Plumcake allo yogurt

lunedì 4 maggio 2015 | 48 commenti


Plumcake allo yogurt
Il plumcake allo yogurt è un perfetto dolce da colazione. Buono, soffice e delicato è ideale per cominciare in dolcezza la giornata. La ricetta del plumcake allo yogurt è veramente molto semplice e potrete utilizzate yogurt bianco o alla frutta; io ho optato per un classico yogurt all'albicocca.
Finalmente ho trovato il tempo per girare una nuova video ricetta dopo un lungo periodo di pausa, spero vi piaccia!
Se volete un'alternativa potete provare anche la mia torta allo yogurt!
Questi giorni di vacanza mi hanno regalato tanti bellissimi momenti, complice un tempo stupendo che ci ha permesso anche di riprendere le nostre bici, quindi riparto con tanta energia!!! Baci e a presto!

Ricetta Plumcake allo yogurt

Ingredienti per 8-10 persone
  • 270 gr. di farina 00
  • 240 gr. di zucchero semolato
  • 3  uova
  • 170 gr. di yogurt all'albicocca
  • 170 gr. di latte
  • 80 gr. di burro morbido
  • 10 gr. di lievito per dolci
Portata: Dolci e dessert   
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Plumcake allo yogurt

Procedimento
Iniziamo la preparazione del plumcake allo yogurt lavorando con un cucchiaio di legno il burro morbido. 


Unite lo zucchero e amalgamate i due ingredienti.


Aggiungete al composto un uovo alla volta.


Lavorate prima con il cucchiaio e poi con la frusta.


Aggiungete lo yogurt e mescolate.


Unite una parte del latte.


Quindi aggiungete gradualmente la farina e il lievito setacciati alternando con il latte.


Versate l'impasto in uno stampo da plumcake imburrato o rivestito di carta da forno lungo 30 cm.


Cuocete il plumcake allo yogurt in forno preriscaldato a 175° per circa 40 minuti. Fatelo intiepidire e toglietelo dallo stampo.

I vostri commenti su " Plumcake allo yogurt " (48 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. è uno dei dolci che preferisco in assoluto!
    Morbido, soffice, leggero e così coccoloso....

    RispondiElimina
  2. la colazione che in assoluto preferisco!!

    RispondiElimina
  3. Sembra morbidissimo! Splendido modo per iniziare la giornata! :)
    Bacio

    RispondiElimina
  4. sarebbe l'ideale stamattina....me ne porti un pezzettino?

    RispondiElimina
  5. che buono con questo plumcake il risveglio e' piu' facile. Buon w.e. cara.

    RispondiElimina
  6. bello e sicuramente buonissimo!!! da provare subito domenica mattina per colazione!!! adoro i plumcake!!!

    RispondiElimina
  7. Sì, nel fine settimana facciamo una colazione tranquilla, senza fretta e con tante cose buone!! Il tuo plumcake ci starebbe a meraviglia!!!!!
    Ti mando un bacio grande e ti auguro un felicissimo we!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Leggero, soffice e delicato spero davvero domani di fare una colazione cosi'!!! intanto te ne rubo una fetina:-)
    buon fine settimana!

    RispondiElimina
  9. E' il preferito di mio marito!
    E' un classico che non stanca mai!

    RispondiElimina
  10. Ecco.. la vorrei ora!!!! deve essere molto soffice.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  11. O teu bolo está totalmente a meu gosto, que maravilhoso aspecto!

    RispondiElimina
  12. Questa è una di quelle ricette che non mi stanca mai, mai, mai...Proverò anche la tua versione...Cmplimenti
    simo

    RispondiElimina
  13. Intramontabile cake allo yogurt, è sempre una dolcissima coccola e non solo a colazione. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  14. telepatia: anch'io stamamttina ho pubblicato la ricetta di un plumcake ma è al limone e marzapane!!!!il tuo allo yogurt mi sembra fantastico...

    RispondiElimina
  15. Ciao Cara,
    Adoro i plum cake e tra qualche giorno ne voglio preparare uno anch'io...
    Iniziano le giornate di pioggia, un po' freddo e con il te' é la morte sua...
    Buon weekend
    Thais

    RispondiElimina
  16. dai facciamo merenda assieme con un paio di fettine buon fine settimana

    RispondiElimina
  17. Buon fine settimana cara Giuliana e io una fetta di questo plumcake lo prendo super volentieri!!!!!!!!!!!!
    Che bella che sei!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. delizioso il tuo plum cake, ti ho trovata per caso e ora non ti mollo più (sono tra i tuoi followers) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. In effetti quello che mi comunica il tuo bellissimo plum cake è morbidezza e dolcezza...una vera delizia!! Sempre brava la Giuliana :) baci e buon week end!

    RispondiElimina
  20. Che bontà, così morbido e così invitante, lo proverò subito, sarà la mia colazione per domani, grazie! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Delizioso e ottimo per una buonissima colazione!!!
    Buon we anche a te

    RispondiElimina
  22. sembra una ricetta semplice ma poche volte l'ho vista fare così bene

    RispondiElimina
  23. ... è esattamente quello che vorrei trovare domani per colazione quando mi alzo. Ha un aspetto stupendo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Che bello essere coccolati con una soffice e leggera fetta del tuo plumcake.
    Ne prendo una fetta,mi faccio un bel cappuccino e poi si da il via alle pulizie di casa.
    Buon W..
    Inco

    RispondiElimina
  25. e un felice fine settimana anche a te...e gustiamoci con calma questo plumcake che è di una delizia che si mangia con gli ochhi!
    bacioni

    RispondiElimina
  26. Sarebbe eccezionale domani mattina a colazione... che dici, se chiudo gli occhi e penso a lui intensamente riuscirò a farlo materializzare davanti a me?
    A presto
    Gialla

    RispondiElimina
  27. super soffici oso! il plumcake allo yogurt va bene per ogni occasione! ciao e buona domenica

    RispondiElimina
  28. Ottima ricetta per il plumcake allo yogurt! molto invitante! :)

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina
  29. ecco, oggi è la giornata del "cerco una ricetta trovo SUBITO quella che fa per me!"
    Grazie!!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Giuliana, che bella la tua videoricetta. Io con il plumcake ho sempre il problema che una volta tolto dal forno si affloscia. Ho provato anche a raffreddarlo in forno e poi toglierlo ma uguale. Hai qualche consiglio? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano, non dovrebbe decisamente accadere... che sia un problema di impasto? altrimenti di cottura, fai sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno? Davvero non saprei. se ti va prova questo e fammi sapere. bacioni

      Elimina
  31. Troppo buono il plumcake, deliziosa questa tua ricetta, si vede che è soffice, ottimo per la colazione! Buona giornata, baci!

    RispondiElimina
  32. Che bell'angolino a te Giuliana..
    Il tuo plumcake è soffice e profumato.
    Grazie del video, sei stata molto chiara.
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  33. Soffice e delizioso questo plum-cake e il video è molto bello complimenti cara

    RispondiElimina
  34. bellissimo il video e goloso il plumcake!!

    RispondiElimina
  35. Giuliana anche il video ma sei bravissima davvero!

    RispondiElimina
  36. Purtroppo mi è venuta cruda all'interno, forse troppa farina ? Il formato di plumcake era di circa 30 cm. Lo yogurt era il greco.Peccato perché l'impasto era morbido, anche se forse ammassato. Non è che al contrario era troppo umido? O forse il mio forno fa cilecca cuoce fuori e poco dentro. Saluti, Leda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente non è stato cotto a sufficienza. Devi sempre fare la prova stecchino e se non è ancora cotto ma la superficie si sta scurendo devi posarci sopra un foglio di carta da forno o di alluminio. Fammi sapere. Bacioni

      Elimina
    2. Credo che non fossa troppa la farina, ma bensì i liquidi. O si elimina il latte oppure si prolunga a cottura per altri 15 minuti, ma in questo caso l'impasto non sarà proprio da plum cake, ma quello di una torta soffice
      Saluti, Bianca

      Elimina
  37. Nel plum cake sono i liquidi che vanno aggiunti ai solidi e non viceversa, inoltre questa ricetta è troppo ricca di liquidi per quello non è lievitato molto e non ha fatto la classica cupola...un'altra cosa..per la cottura consiglio il metodo Montersino: i primi 10 minuti a 200°C, poi si abbassa a 180°C e si porta a cottura, 175 °C per un plum cake sono troppo pochi..prova e poi mi dirai.
    Saluti, Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bianca, la ricetta è ispirata ad una di Santin che qualche volta uso come riferimento quando preparo i plumcake (a volte invece cambio). Anche la temperatura è sua anche se poi magari dipende dal forno che si usa.
      Per il metodo di impasto non c'è una regola universale, come invece nel caso dei muffin che di base sono liquidi che entrano nelle polveri. Poi è ovvio che ognuno ha i suoi procedimenti preferiti. Grazie comunque per i consigli.

      Elimina
  38. Ciao Giuliana proprio ieri ho provato a fare il tuo plumcake all'albicocca ma il risultato, purtroppo, e' stato deludente.Mi e' venuto gommoso,non soffice.Esternamente abbastanza scuro ma umido sul fondo.Eppure ho seguito il procedimento e l'ho cotto x 48 min modalita dolci con forno elettrico.Da cosa puo' essere dipeso?Grazie.Silvia ,da Cavallino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, mi spiace che non ti sia venuto bene. Io lo faccio sempre per la colazione, probabilmente dipenderà dal forno... magari prova a diminuire un pochino il latte, tipo 140 gr. e a cuocerlo a 175 o 180 gradi... Bacioni

      Elimina
  39. Ciao Giuliana stasera ho rifatto il plumcake all'albicocca e stavolta il risultato e' stato entusiasmante..si e' formata la cupola ed e' venuto soffice soffice...ma il latte l'ho usato soltanto x rendere l'impasto piu' morbido...mi sono regolata ad occhio...Grazie comunque.Ti seguo.Silvia da Cavallino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami, ma ti riferisci a questo allo yogurt o a quello con i pezzi di albicocca dentro? Comunque sia sono contenta!!!! Bacioni

      Elimina
  40. Ah scusami... io parlavo del plumcake allo yogurt all'albicocca... grazie ancora comunque... alla prossima ricetta!!! Baci. Silvia, Cavallino

    RispondiElimina