17
COMMENTI

Spezzatino al fumo

martedì 14 febbraio 2012
Spezzatino al fumo

L'altra sera ho avuto come al solito amici a cena e per secondo ho preparato un meraviglioso spezzatino alla birra affumicata che avevo già fatto qualche anno fa. La ricetta è presa da "La cucina italiana" di novembre 2006 con delle leggerissime modifiche apportate da me.
Fidatevi, il gusto di questo spezzatino è davvero molto, molto intrigante!

Ricetta Spezzatino al fumo

Ingredienti per 6 persone
  • 1,2 kg. di scamone in pezzi
  • 90 gr. di speak a dadini
  • 0,5 l. di birra affumicata
  • 1  carota
  • 1  cipolla
  • 2  foglie di alloro
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b. di farina
  • q.b. di sale
  • q.b. di olio e.v.o.
Portata: Secondi piatti
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare lo Spezzatino al fumo

Procedimento
Tagliate a dadini piccolissimi la carota e la cipolla e fatele rosolare bene con lo speck e l'alloro in tre cucchiai di olio.


Infarinate lo spezzatino.


E aggiungetelo al soffritto. Fatelo rosolare bene da tutte le parti.


Versate la birra e fate cuocere a fiamma vivace.


Coprite e continuate la cottura. Quando la birra comincerà a ridursi aggiungete del brodo. Fate cuocere fino a quando lo spezzatino non risulterà tenerissimo (io circa tre ore).


Servite lo spezzatino accompagnato da purè di patate.

Spezzatino al fumo

I vostri commenti su " Spezzatino al fumo " (17 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Bellissimo spezzatino da provare con la birra già sento il profumo!!
    Bravissima un bacione Anna

    RispondiElimina
  2. Fantastico, ricco e delizioso, poi nel coccio tutto viene più profumato, ciao.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno cara Giuliana e che ricetta stamane!!!!! BUONA DAVVERO!!!!! io son una fan scatenata dello spezzatino e questa ricetta mi piace moltissimo!!!!!! Complimenti davvero e passa una splendida giornata d'amore!!!!
    Un grande bacio

    RispondiElimina
  4. Ciao Giuliana!!!!!!!!!!!
    Questo spezzatino piacerebbe da impazzire a mio marito!!!
    Io sono completamente astemia, quindi posso solo apprezzare la preparazione!!!!!
    L'aspetto è ottimo!!!!!!!
    Ti mando un bacione grande grande grande!!!!!
    Con tanto affetto ^_^ !!!!!

    RispondiElimina
  5. Mio marito è un super appassionato di birre artigianali. Sono curiosa di sapere quale birra hai utilizzato. Grazie per la ricetta. Cat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato, ho buttato via la bottiglia, se mio marito ricorda il nome te lo faccio sapere!!! Baci

      Elimina
  6. Oltre al fumo c'è anche "l'arrosto"!!!! Buonissima questa ricetta cara Giuliana, davvero appetitosa. Io lo mangerei anche d'estate guarda....

    RispondiElimina
  7. E' buonissimo cotto nella birra!!!! Buon S. Valentino .-) bacioni

    RispondiElimina
  8. Ma va!!sembra una ricetta trentina:-)))))Bravissima Giuly!!!!!è davvero molto interessante!!!proponi sempre cose utilissime!Io non sono brava con le carni (proprio a sceglierle!!i macellai mi fregano :D!!!!)Mi hai fatto venire una gran voglia di provare questa ricetta!!!Un bacione cara, sempre bravissima!!!!

    RispondiElimina
  9. QUesto spezzatino mi da l'idea che si debba sciogliere in bocca come il burro!!!! RIcetta interessantissima!

    RispondiElimina
  10. è davvero invitante, una ricetta dai sapori forti, intensi!mi piace

    RispondiElimina
  11. Adoro la carne con la birra, ottimo il tuo spezzatino Giuliana!!!

    RispondiElimina
  12. magnifica adoro questa ricetta poi hai aggiunto il pure' una meraviglia

    RispondiElimina
  13. Buonooo, mi pare di sentire il profumo!
    Ehi ma la sai che abbiamo le stesse pentole di coccio e ..gli stessi piatti (chissà come mai :-) )
    Stessi piatti, post diversi casualità!
    ciao

    RispondiElimina
  14. grande, ho letto con piacere qualche tua ricetta, anche perchè da alcuni particolari capisco che siamo entrambe salentine.
    :-)

    RispondiElimina
  15. Bella ricetta!! complimenti! l'unica cosa è che a me il coccio mi si rompe sempre!! ciao

    RispondiElimina