Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto

mercoledì 13 maggio 2015 | 42 commenti


Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto
Il plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto è un antipasto rustico e goloso. La ricetta è molto semplice e non richiede nessuna attrezzatura particolare. Ideale per pic nic o buffet salati, questo plumcake si presta davvero a tante occasioni diverse.
Vi propongo anche un delizioso plumcake alle zucchine! Ora vi lascio perchè ho una mattinata ricca di impegni.. a presto!!

Ricetta Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto

Ingredienti per 8 persone
  • 270 gr. di farina 00
  • 4  uova
  • 135 ml di olio e.v.o.
  • 160 ml di latte
  • 135 gr. di emmenthal grattugiato
  • 135 gr. di prosciutto cotto a dadini
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • q.b. di semi di zucca
  • 1 pizzico di sale
Portata: Pane, pizza & C.   
Difficoltà: Facile   
Tempo di preparazione:  
Tempo di cottura:  
Tempo totale:

Come fare il Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto

Procedimento
Per preparare il plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto rompete in una ciotola capiente le uova.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 1

Aggiungete il sale.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 2

Sbattete con una frusta o una forchetta.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 3

Unite l'olio e mescolate.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 4

Unite anche il latte.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 5

Versate ora le polveri. Prima la farina...

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 6

e poi il lievito.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 7

Mescolate il tutto.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 8

A questo punto aggiungete il formaggio grattugiato.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 9

E il prosciutto cotto a dadini.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 10

Amalgamate con un cucchiaio di legno.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 11

Versate l'impasto in uno stampo da plumcake, unto di olio o rivestito di carta da forno, lungo 30 cm.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 12

Cospargete la superficie con i semi di zucca e cuocete a 175° per circa 40 minuti.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto 13

Fate intiepidire il plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto prima di toglierlo dallo stampo e servirlo.

Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto

I vostri commenti su " Plumcake salato con emmenthal e prosciutto cotto " (42 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Sai che non l'ho mai fatto nella variante salata?! Lo proverò, ha un aspetto ottimo! buona giornata giuliana!

    RispondiElimina
  2. delizioso, semplice e buono e 30° mamma mia allora si schiattava, qui a Torino fresco ma siamo in autunno almeno da noi, ciao cara e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. I cake salati mi piacciono tantissimo e questo dev'essere fantastico! :)
    Un bacione e buon lunedì!

    RispondiElimina
  4. Per quanto amo i cake, ancora non ho mai sperimentato la versione salata. Il tuo è stupendo, oltre che ricco e gustoso. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Anche in sicilia un caldo e un mare che non ti dico. Il plumcake salato che delizia e la tua versione deve essere una squsitezza. Baci-

    RispondiElimina
  6. Sai che è tanto tempo che non ne faccio uno??? molto gustoso il tuo.. baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Giuliana!!! Qui altro che sole e mare (beh, per il mare, la vedo dura a Torino, ma almeno il soleeee ^__^), taaaanta pioggia sabato, proprio autunno!!!
    Ma che bel cake salato, non ho mai provato!! Prendo la ricetta!!!!
    Bacioni e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  8. Che dire,è favoloso!!!Chissà quanto è durato un spiaggia,non più di mezzo secondo ,tanto è bello!!Bravissima hai fatto proprio bene ad andare al mare,questo è il periodo giusto se il tempo lo permette!

    RispondiElimina
  9. Ciao Giuliana.
    Adoro i plum cake salato... e prendo appunti subito del tuo..
    Qui il fine settimana é stato di pioggia, vento e ha messo anche un po' di freddo.
    Ma oggi la giornata é già bella di sole.
    Buona settimana
    Thais

    RispondiElimina
  10. Che bellissimo aspetto ha questo glorioso plumcake!! Delizioso davvero, dorato e gonfio e poi con i semi di zucca... insomma Giuliana, le tue ricette mi piacciono sempre tantissimo!!!

    RispondiElimina
  11. Ficou com uma cor tão bonita!
    Que aspecto bom!

    RispondiElimina
  12. Mare? qui al nord era impossibile ma almen ti sei goduta un pò di caldo e relax!!! gnammy bellissimo!! rubo!!buona giornata

    RispondiElimina
  13. Vero, fa molto caldo qui in Puglia, anche da me oltre i 30° C! Hai fatto bene ad andare al mare, almeno fin quando ci sono queste belle giornate bisogna approfittarne! Che meraviglia questo plumcake salato, ci credo che sia finito subito! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Ma quanto li adoro i cake salati? Sono perfetti per ogni occasione, beata te che sei andata in spiaggia! Baci

    RispondiElimina
  15. Ma dai!!!! è vero è giornata plum cake!!! =)
    Pazzesco e poi salati tutti e due! Ma il tuo è davvero succulento!! hmmmm....
    la prossima volta mettero' anch'io emmental e prosciutto!!! e' davvero super invitante!!!

    RispondiElimina
  16. qui purtroppo il tempo non e' stato dei migliori , beata te che sei andata al mare:-)
    questo plumcake salato mi piace molto e me la segno anche per le mie cenette con amici perche' e' una cosina sfiziosa:-9
    baci

    RispondiElimina
  17. E ci credo che non è rimasta neanche una fetta! Ti è venuto fantastico e che carina l'idea di guarnirlo con i semi di zucca!
    baci e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  18. Felice che tu abbia goduto di uno splendido fine settimana poi con questo goloso plumcake salato ci credo che sia stato davvero memorabile....Mi sa che dovrò provarlo anch'io!!!!!!!!!!!!
    Un bacione cara Giuliana e buon inizio di settimana!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Siiii!!
    Mi hanno detto che giù da voi il tempo è stato favoloso!!
    Questo è il mio primo contest!
    Vieni a dare un occhiata?
    http://perleaiporchy.blogspot.it/2012/10/cestiniamo-il-nostro-primo-contest.html?showComment=1349114181611#c1577970343760957651
    Un abbraccio!
    Silvia

    RispondiElimina
  20. bello, perfetto, gustoso e appetitoso!!!mi piace!!!!ciao

    RispondiElimina
  21. sembra ottimo e goloso...mhmhmhhm!!!

    RispondiElimina
  22. Bellissimo! E chi sa che sapore... ^_^

    RispondiElimina
  23. i cake salati sono la mia passione, questo deve essere particolarmente saporito, me lo segno ! Buona settimana...

    RispondiElimina
  24. che meraviglia...
    avrei voluto vederne un pezzetto tagliato proprio per togliermi la curiosità ma va bene lo stesso ;)
    ma lo hai spennellato con l'uovo prima di mettere i semi? é così bello...!

    RispondiElimina
  25. Visibilmente conquista subito e non ho dubbi che è anche gustosissimo!:)

    RispondiElimina
  26. ciao giuliana, il mio plumcake sarebbe stato potenzialmente buono, se si fosse gonfiato e quindi cotto bene all'interno, ma dopo la cottura è rimasto esattamente alto quanto era da crudo! potrebbe esser stato per il l'emmenthal non grattuggiato,ma spezzettato con il coltello? ho usato il lievito in polvere (mastro fornaio,che trovo molto buono per la pizza).
    comunque, eravamo in cinque e l'abbiamo finito, il sapore era davvero buono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo, Raffaella che cosa mi combini? :)
      Il Mastro Fornaio non è un lievito istantaneo e quindi è normale che non sia cresciuto. Per i plumcake salati si usa quello istantaneo (come ho scritto)! Ti prego riprovaci e giacchè ci sei grattuggia l'emmenthal! Un bacione

      Elimina
    2. ...che errore! però è servito per imparar quale l'utilità del lievito istantaneo per pizze (è tipo 'pizzaiolo'); non mi son mai cimentata in piatti salati lievitati, di solito mi diverto a provar diversi abbinamenti nei ripieni di pizze focacce quiche, con le diverse basi, o brioche lievitate ma con lievito di birra secco, appunto. grazie! baci

      Elimina
    3. Detto fatto! Appena sfornato, e questa volta si che ha la forma di un plumcake! Non perfettamente regolare, ma va benissimo anche così. La forma non una mia prerogativa, con calma, arriverò anche ad un'accettabile presentazione! Un'oretta fa ho sfornato i brownies. Stasera, testeremo la riuscita del salato e del dolce. Baci

      Elimina
  27. la cena è perfettamente riuscita!fidandomi della tua cucina,non ho fatto alcuna prova,ho scelto le ricette da cui son stata più attratta, e con queste abbiamo comnciato e chiuso. Il plumcake è venuto morbidissimo, oltre che saporito, e con questo ho preparato la quiche di porri e patate, per me buonissima,dal sapore molto delicato e un po' dolciastro. Primo e secondo di mare, e poi torta pasticciotto, quiche di mirtilli e brownies, per i bimbi (si fa per dire...gli adulti hanno ampiamente gradito). In più mi hanno chiesto le ricette,e questa volta la risposta è stata semplicissima: "tutte sul sito di giuliana!"
    grazie per la cena :-)
    buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE!!!! Sono felice che le mia ricette ti piacciano, sono quelle che preparo per la mia famiglia e non le metto mai sul blog se prima non sono state testate da noi!! Baci

      Elimina
  28. Un plumcake irresistibile! Quando poi si abbina il prosciutto cotto con il formaggio...i rustici sono sempre eccezionali! :D

    Buona serata, Ennio.

    RispondiElimina
  29. Mmmmh fatto: buonissimo e soffice!

    RispondiElimina
  30. l'ho provato oggi, io ci ho messo olive e cipolle al posto del prosciutto... ora è in forno, incrocio le dita!!!

    RispondiElimina
  31. lo voglio fare anke io...

    RispondiElimina
  32. Vorrei farlo adesso ma non ho il lievito istantaneo per pizze ....e se usassi quello per dolci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente non ho mai provato a sostituire un lievito con l'altro, non vorrei darti un parare sbagliato...se vuoi andare sul sicuro prendi quello istantaneo! baci

      Elimina
    2. Grazie per avermi risposto Giuliana!
      Hai ragione...ho provato e non e' andata molto bene!
      L'impasto non e' cresciuto molto e si sente un che di dolce...non e' proprio immangiabile ma la prossima volta usero' il lievito giusto!

      Elimina
  33. brava! l'ho appena fatto con il bimby....f a n t a s t i c o!!!!!

    RispondiElimina
  34. È la prima volta che capito su questo sito e mi ha subito colpito il modo in cui spieghi la ricetta, le foto ed i dettagli. Mi sono fidata ed ho fatto benissimo perché è uscito BENISSIMO!!! Adesso mi "spulcio" tutte le ricette e ne proverò altre sicuro :-) grazie x la condivisione! E Complimenti!

    RispondiElimina