21
COMMENTI

Chiacchiere di carnevale

mercoledì 15 febbraio 2012
Chiacchiere di carnevale

Stiamo per entrare nella settimana di carnevale e quest'anno, per la prima volta, mi sono cimentata nella preparazione delle chiecchiere! Devo dire che pensavo fossero molto più impegnative invece l'unica nota negativa è che una tira l'altra e non si riesce a smettere di mangiarle!
Immagino che molti di voi conoscano già la ricetta, questa è semplicemente la mia versione ... buon carnevale a tutti!!!!

Ricetta Chiacchiere di carnevale

Ingredienti per 6 persone
  • 400 gr. di farina 00
  • 60 gr. di zucchero
  • 80 gr. di burro
  • 1/2 tazzina di olio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 uova
  • q.b. di zucchero a velo
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare le Chiacchiere di carnevale

Procedimento
Disponete la farina a fontana sul tavolo.


Ponete al centro le uova, il burro a pezzetti, l'olio, il vino e lo zucchero.


Impastate bele tutti gli ingredienti fino a formare un impasto ben omogeneo che porrete a riposare in frigo per circa mezz'ora.


Stendetelo con un matterello ...


fino a ricavarne una sfoglia sottile.


Tagliate con una rotella smerlata dei rettangoli...


e fate due piccole incisioni interne in senso longitudinale.



Friggete la chiacchiere il olio bollente fino a quando non saranno dorate (ci metteranno davvero poco).


Fatele asciugare su carta assorbente ...


e una volta fredde cospargetele di zucchero a velo!!!

Chiacchiere di carnevale

I vostri commenti su " Chiacchiere di carnevale " (21 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Eh già, il solo difetto è che non si riesce davvero a smettere! Non amo molto friggere ma queste non possono proprio mancare a carnevale :) Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Fanno venir voglia di friggere e se non lo facciamo a carnevale quando? Proprio belle!

    RispondiElimina
  3. Che belle che ti sono venute...Capisco il difetto....e io ci godo a riempirmi di zucchero a velo!!!!!
    Un bacione cara Giuliana!!!!

    RispondiElimina
  4. Mi fanno impazzire per quanto son buone.. non le faccio perchè odio friggere! Bellisime le tue.. smack .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova a cuocerle al forno e a servirle con un po' di miele d'acacia. ciao ;-)

      Elimina
    2. Me lo segno per l'anno prossimo anche se non mi piace cambiare i grandi classici, poi uno strappo ogni tanto si dovrà pur fare no???

      Elimina
  5. Ma sai che io non le preparo mai perchè mi fanno star male? o meglio...incomincio a mangiarle, non riesco a fermarmi ed essendo fritte poi naturalmente sto male!!Sono una tentazione!!!!!E le tue sono particolarmente belle da vedere, ottima doratura (ma tutto quello che fai è sempre bellissimo da vedere!!!:-)) Un bacione Giuly!!!passa un'ottima giornata!

    RispondiElimina
  6. Complimenti ti sono venute proprio bene!!! :) Ne mangerei volentieri un vassoio intero!!!!!

    RispondiElimina
  7. cosa darei per averne qualcuna.... la mia suocerina poi non le fa più, e quest'anno ci si deve accontentare di quelle comprate... ma non sono la stessa cosa...
    le tue sono splendide!!
    ciao cara, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Carnevale ogni fritto vale ^_*
    bravissima bacioni!

    RispondiElimina
  9. buonissime solo che mangiandone una poi si finisce per mangiare tutto il vassoio

    RispondiElimina
  10. Sono le mie preferite, ottime!!!

    RispondiElimina
  11. Una tira l'altra ... provate e postate l'anno scorso...in Liguria si chiamano bugie! Baci!

    RispondiElimina
  12. Saranno sicuramente buone li faro' prima di carnevale!

    RispondiElimina
  13. Troppo buone!Ogni tanto uno strappo si può fare, non si può rinunciare a dei dolci così golosi!Ciao

    RispondiElimina
  14. Com'è vero: una tira l'altra e non c'è modo di fermarsi....ma ne vale la pena!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Quest'anno le voglio fare anch'io! Che buone!
    Un bacione

    RispondiElimina
  16. HANNO UN ASPETTO BELLISSIMO, IMMAGINO SIANO BUONISSIME
    LA RICETTA CHE HO IO E' UN PO DIVERSA,PROVERO' LA TUA E
    POI TI FARO' SAPERE,COMPLIMENTI.
    TI VOGLIO FARE I COMPLIMENTI ANCHE PER IL TUO BLOG,MI PIACE E TI VERRO' A TROVARTI SPESSO. CIAO ANTONELLA.

    RispondiElimina
  17. buon giorno i cenci sono ben dorati mi viene la tentazione di farli complimenti ma le fritelle di riso nn trovo la ricetta grazie

    RispondiElimina