9
COMMENTI

Involtini vietnamiti vegetariani

domenica 11 dicembre 2011
Involtini vietnamiti vegetariani

Ogni tanto, magari nel fine settimana, mi piace sperimentare e cucinare qualcosa di diverso. L'altro giorno al supermercato ho visto queste sfoglie di riso per preparare gli involtini vietnamiti e non ho resistito.
In realtà la ricetta prevederebbe l'uso di gamberetti o di carne ma oggi non avevo nè una cosa nè l'altra e così ho optato per questa versione vegetariana per la quale ho utilizzato ciò che avevo a disposizione.

Ricetta Involtini vietnamiti vegetariani

Ingredienti per 2 persone
Per gli involtini:
  • 6 cialde di riso già pronte
  • 40 gr. di spaghetti di soia
  • 80 gr. di verza (se preferite potete sostituirla con la lattuga)
  • 30 gr. di carota
  • 30 gr. di porro
  • 30 gr. di sedano
  • q.b. di olio e.v.o.

Per la salsa agrodolce:
  • 10 pomodori maturi
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di aceto
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. di sale
Portata: Piatti unici
Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:
Tempo totale:

Come fare gli Involtini vietnamiti vegetariani

Procedimento
Mondate le verdure e ponetele su un tagliere.


Taglietele a listarelle della stessa dimensione.


Cuocetele a vapore per 5 minuti dalla bollitura dell'acqua.


Terminate la cottura in un tegame antiaderente con un pò d'olio (se preferite potere cuocerle direttamente in tegame senza la precottura a vapore, ma saranno ovviamente meno leggere). Salate e spegnete.


Fate una x sulla pelle dei pomodorini e tuffateli nell'acqua bollente per qualche minuto.


Spellateli e privateli dei semini interni.


Frullateli con il mixer e mettete la salsa in un tegame con il resto degli ingredienti. Fate cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.


Cuocete gli speghetti come da indicazione della confezione (si immergono nell'acqua bollente leggermente salata per circa 3 minuti a fiamma spenta e poi si passano sotto l'acqua fredda).


Unite gli spaghetti alle verdure.



Preparate le cialde di riso così come indicato nella confezione (si immergono nell'acqua calda per pochi istanti e si pongono su di un canovaccio asciutto).


Suddividete il condimento in sei mucchietti e ponetelo al centro delle cialde.


Ripiegate le cialde come nelle foto.






Friggete gli involtini ottenuti in olio bollente.


Ponete gli involtini per qualche minuto sulla carta assorbente, quindi impiattate e servite con la salsa agrodolce e la salsa di soia.

Involtini vietnamiti vegetariani

I vostri commenti su " Involtini vietnamiti vegetariani " (9 Commenti)

Questo spazio è per voi! Se volete esprimere un'opinione sulla ricetta o ricevere un consiglio su come realizzarla lasciate un commento. Sarò felice di rispondervi!

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato.

  1. Ciao, tramite il commento sul mio blog scopro il tuo, ci vuole tanto impegno per fare le foto ai vari passaggi delle ricette, ne so qualcosa...quindi auguri e complimenti per il tuo nuovo blog !

    RispondiElimina
  2. @Christian Grazie, in effetti all'inizio per pigrizia non lo facevo ma poi ho capito per le persone sarebbero stati molto utili e mi sono fatta coraggio!

    RispondiElimina
  3. Questa ricetta mi invita proprio...ho giusto qualche foglio di riso in dispensa! Non vedo l'ora di provarli!

    RispondiElimina
  4. Ciao, grazie per il tuo utile passo passo, questi involtini sono molto sfiziosi e la tua versione vegetariana mi piace molto!!!
    In bocca al lupo per il tuo neo nato blog!!!
    Se ti va passa a trovarmi.
    Baci

    RispondiElimina
  5. Ciao, grazie della visita!Questi involtini sono deliziosi!Mi piace questa versione vegetariana!Auguri per il tuo neo blog! A presto...

    RispondiElimina
  6. @LAURA Crepi, per ora mi sto divertendo molto!

    RispondiElimina
  7. Ciao ho scoperto con la tua visita il tuo spazio, complimenti!anch'io sono ai 'primi mesi di vita' nella blog sfera.

    RispondiElimina
  8. la ricetta mi piace molto..un unico problema : ma dove trovo le calde di riso??

    RispondiElimina
  9. @Mammazan In realtà trovarle è piuttosto facile. Le vendono in tutti i grandi supermercati ben forniti. Immagino si trovino anche nei ngozi di specialità etniche ma non so perchè io non mi fido tanto e preferisco la grande distribuzione!

    RispondiElimina