29
COMMENTI

Pasta con gamberi e pesto di erbette

mercoledì 5 settembre 2012
Pasta con gamberi e pesto di erbette

Anche se in questi giorni il tempo è poco clemente in quasi tutta Italia (in realtà qui in Salento è ancora bello) la ricetta di oggi ha un gusto decisamente estivo!
Avevo in balcone tantissime erbette cresciute a dismisura durante l'estate e il primo abbinamento che mi è venuto in mente per un primo piatto veloce, fresco e gustoso è stato quello con i gamberi!

Ricetta Pasta con gamberi e pesto di erbette

Ingredienti per 2 persone o 12 bicchierini ca.
  • 180 gr. di penne (io pennucce integrali bio Benedetto Cavalieri)
  • 300 gr. di gamberi rossi
  • 25 gr. di erbette vare (io basilico, prezzemolo, dragoncello e menta)
  • 1  limone
  • q.b. di olio
  • q.b. di sale
Portata: Primi piatti  
Difficoltà: Facile 
Tempo di preparazione:  
Tempo di cottura:  
Tempo totale:

Come fare la Pasta con gamberi e pesto di erbette

Procedimento
Procuratevi dalla vostra pescheria di fiducia un po' di gamberi rossi super freschi!


Mettete a bollire l'acqua per la pasta. Pulite i gamberi eliminando anche il filetto nero/rosso interno e tagliatene a pezzi qualcuno. Conditeli con un intingolo di 4-5 cucchiaini di olio, 3 cucchiaini di limone e 2 pizzichi di sale e metteteli in frigo per 15 minuti circa (il tempo di preparare il pesto).


Trascorso il tempo di riposo scottate i gamberi in un tegame antiaderente o con il fondo in ceramica per 1 minuto per lato, quindi spegnete la fiamma e coprite.


Mentre i gamberi sono in frigo preparate il pesto frullando le erbette ben mondate e lavate con un po' d'olio, un pizzico di sale, qualche goccia di limone e qualche cucchiaiata di acqua freddissima.


Scolate la pasta e conditela con i gamberi (io ne ho tenuto da parte qualcuno intero per guarnire i bicchierini)...


e con il pesto di erbette (scusate la pessima foto!!!).


Impiattate la vostra pasta e completate con la buccia grattugiata del limone!

Pasta con gamberi e pesto di erbette

I vostri commenti su " Pasta con gamberi e pesto di erbette " (29 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Ciao giuliana, intanto complimenti per la presentazione! poi mi piace molto il mix di ingredienti che hai usato e l'estrema facilità (e velocità) della presentazione.
    Buona giornata
    serena

    RispondiElimina
  2. In bocca al lupo cara Giuliana con questo primo saporito e colorato parti già con una marcia in più e che presentazione .....insomma MI PIACE!!!!!!!!!!!!!!!
    Ti abbraccio cara
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Spettacolare!!!!!Giuly sono entusiasta di questa ricetta molto nelle mie "corde" culinarie ;-) Bravissima davvero!!!!!un bacione

    RispondiElimina
  4. Che piatto fresco, é perfetto per l'aperitivo!

    RispondiElimina
  5. Tu ci porti un po' di bel tempo:) questa pasta e' bella colorata e gustosa!!!
    Poi e' presentata davvero bene!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Ciao!!! è proprio stuzzicante questa ricetta!!!!! Brava!!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  7. Che bonta' poi servita in questi bicchierini e' veramente chic. Un' abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Ma che buona e che presentazione!!!!
    Voglio provare il pesto di erbette, proprio una bella idea!!!!
    Un bacione enorme!!!

    RispondiElimina
  9. La presentazione è stupenda mi piace davvero e ovviamente il contenuto non è da meno davvero tutto molto wowwwwwww!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  10. Che bella pasta! La voglio proprio fare!

    RispondiElimina
  11. Ma che bei gamberi... chissà che buoni... e poi che bello il pesto con erbette miste... lo devo trooooopppo provare... mi ispira da matti questo abbinamento!

    RispondiElimina
  12. Che bella presentazione e che idea questo pesto con erbette!! Sei sempre bravissima Giuliana, molto chic questo piatto. Ciao!

    RispondiElimina
  13. Mi piace moltissimo il pesto.. ma tu con tutte le erbette.. chissà che bontà! Mi ci piacciono i gamberi accostati! baci .-)

    RispondiElimina
  14. Che belli questi bicchierini... una ricetta da provare presto!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao! :-) approdo per la prima volta in questo bellissimo blog grazie al commento che mi hai lasciato! Complimenti sei davvero bravissima! :-) e vogliamo parlare di questi bicchierini golosi così invitanti?? gnam gnam!
    Ti seguo con piacere!
    A presto!
    Laura

    RispondiElimina
  16. In questo momento lampi e fulmini stanno scendendo dal cielo ma non fa ancora così fresco da non permettersi una buona insalata di pasta! Mi piace il pesto di erbe fresche! Baci

    RispondiElimina
  17. Ciao Giuliana,
    Una meraviglia questa pasta...
    Sei fortunata lì nel Salento...qui ad Anzio sta facendo il fine mondo... Ma passerà...
    Un abbraccio
    Thais

    RispondiElimina
  18. presentazione stupenda per una ricetta buonissima!!

    RispondiElimina
  19. Fantastica servita nei bicchierini :)

    RispondiElimina
  20. meravigliosaaaa gustosa da morire

    RispondiElimina
  21. Che gustosa questa pasta, fresca e ben presentata, in bocca al lupo per il contest! Ciao

    RispondiElimina
  22. eh si qui da noi ancora bel tempo...e allora mi godo alla grande questa pasta al sapore di mare che è davvero invitante!
    baci

    RispondiElimina
  23. Che bella idea per presentare un primo..
    Complimenti!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  24. Gnammy!bellissima e mi piace tantissimo! posso prendere 20 bicchierini solo per me??? bellissima!!buona giornata

    RispondiElimina
  25. deve essere proprio buona, complimenti e ottima presentazione!

    RispondiElimina
  26. Ma che bel piatto, mi piace tantissimo!
    Un bacio

    RispondiElimina
  27. che pasta profumatissima :-P
    brava!

    RispondiElimina
  28. dal marocco: un sapore che mi mancava! una favola!

    RispondiElimina
  29. Grande piatto! l' ho preparato oggi per degli amici, ma per me e per loro che siamo dei "gourmands" non lo serviro' nei bicchieri, ma nei piatti di portata, questione di quantità!

    RispondiElimina