26
COMMENTI

Profiteroles alla crema

mercoledì 7 dicembre 2011

L'altra sera mi sono cimentata in un'impresa per me titanica: preparare 100 bignè per fare due grandi vassoi di profiteroles da portare in casa di amici e a pranzo dai miei. E' stato onestamente un pò faticoso ma il risultato, per essere stati i miei primi profiteroles, devo dire che è stato ottimo.Vi propongo le dosi per 40 bignè perchè 100 vi assicuro che è davvero troppo!!!

Ricetta Profiteroles alla crema

Ingredienti per 10-12 persone
Per i bignè (circa 40):
  • 250 gr. di acqua
  • 150 gr. di farina
  • 100 gr. di burro
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale

Per la crema chantilly:
  • 500 ml di latte
  • 130 gr. di zucchero
  • 4 tuorli
  • 50 gr. di farina
  • 1 baccello di vaniglia
  • 100 ml di panna montata

Per la copertura al cioccolato:
  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 250 gr. di panna per dolci

Per guarnire:
  • Panna montata
Portata: Dolci e dessert
Difficoltà: Media
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare i Profiteroles alla crema

Procedimento
Per preparare i bignè mettere sul fuoco una casseruola con dentro il burro, l'acqua e un pizzico di sale.



Appena comincia a bollire togliete il tagame dal fuoco, versate tutta la farina e lavorate velocemente.
Rimettete sul fuoco e continuate a girare fino a quando l'impasto non si stacca dal tegame. 


Spegnete e fate raffreddare. Quindi unite le uova una alla volta e impastate il tutto con le mani.


Otterrete un impasto molto morbido, come questo.


Mettete l'impasto nella sac à poche e fate dei piccoli mucchettini su una placca rivestita di carta da forno.



Infornate e cuocete per 15 minuti a 200° e altri 10 minuti circa a 180° o comunque  fino a quando non saranno gonfi e dorati.



  Per la preparazione della crema mettete sul fuoco il latte con la vaniglia.


In un'altra casseruola (fuori dal fuoco) sbattete le uova con lo zucchero fino a quando non saranno bianche e spumose.




 Unite la farina setacciata.



 

 e il latte caldo.


Mettete sul fuoco e rigirate con una frusta e un cucchiaio di legno fino a quando la crema non comincerà a sobbollire.



 Unite la panna montata e rigirate con cura.





 Mettete la crema in una sac à poche ...


e riempite i bignè.



Per la copertura al cioccolato mettete sul fuoco la panna e quando sarà ben calda unite il cioccolato grattugiato facendolo sciogliere.


 Tuffate i bignè nella crema al cioccolato aiutandovi con due forchette.



 Impiattate i profiteroles ....


e decorate con ciuffetti di panna montata.

I vostri commenti su " Profiteroles alla crema " (26 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Ma che spettacolo!!!
    complimenti..li proverò di sicuro..

    RispondiElimina
  2. scusate ma che differenza c'è tra panna montata e panna per dolci??è la stessa? una montata e l'altra usata liquida??scusate l'ignoranza ma vorrei provare a farli..grazie..

    RispondiElimina
  3. Allora, si tratta in entrambi i casi di panna per dolci (meglio se fresca) solo che nella crema viene montata mentre nella copertura viene lasciata liquida. E' una specificazione che avrei dovuto fare, scusami!!! Ciao

    RispondiElimina
  4. Fantastici Giuliana! I bignè sono perfetti! Questo dolce è divino!!! Ma quanti ne hai fatti!!! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Mmm...che voglia di farli e soprattutto mangiarli,:) ... bellissimo prifiteroles!

    RispondiElimina
  6. QUANTA PAZIENZA... SEI SEMPRE CON LE IDEE PIU' ORIGINALI E HAI DELLE RICETTE SPETTACOLARI!

    RispondiElimina
  7. 10 e lode!!!! :-)

    RispondiElimina
  8. ciao..ho provato a farli due volte oggi e per due volte la pasta x i bignè mi viene troppo liquido e quindi non gonfiano..come posso fare? ho seguito tutto alla lettera..

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace! Però non so davvero quale possa essere il problema perché l'impasto é molto morbido ma mai liquido. Io faccio i bignè continuamente (c'è anche un post proprio sui bignè) e non ho mai avuto problemi. Non vedendo quello che fai non riesco a capire il problema purtroppo. Incorpori le uova perfettamente? Fai cuocere prima l'impasto fino a farlo staccare dalla pentola? Per qualsiasi cosa sono qui!

    RispondiElimina
  10. complimenti..ci proverò.quanti bignè vengono con quelle dosi?

    RispondiElimina
  11. Ciao Manuela, circa 40 bignè!!! Baci

    RispondiElimina
  12. Ciao Giuliana,
    vorrei provare la tua ricetta, ma per velocizzare userei i bignè comprati. Devo prendere i bignè piccoli o quelli grandi? Dalle foto i tuoi mi sembrano di grandezza simile a quelli piccoli, ma non vorrei sbagliarmi...

    RispondiElimina
  13. Salve, vorrei sapere se, per la ricopertura, si puó usare la panna tipo Hoplá) o si deve usare necessariamente quella fresca (nel mio paesino non é facilmente reperibile).
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usarla però se la usi anche per la farcia interna ricordati che è quasi sempre già zuccherata, invece quella fresca no. Dosa bene lo zucchero quindi. Per il fuori non c'è problema.

      Elimina
  14. Buongiorno! io per sabato dovrei cimentarmi proprio nella tua impresa titanica e preparare un centinaio di profiterol! potresti indicarmi le dosi per questa pazzia? grazie mille! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti raddoppiare le dosi! Sarà davvero un duro lavoro già farne ottanta. Se ne vuoi fare ancora di più aumenta ancora un pochino! Non ti invidio! 😊😃

      Elimina
  15. Grazie mille!! speriamo bene! :D

    RispondiElimina
  16. buongiorno,mi sembra una ricetta fantastica da provare...il forno è meglio statico o ventilato? Grazie!

    RispondiElimina
  17. Fantastici bigne..deliziosi e venuti bene anche dal primo tentativo...grazie mille per questa ricetta

    RispondiElimina
  18. Fantastici bigne...venuti bene anche dal primo tentativo...grazie 1000 per questa ricetta...Petra

    RispondiElimina
  19. Ciao, molto belli i tuoi bigne', complimenti!
    Credo che hai dimenticato di specificare se la crema va lasciata freddare, prima di aggiungere la panna montata (per i meno esperti) grazie, ciao

    RispondiElimina
  20. Questo è il mio dolce preferito ed anche il mio dolce (auto) proibito! Se inizio non riesco a smettere di mangiarli!
    Devo provare però questa fantastica ricetta molto dettagliata.. Complimenti per i bignè e per la guarnizione !

    RispondiElimina