchino, così ho provato la tua ricetta...
    Che dire se non che ci siamo leccati i baffi. Non avevdo in casa il riso venere ho usato il basmathi.
    Sicuramente la rifarò spesso.
    Grazie e complimenti ��

    RispondiElimina