41 New York cheesecake

venerdì 8 giugno 2012

New York cheesecake
Questo venerdì vi lascio con un dolce fresco e goloso, il New York cheesecake. Devo ammettere che, pur avendo trascorso una settimana da sogno in questa splendida città, le sovrabbondanti colazioni a base di muffin ed altre incredibili delizie mi hanno impedito di gustare questo dolce direttamente nella Grande Mela perchè almeno durante il resto della giornata cercavo di evitare altri dolci.
In attesa di tornare a New York e riparare a questa grave mancanza culinaria, l'altro giorno ho preparato il New York cheesecake da me e devo dire che mi è venuto davvero buonissimo!
Vi auguro un felice fine settimana, io mare, mare e tanto sole!!! Kisses
Giuliana
Ricetta New York cheesecake 
Ingredienti per 8-10 persone
  • 200 gr. di biscotti digestive
  • 90 gr. di burro
  • 750 gr. di philadelphia
  • 100 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 limone
  • 150 gr. di panna
  • 150 gr. di yogurt
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 350 gr. di frutti di bosco + quelli per la decorazione
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:
Procedimento
Tritate finemente i Digestive al mixer.


 Fate fondere il burro e una volta intiepidito amalgamatelo ai biscotti tritati.


Compattate il composto di burro e biscotti sul fondo di uno stampo a cerniera antiaderente ricoperto di carta forno (solo la base) e mettete in frigo a riposare.


Preparate la vostra panna acida mescolando la panna con lo yogurt e un cucchiaino di succo di limone. Naturalmente se riuscite a trovarla già fatta utilizzate quella, sempre 300 gr.


 Mescolate con una frusta lo zucchero, le  due uova e il tuorlo .


Unite gradualmente il philadelphia e mescolate bene facendo attenzione a non fare formare grumi.


 Unite alla farcia il succo di 1/2 limone.


 Prelavate lo stampo dal frigo e versateci dentro la farcia e ....


 livellatela bene. Infornate la torta a 160° per circa 1 ora.


Nel frattempo frullate i 350 gr. di frutti di bosco con 2 cucchiai di zucchero e il succo dell'altro mezzo limone.


Filtrate il tutto e se necessario mettete la salsa in un tegame e addensatela sulla fiamma.


 Questa è la torta pronta!


Versateci sopra la panna acida (non preoccupatevi se è liquida, si rapprenderà in forno).


Rimettete la torta in forno per circa 10 minuti quindi fatela riposare nel forno spento semiaperto fino a quando non si sarà raffreddata.


Togliete la torta dallo stampo mettetela in un piatto e gustatela con la salsa ai frutti di bosco servita a parte.

New York cheesecake

I vostri commenti su "New York cheesecake" (41 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Oggi siamo in sintonia:-D...la mia passione più grande sono le cheesecake e tu oggi hai inserito il top,la nyc...wow farei pazzie adesso per una fetta e la tua é perfetta!!!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. è un dolce irresistibile adesso che inizia la bella stagione!

    RispondiElimina
  3. L'ho fatta anch'io: è assolutamente sul podio dei miei dolci preferiti! La panna acida l'ho trovata in un ipermercato (auchan). Io ho avuto qualche problemino con lo stampo a cerniera perché qualche goccia è caduta sul fondo del forno (la prossima volta userò uno stampo a cerniera con il salvagoccia). Buona giornata, Cat

    RispondiElimina
  4. New York è meravigliosa, mi è piaciuta tantissimo!!
    Oggi, rinnovi i miei bei ricordi con questo fantastico e godurioso dolce e per questo ti ringrazio!!!
    Bravissima e tanti baci!!!!

    RispondiElimina
  5. D'Estate è piacevolissimo gustato freddo di frigo, mi piace molto, è da un po' che non lo preparo, che vogliaaaaaa!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Complimenti cara Giuliana
    un trionfo di golosità stamane!!!!!
    Buona davvero!!!!Un bacione e buon fine settimana!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Wow... che bella... mi ispira tantissimooooooo!!
    è proprio diversa da quelle che ho preparato finora... NN vedo l'ora di sperimentarla!!! ==))

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia da gustare,troppo buona!Ciao

    RispondiElimina
  9. Io trovo che l'originale sia la più buona tra le cheese cake!!!! Mi piace la decorazione di frutti rossi.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  10. la Grande Mela ha sempre il suo fascino come il cheese cake!!!

    RispondiElimina
  11. Quanto sei brava! Voglio anch'io imparare a fare il cheesecake! Ma ne ho di strada da fare prima che mi venga perfetto come il tuo!

    RispondiElimina
  12. Che bella voglio assolutamente provare a rifarla per la mia pestina. Brava!

    RispondiElimina
  13. Que sobremesa fantásticas, tem um aspecto mesmo bom!

    RispondiElimina
  14. E chi può resistervi??????Io nooooo!!!!E tu poi..l'hai fatta PERFETTA!!!!!!buonissimaaaaaa!!Con tanti frutti di bosco!!!Impossibile non mangiarne fettonaaaa!Un bacione mia cara!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Cara,
    Adoro questo dolce, é buonissimo e molto versatile.
    Oggi ho parlato di te, e del tuo blog, nel mio post.
    Ho fatto subito i muffin e sono venuti buonissimi....
    Buon week.
    Un abbraccio
    Thais

    RispondiElimina
  16. cara Giuliana, che immagine spaziale! E'perfettissima e ti invoglia ad afferrare una forchettina subito subito. Ed è anche una ricetta davvero sublime che spero di poter mettere in pratica (marito xmettendo): adoro le cheesecake! Con una torta così...non potrà che essere un buon w.e!!

    RispondiElimina
  17. Quella salsa di frutti di bosco che cola dal cheesecake è un attentato.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. mmm non puoi farmi questo, la cheesecake è il mio dlce preferitooo, che gola!!! Sembra spettacolare, brava :)

    RispondiElimina
  19. golosissima, la new york cheesecake è la versione che preferisco...quella messa in frigo con la gelatina non mi fa impazzire!
    Complimentissimi, è favolosa!

    RispondiElimina
  20. Splendida la tua torta! Io ne avevo provata una versione che non mi ha convinta... proverò la tua perchè dagli ingredienti dev'essere ottima ^_^

    RispondiElimina
  21. è no... non puoi andare a new york e non mangiare il cheesecake!!! io ci ho fatto colazione proprio il primo giorno, e devo dire che mi è bastato anche per il pomeriggio talmente era grande la fetta!!! il tuo è bellissimo con questa salsa di frutti di bosco che cola.. che voglia!!!!! ciaooo

    RispondiElimina
  22. Già adoro la cheesecake, poi me la proponi presentata in questo modo....sono perfino commossa. Se l'avessi davanti a me quella fettina.... Sei la perfezione. Brava Giuliana

    RispondiElimina
  23. Forse è arrivato il moemtno di provare anche la tua versione .. L'ho fatta la settimana scorsa ma non mi ha convinta più di tanto infatti non l'ho postata .. :( .. ad ogni modo, mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  24. ma che ricetta stupenda! ti va di partecipare al mio contest con questa ricetta?
    ti aspetto
    buon week
    Samaf
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    RispondiElimina
  25. ciao Giuliana....che golosità questa cheesecake!!! me la sto mangiando con gli occhi! insomma più perfetta di così...! brava e mi sa proprio che te la copio!
    bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  26. trooooppo buonaaaa!!!
    matilde

    RispondiElimina
  27. Che buonaaa!!!
    Che bella!!!
    Fantastica e irresistibile.
    Brava cara, ti è venuta molto ma molto buona.
    Inco

    RispondiElimina
  28. questa me l'ero persa! è fantastica e le tue spiegazioni passo-passo mi piacciono un sacco. Brava Giuly!!!!

    RispondiElimina
  29. Ciao sono Marianna e curiosavo fra le tue ricette, complimenti per il blog....fantastica questa cheesecake :)

    RispondiElimina
  30. molto ben risucita, complimenti per la ricetta e per la spiegazione, ben fatta !

    RispondiElimina
  31. Un pezzo di cheesecake stragoloso!!!... Veramente Giuliana sei da ammirare, lavori e posti ogni secondo giorno delle ricette veramente ben pensate e elaborate(?!), ancora miei complimenti! Ciao, baci!

    RispondiElimina
  32. Spettacolare!! si potrebbe anche uccidere per una bontà del genere :)))))

    RispondiElimina
  33. carissima, l'ho fatta sabato e devo dire che è SPETTACOLAREEEEEE precisa nelle dosi e istruzioni complimenti per il tuo blog che ho scoperto su fb da repubblica e che seguirò spesso. grazie
    Albertina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE :-)
      Sei gentilissima, sono felice che tu mi abbia "scoperta"!

      Elimina
  34. Al ristorante ho mangiato un cheescake salato molto buono, tu non hai la ricetta? Grazie.

    RispondiElimina
  35. Ciao a tutti, questo fine settijana devo prepararla.
    Cosa ne pensate se al posto del singolo tuorlo ci aggiungo 1 uovo intero e poi 2 cucchiai di maizena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi 3 uova intere? Secondo me è un po' troppo per la consistenza. La maizena nelle cheesecake personalmente non mi piace ma non è vietato ;-) ! Bacioni

      Elimina
  36. Va bene Giuliana, seguiro' la tua ricetta senza alcuna modifica.
    Questa ricetta e' molto simile a quella che preparava mia madre che era americana.
    Lei dopo aver aver sbricciolato i Grahams Crackers e mescolati al burro metteva la teglia in forno per 10 minuti e poi altra differenza e' che montava i bianchi a neve e li univa alla fine nell'impasto prima dellestratto di vaniglia buonissima.
    Voglio provare questa pero :) le tue ricette soprattutto dolci sono perfette... altro che imperfetta.. brava!!!

    RispondiElimina
  37. Ciao Giuliana, volevo chiederti un consiglio. Per cuocere questa cheesecake in una tortiera di 18 cm di diametro, devo dimezzare le tue dosi? Grazie mille. Siamo solo due persone e, visto la torta è un pò pesante, non vorremmo esagerare. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia era da 24, forse va bene anche ridurle di un terzo... Dipende anche da quanto la volete alta! ��

      Elimina