40
COMMENTI

Minestra di orzo e biete

mercoledì 24 ottobre 2012
Minestra di orzo e biete

Anche se il tempo è ancora un po' indeciso sul da farsi, l'altro giorno mi è venuta voglia di un piatto autunnale: la minestra di orzo e biete. E' un piatto sano e buonissimo che ho preparato già tante altre volte ma che mi piace sempre molto.
L'orzo perlato è un cerale davvero versatile che, proprio come il riso, si presta a tante preparazioni diverse, sia calde che fredde. Potrete gustare questa minestra sia calda che tiepida, l'importante è che non la facciate addensare troppo. BACI!

Ricetta Minestra di orzo e biete

Ingredienti per 4 persone
  • 180 gr. di orzo perlato
  • 300 gr. di biete già pulite
  • 200 gr. di patate
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1/2 di cipolla
  • 700 ml di acqua o brodo
  • q.b. di olio e.v.o.
  • q.b. di sale
  • 4-5 rametti di maggiorana fresca
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare la Minestra di orzo e biete

Procedimento
Affettate sottilmente la cipolla e fatela dorare in abbondante olio e.v.o.


Unite l'orzo perlato dopo averlo passato più volte sotto l'acqua corrente.


Unite anche le biete e rigirate il tutto.


Unite la passata di pomodoro e le patate tagliate a quadrotti e salate leggermente.


A questo punto ricoprite il tutto con acqua calda o brodo. Man mano che la minestra si asciuga aggiungete un po' di liquido, fino a cottura ultimata.


Al termine della cottura aggiungete le foglioline di maggiorana fresca. Date alla minestra la consistenza che desiderate aggiungendo più o meno liquido.


Impiattate la minestra d'orzo e completate con un rametto di maggiorana e un filo d'olio a crudo.

Minestra di orzo e biete

I vostri commenti su " Minestra di orzo e biete " (40 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Di giorno fa ancora caldino ma la sera una buona zuppa calda invece ci sta benissimo e questa é proprio buona sana e deliziosa!! Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Che buona zuppa! E che bella la prima foto :)
    Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. a me basta che ci siano 18 gradi e ho gia' freddo per cui questa zuppetta me la gusto volentieri calda!!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  4. E' vero, forse è ancora prestino ma penso che ormai sarà questione di giorni per l'arrivo dell inverno e questa minestra sarà perfetta!! Adoro la consistenza dell'orzo quindi proverò questa versione!baci baci

    RispondiElimina
  5. Speriamo che queste giornate durino,comunque la tua gustosa zuppa mi va bene anche con questo tempo! Ciao

    RispondiElimina
  6. Fantastica!
    Credo che nel weekend ci starà proprio bene!

    RispondiElimina
  7. Questa zuppetta la copio con estremo piacere!!!
    Buonissimaaaa!!!!
    Un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  8. Deliziosa questa minestra, io adoro le minestre di tutti i tipi!
    Buona giornata!
    Ciao

    RispondiElimina
  9. perfetta e completamente vegetale, va benissimo anche per me grazie :D

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia con questo piatto sento l'odore dell' Autunno nell' aria. Bravissma Giuly. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Io non vedo l'ora arrivi il freddo anche epr le minestre!! ma qui ancora ci son 25°!!!! ottima la tua.. con biete e patate.. baci :-) buona giornata

    RispondiElimina
  12. particolare e molto delicata complimenti buona serata

    RispondiElimina
  13. Non si dice mai di no ad un buon piatto di verdure e cereali! Bellissima idea

    RispondiElimina
  14. Ragazza alle voglie non si deve mai dire di no
    e tu hai fatto benissimo a soddisfare la tua
    Ottimo piatto..le zuppe le adoro e quelle con le biete sono le mie preferite
    Un grande abbraccio cara Giuliana!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Questa domani non sfugge!
    Grazie Giuliana|||

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio compagno: Buona, non l' avevi mai fatta questa zuppa!
      Io: Ma è quella che leggevo su internet ieri sera, te l' ho fatta vedere.
      Lui: Aaah allora guardaci più spesso su questo sito!
      Ed è solo pochi giorni che "ti ho scoperta" Giuliana, quando cercavo un plumcake salato!!!

      Elimina
    2. Che bello fare felici le persone che amiamo, anche con piccole cose! Baci

      Elimina
    3. E' vero e lui è molto esigente, anche perchè sa cucinare! ;)
      Baci!!!

      Elimina
  16. Ciao Giuliana.
    Grazie per gli auguri di pronta guarigione... Da una parte mi sento un po' meglio, riesco a respirare bene, ma dall'altra ancora devo aspettare. Pazienza.
    E mi ci voleva proprio una minestrina così,mi é venuta una voglia... Adoro anche con i fiocchi d'avena...
    Sono minestre invernale deliziose.
    E proprio quando fa freddo le zuppe e minestre sono meravigliose.
    Volevo chiederti una informazione. Ho visto che hai fatto nella pentola di coccio. Io ne ho una e non metto mai direttamente nella fiamma, ma utilizzo una retina di metallo tra la fiamma e la pentola, e anche in questo caso la pentola mi si é spaccata... la tua???
    Non hai problemi??? Cosa sbaglio???
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene ad utilizzare lo spargifiamma ma ti consiglio, prima di utilizzare la pentola di coccio per la prima volta, di immergerla completamente nell'acqua per un giorno intero! Prova vedrai che la pentola non si rompe! Baci

      Elimina
  17. Ciao questa zuppa mi fa venire proprio voglia di provarla, brava un bacio

    RispondiElimina
  18. Buona! La vorrei provare con il farro.

    RispondiElimina
  19. Immagino come l'orzo sappia legare questo piatto autunnale

    RispondiElimina
  20. sono molto golosa sia di minestre che di orzo! mi ci vorrebbe ora! un bacio Giuliana!!

    RispondiElimina
  21. in questo periodo, che c'è di meglio di una bella zuppa come questa. ti seguo anche qui

    RispondiElimina
  22. Adoro le minestre, la tua è davvero deliziosa! :-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  23. mi piace un sacco ,me la sono segnata per la prossima!

    RispondiElimina
  24. Giuliana! Ecco una bella ricetta con le biete che mi piace! Una zuppa golosa e squisita. un bacio

    RispondiElimina
  25. Squisita e sana!!!!!!Giuly, inutile dirti che sei bravissima e...anche salubre!!!che vogliamo di piu??COMPLIMENTI!!!!:)

    RispondiElimina
  26. Una di queste sere sarà sulla mia tavola!! Grazie per la dritta! Baci!

    RispondiElimina
  27. Ciao Giuliana un'ottima minestra,brava baci ISA

    RispondiElimina
  28. Uso spesso l'orzo nelle minestre e ci piace molto per cena nelle serate fresche, buonissima questa tua variante! Ciao!

    RispondiElimina
  29. mamma mia che bonta'...io mangerei sempre questo tipo di minestre!!!brava Giu\li ^^

    RispondiElimina
  30. gnammi gnammi... deliziosa e perfetta per il freschino che sta arrivando !

    RispondiElimina
  31. Increíble mi madre preparaba la minestra en olla de greda o barro doy fe que todo queda más exquisito,soy fan de las sopas está muy linda,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  32. Ciao, ho molto cavolo nero, pensi che possa usarlo al posto delle bietole? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara,
      secondo me assolutamente si. Da noi il cavolo nero si usa poco ma dovrebbe prestarsi bene per questa ricetta! Baci

      Elimina
    2. io invece sono toscanaccia e da noi il cavolo nero è un must! il babbo ne ha un orto pieno! ti faccio sapere come è venuta, un saluto!!! e complimenti per il tuo blog!

      Elimina
    3. Fatta! è venuta buonissima e saporita, anche se forse dovevo mettere un po' meno cavolo rispetto alle bietole, perchè è più consistente e mi è venuta molto scura... proverò presto anche la tua versione originale! un saluto!

      Elimina