25
COMMENTI

Soufflè di tagliolini agli spinaci

lunedì 14 maggio 2012
Soufflè di tagliolini agli spinaci

Dopo questo splendido fine settimana di sole voglio cominciare la settimana con un piatto davvero carino e gustoso, il Soufflé di tagliolini agli spinaci.
Io ho preparato dei soufflé monoporzione agli spinaci ma volendo potete utilizzare anche un condimento differente, l'importante è che rispettiate le proporzioni degli ingredienti principali ma soprattutto che serviate i soufflé appena usciti dal forno perchè dopo pochi minuti si abbasseranno un pò e saranno meno scenografici.
Buon inizio settimana!

Ricetta Soufflè di tagliolini agli spinaci

Ingredienti per 4 persone
  • 200 gr. di tagliolini all'uovo
  • 200 gr. di spinaci
  • 3 albumi
  • 1 tuorlo
  • 50 gr. di parmigiano
  • besciamella (400 ml di latte, 40 gr di burro, 30 gr di farina, noce moscata)
Portata: Primi piatti
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare il Soufflè di tagliolini agli spinaci

Procedimento
Mettete a bollire l'acqua per i tagliolini e nel frattempo lessate gli spinaci in pochissima acqua salata.


Per preparare la besciamella fate sciogliere dolcemente il burro in una casseruola e unite la farina mescolando bene con una frusta per non far venire grumi.


Unite al composto di burro e farina il latte bollente, lentamente e mescolando continuamente.


Continuate la cottura mescolando fino a quando la besciamella non si darà addensata. Unite la noce moscata grattugiata e un pizzico di sale.


Scolate gli spinaci e strizzateli perfettamente.


Tritate gli spinaci al coltello.


Unite in una ciotola il tuorlo e la besciamella e salate leggermente.


Unite anche gli spinaci tritati e mettete a cuocere i tagliolini.


Aggiungete anche il parmigiano grattugiato.


Scolate i tagliolini molto al dente e uniteli al composto di spinaci.


Amalgamate bene il tutto.


Montate gli albumi a neve e uniteli ai tagliolini rigirandoli con movimenti decisi dal basso verso l'alto.


Imburrate delle tegliette monoporzione non troppo piccole e riempitele con il composto di tagliolini.


Infornate a 180° e cuocete i soufflè per circa 30 minuti o comunque fino a quando non saranno gonfi e dorati. Servite immediatamente.

Soufflè di tagliolini agli spinaci

I vostri commenti su " Soufflè di tagliolini agli spinaci " (25 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Come si presenta bene questo soufflè è davvero appetitosissimo e ricco di sapore..davvero una splendida ricetta!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  2. Mai provato il soufflè di tagliolini!! A vedere le foto mi hai proprio fatto venire voglia di prepararlo al più presto...deve essere delicato e gustosissimo!! Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Mai pensato e mai assaggiato!!!!!
    Complimenti Giuliana un'ottima ricetta da segnare...e che bel piatto che arriva a tavola...Lo voglio!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione e buona settimana!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Lo trovo delizioso, adoro questa preparazione e i tagliolini son davvero invitanti. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Ma che belli!!!! Davvero una splendida idea!!!!
    Sei sempre bravissima!!!
    Tanti baci!!!!

    RispondiElimina
  6. sono davvero molto belli e immagino anche molto buoni, a presto!

    RispondiElimina
  7. Adoro espinafres, que maravilha de sugestão a tua!

    RispondiElimina
  8. Stamattina ho capito cos'è che rende il tuo blog così bello: la tua semplicità!
    Tu hai presentato un piatto strepitoso e notoriamente non semplicissimo, con una foto davvero bella e scrivi: "un piatto carino e gustoso".
    Giuliana, complimenti, il tuo soufflè è delizioso ed è molto più di un piatto carino! :-)
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  9. La ricetta l'ho segnata, spero che anche a me vengano belli gonfi come i tuoi. Ciao

    RispondiElimina
  10. Lo sai che non ho mai fatto.. nè mangiato un soufflè??? ho diea che il tuo sia straordinario..baci cara buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  11. Ma quanto ti è venuto bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!E' gonfissimo....e chissà che buono................

    RispondiElimina
  12. Non ho mai preparato un soufflè, ho la sensazione che si debba sgonfiare e che non venga bene!I tuoi soufflè sono perfetti e gustosi, mi tenti a provarli! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Assolutamente da ricordare questa ricetta!!!!!Mi piacciono tanto i soufflè, li preparo poco perchè se ho ospiti mi piace andare con calma e temo si sgonfino prima di esser serviti!Il tuo è strepitoso!!!!!!Un bacione e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  14. Devono essere buonissimi. Sull'aspetto scenografico non ho dubbi.

    RispondiElimina
  15. ciao Giuliana...è sempre un piacere passare da te e gustare i tuoi piatti!
    questo soufflè di tagliolini è gustosissimo e bello da presentare a tavola in mini porzioni!
    baci

    RispondiElimina
  16. davvero particolare ho preso appunti mi hai incuriosito

    RispondiElimina
  17. Ma che bel piatto!hai una collezione di piatti uno più bello di un altro :-)

    RispondiElimina
  18. Nel tuo blog c'è l'imbarazzo della scelta! Questo soufflè è fantastico! Sei bravissima!

    RispondiElimina
  19. Oltre che gustoso è un piatto davvero di effetto :) Fai sempre centro non solo con le ricette, anche con le bellissime presentazioni. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  20. Che raffinata presentazione per un piatto sicuramente molto gustoso!!! Bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Ma che bello questo suffrè!!! Ti è venuto perfetto! Bravissima...

    RispondiElimina
  22. ma sono fantastici i tuoi soufflè...non li avevo mai visti con la pasta!! Una ricetta davvero originale che sperimenteremo presto!!

    RispondiElimina
  23. Ho sempre saputo che i soufflè sono la "bestia nera" di molti cuochi. Tu lo hai fatto e prsentato con la semplicità di un uovo al tegamino. Mi hanno informato male, o tu sei un mostro in cucina? Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà questo è molto più semplice di un soufflè normale. Spero di riuscire a cimentarmi presto anche con quelli più complessi anche se il vero problema è fare la foto alla velocità della luce prima che si sgonfino. Dai, prova a preparare questi e vedrai che verranno benissimo anche a te! Grazie

      Elimina
  24. Il Soufflé salato o dolce mi è sempre piaciuto ... interessante ricetta, me la segno!Ciao, baci!

    RispondiElimina